Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Una casa minimalista a contatto con la natura

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Con questo libro di idee voleremo verso la Corea del Sud per visitare il progetto di una casa che vanta una superficie di ben 153,44 mq, e che come principale attrazione possiede una vista incantevole sul fiume sottostante. La vista però, non è l’unico punto a favore di questo progetto. La proprietà è infatti ricca di rocce mastodontiche e caratteristiche naturali troppo peculiari che gli esperti che si sono occupati del progetto non hanno voluto eliminare. La struttura, infatti, nasce nel rispetto delle caratteristiche naturali della zona, con l’obiettivo di esplorare lo spazio come estensione della casa stessa.

Nel rispetto della natura

I responsabili del progetto sono gli esperti dello studio di architettura B.U.S. Architecture, i quali si sono fortemente impegnati nel preservare la genuinità del contesto naturale in cui la casa si trova, in particolare dell’enorme masso antistante la struttura da cui si gode una splendida vista sul fiume e sugli alberi di pino. Possiamo infatti notare che per meglio accedervi è stata posta a ridosso della pietra stessa una scala in legno, in modo da poterla domare e godere del paesaggio.

Moderna e naturale

Case in stile  di B.U.S Architecture
B.U.S Architecture

바위를 낀 대청

B.U.S Architecture

La casa è stata progettata in virtù di una filosofia incrociata che unisce elementi più tradizionali a una logica tutta moderna, il tutto nel rispetto della natura. L'edificio è per una buona parte rivestito in legno, promuovendo così uno stile di bioedilizia. Il legno contrasta con l'acciaio zincato, mentre il bianco della facciata dona alla struttura una luminosità particolare. Inoltre, il connubio di questi elementi dona enfasi all'ingresso della casa, fornendogli profondità e tridimensionalità.

Nel salone

Ma ora proviamo ad entrare nel cuore della villa. Iniziamo dal soggiorno, un ambiente che dispone di grandi superfici vetrate che si affacciano sull’incredibile panorama esterno. Le finestre sono la caratteristica principale di questo spazio, perché grazie alla loro ampiezza creano un'atmosfera naturale e ricca di luce che si riflette sia sulle pareti e sul soffitto bianco.

Diversi livelli

Ingresso & Corridoio in stile  di B.U.S Architecture
B.U.S Architecture

거실로 이어지는복도

B.U.S Architecture

Ci troviamo nella sala da pranzo, dove possiamo vedere come le zone con diverse destinazioni d’uso siano state accuratamente separate attraverso dettagli architettonici ben precisi. Un esempio è la pedana in legno che separa da un lato la cucina e dall'altro la sala da pranzo. Ed è proprio sulla pedana in legno che si sviluppa l’area pranzo. Gli architetti avrebbero potuto lasciare tutto sullo stesso livello, ma in questo modo hanno creato un dettaglio interessante e funzionale, che contraddistingue l’intero ambiente.. non credete?

Un design interessante

Ingresso & Corridoio in stile  di B.U.S Architecture
B.U.S Architecture

2층으로 올라가는 계단

B.U.S Architecture

Questa scala in stile moderno collega il piano terra al piano superiore. Il corrimano è assente, mentre i gradini rivestiti in legno propongono una texture di toni caldi che contrastano con il bianco della struttura e parte delle pareti. L’altra parte delle pareti è invece rivestita da pannelli di legno che sottolineando il contrasto con il bianco, ne amplificano la sensazione di calore.

Paesaggi incantevoli

Anche nella camera da letto padronale viene mantenuto il contrasto che si ricava tra le pareti e dai soffitti bianchi e il pavimento in legno, ma non si può non notare un altro meraviglioso dettaglio: la finestra. Si tratta infatti di un’apertura stretta ma molto estesa, che si sviluppa in lunghezza adattandosi bene allo stile architettonico e allo spazio disponibile.

Quando il piccolo può essere grandioso

Il soggiorno ha una doppia anima. Da un lato offre uno spazio coperto dove proteggersi in caso di basse temperature o cattivo tempo, dall’altro si apre all’esterno su ben due lati, in modo da abbattere le barriere con la natura circostante e integrarne gli spazi. Per comodità, all’esterno della struttura è stata costruita una pedana in legno da poter arredare con un tavolo o delle comode sedute in modo da sfruttare quest’area nel migliore dei modi.

Se desiderate scoprire un altro progetto rispettoso del contesto naturale in cui si trova, leggete C’è ma non si vede: una casa in simbiosi con la natura!

Cosa ne pensate di questo progetto? Cambiereste qualcosa? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!