Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Benvenuta multifunzionalità: gli arredi 2 in 1 da sfruttare in casa

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
Loading admin actions …

In tempi di budget spesso ristretti e ambienti che per dimensione non sempre lasciano massima libertà creativa, trovare gli arredi giusti, due in uno, è una soluzione preziosa e un vantaggio unico per la casa e per chi vi abita. Un arredamento multifunzionale può rivelarsi infatti una perfetta modalità di ottimizzazione degli spazi domestici, a partire proprio da quelle aree inutilizzate, come gli angoli della struttura, che al contrario, se sfruttati nella giusta maniera, contribuiranno sensibilmente alla corretta ridistribuzione delle funzionalità dei locali della casa. Anche semplici complementi o mobili possono in questo senso fare la differenza: dal divano che diventa letto per gli ospiti, alla libreria che divide gli spazi all'interno di un open space, o più semplicemente un sistema di illuminazione versatile che permetta di scegliere l'intensità e l'accensione dei punti luce a seconda dell'occasione. Persino le decorazioni conservano risvolti duplici che non si fermano alla mera estetica.

Quale interior design è dunque più utile scegliere in vista di una doppia funzionalità? Scopriamolo subito.

Sfruttare gli angoli

Soggiorno in stile  di Bloomint design
Bloomint design

HOTEL CAL REIET – GUEST HOUSES

Bloomint design

Anche gli angoli vogliono la loro parte. Ebbene sì, e soprattutto quelli inutilizzati sotto le scale o in mansarda. Ogni porzione di spazio inutilizzato sono papabili funzionalità assopite. Non siate pigri dunque e cominciate a ingegnarvi su come potrebbero essere impiegati al meglio gli angoli della vostra casa. Che si tratti dunque di un solo spazio per mobili di servizio o armadietti per contenere una miscellanea di oggetti, o al contrario, si tratti di un'ampia zona da cui ricavare persino un piccolo stanzino o uno studio, non dimenticatevi di curare l'arredamento e vagliare ogni possibilità per sfruttare il tutto al massimo.

Un mobile utile e divisorio

Il bello dell'open space, a volte, non riesce proprio a distogliere l'attenzione sui suoi difetti, primo fra tutti, la mancanza di privacy da un ambiente all'altro della sala principale. Quando infatti living, sala da pranzo e cucina, si trovano a convivere all'interno della stessa metratura senza una netta divisione, il rischio di confusione tra gli ambienti si palesa, eccome! Perchè dunque non optare per soluzioni multifunzionali come arredi che possano al contempo essere decorativi e utili in senso lato? Prendiamo allora una libreria con scaffali a vista da cui si intravede il background, e sfruttiamola come parete separatoria posizionandola a metà fra salotto e sala. Sono assolutamente ammesse anche le forme più eclettiche e particolari, a patto che siano coerenti con lo stile della casa, a questo punto avremo risolto al tempo stesso il problema del disordine, del poco spazio sulle pareti per occuparle con imponenti mobili, e diviso adeguatamente e concettualmente gli spazi. 

Quando le decorazioni sono anche funzionali

Lavagna, rivestimento_creativo© : Pareti in stile  di PIXIE progetti e prodotti
PIXIE progetti e prodotti

Lavagna, rivestimento_creativo©

PIXIE progetti e prodotti

Se la vernice lavagna è ormai sdoganata e conosciuta dai più come decorazione murale a tutto tondo e versatile, è utile ricordarsi anche del suo lato funzionale e non solamente ornamentale. Impiegata spesso e volentieri nella sala da pranzo o in cucina, anche su arredi come il frigorifero oppure come semplice pittura per la parete, questa tipologia di rivestimento permette una grande varietà di stili, seppur dalla base scura e di per sè impegnativa da digerire in ogni metratura. Una volta accertati che non soffochi troppo la porzione di muro in cui la si vuole utilizzare, è bene definirne anche gli scopi. Certo, sarà un dettaglio divertente per i giochi dei più piccoli e dei più grandi, ma non dimentichiamoci della sua estrema comodità: sarà possibile scriverci appunti presi al volo senza lo spreco di fogli di carta, per segnare la lista della spesa ad esempio o lasciare messaggi per gli altri componenti della famiglia, e grazie alla sua superficie antigraffio, il tutto si cancellerà facilmente con un panno umido, senza lasciare residui di gesso.

Diverse illuminazioni per la stessa stanza

Più e differenti illuminazioni all'interno della stessa stanza? Risposta affermativa. Certo è che si dovrà tenere conto della diversità degli elementi luminosi, quindi è sconsigliato mescolare troppi lampadari o plafoniere dal mood diverso e dal diverso colore di fascio luminoso, proprio per evitare di dar vita a confusione. Dal punto di vista funzionale però, è assolutamente consono e prezioso inserire faretti incassati alla parete lungo tutto il soffitto che soddisfino la necessità di illuminare accuratamente la stanza, accompagnati poi da una lampada a luce soffusa, nel caso del salotto, per veicolare meglio il relax, abbinata a lampade da soffitto a cascata sul tavolo della sala da pranzo adiacente, da accendere al momento del pasto. Tre o più sistemi di illuminazione diversi possono quindi regalare comfort dispiegando una grande versatilità. 

Installare dispositivi per un relax totale

Non importa disporre di una vera e propria sala aggiuntiva in cui riunire ed installare diversi dispositivi multimediali pensati ad hoc per funzionalità diverse. Soprattutto in mancanza di spazio, sarà possibile con le dovute misure, inserire tutti gli strumenti atti al relax in un'unica stanza, che spesso coincide proprio con il soggiorno o in altri casi, con taverna e garage. L'impianto stereo e acustico, se collegato adeguatamente, potrà fornire un plus concreto alla visione dei vostri film preferiti, proprio a supporto di uno schermo lcd su misura, lettori di musica multifunzionali e altri apparecchi per lo svago durante il tempo libero trascorso in casa propria. In questo modo, il salotto svolgerà un ruolo importante all'interno delle mura domestiche, accorpando in sè molteplici possibilità di divertimento e rilassamento. 

Il divano letto versatile

Divano Letto Recast Soft Pacific Pearl By Innovation: Soggiorno in stile  di Angolo Design
Angolo Design

Divano Letto Recast Soft Pacific Pearl By Innovation

Angolo Design

Il divano letto è un poi un esempio assolutamente emblematico in tema di arredi multifunzionali. Anche senza disporre di una vera stanza per gli ospiti separata, questo arredo può risolvere la mancanza di spazi aggiuntivi e rivelarsi utilissimo in caso di emergenza ospiti last-minute. Dal punto di vista stilistico, le moderne rivisitazioni rispondo perfettamente alle esigenze contemporanee: disegnato da Per Weiss nel 2011, Recast by Innovation è infatti caratterizzato da un design puramente scandinavo. Attraverso pochi e semplici movimenti, il divano si trasforma in un comodo letto 140×200. La seduta è realizzata con molle insacchettate ed è rivestita in tessuto, antimacchia e idrorepellente. I colori pastello con cui si presenta, i piedi in legno scuro e le linee pulite sono tratti cari al nordic style, che poco fanno intuire della sua duplice funzionalità. Ecco risolto il binomio utilità ed estetica.

Diteci la vostra lasciando un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!