Elle shaped house: Porte interne in stile  di officinaleonardo

Misure Porte Interne: Come Scegliere Quelle Giuste

Giovanna Gallo – Homify Giovanna Gallo – Homify
Loading admin actions …

Per dare carattere a un appartamento non bastano il gusto e un budget adeguato: bisogna guardare le cose in prospettiva, immaginare come saranno una volta finite, soprattutto se si sta ristrutturando una casa e si devono scegliere tutti gli elementi che la renderanno originale e accogliente. Uno degli elementi da non sottovalutare è senz'altro uno: come prendere le misure delle porte interne.

Le porte interne sono il dettaglio chiave di ogni stanza: oltre ad avere un ovvio scopo funzionale possono arricchirla, cambiare la sua faccia, regalargli uno stile deciso. In questo articolo scoprirete insieme a noi come regolarsi rispetto agli ingombri, alle misure, agli stili, per trovare l'ispirazione e scegliere quella giusta per ogni stanza della vostra casa.

Misure porte interne: cosa dicono gli standard italiani

Modello Demetra -  finitura laccata nero lucido spazzolato : Finestre & Porte in stile in stile Moderno di PIETRELLI PORTE
PIETRELLI PORTE

Modello Demetra – finitura laccata nero lucido spazzolato

PIETRELLI PORTE

Forse non lo sapevate, ma l'installazione di una nuova porta implica seguire degli standard molto precisi imposti dalla legge. Ciascuna porta deve avere un altezza ben precisa di 2 metri e 10, con una larghezza variabile che va dai 70 cm agli 80 cm abbondanti. Tutte le porte devono essere montate sul cosiddetto telaio fisso, che ovviamente, lato ingombro, andrà valutato in eccedenza rispetto alla misura della porta che avrete scelto. Il telaio va da un'ampiezza di 8, 5 ai 10,8 cm: sono queste le misure in aggiunta allo spessore della porta che dovrete tenere in considerazione, in accordo con il costruttore. 

Con la revisione del D. M. del 14 giugno 1989 n. 236 si è però impostato un numero preciso per la luce netta che ogni porta deve avere, per consentire ogni tipo di accesso, non solo di persone ma anche di mobili, ovvero 75 cm. Questa misura standard permetterebbe anche a chi si muove su una sedia a rotelle di accedere agevolmente tramite la porta interna in ogni stanza della casa.

Porte per interni in vetro: un tocco contemporaneo

Modello Demetra - finitura laccata bianco opaco con vetro acidato : Finestre & Porte in stile in stile Moderno di PIETRELLI PORTE
PIETRELLI PORTE

Modello Demetra – finitura laccata bianco opaco con vetro acidato

PIETRELLI PORTE

Le porte per interni in vetro danno un tocco di classe all'ambiente e hanno, oltre a una funzione meramente estetica, anche il valore aggiunto di portare molta luce nelle stanze.

Ideale scegliere quindi una porta con inserto in vetro ad esempio per un bagno cieco o per una stanza che pecca leggermente dal punto di vista della luminosità, per dargli anche un carattere decisamente contemporaneo.

Porte interne in stile vintage, un tuffo nel passato

Le case d'epoca e le strutture dal sapore vintage saranno perfette per installare una porta interna in versione old style, con un tocco brocante o shabby.

Sono porte decisamente più ampie del normale, con un raggio di apertura diverso dallo standard. Sono porte interne fuori misura che in ogni caso devono rispettare i criteri mimini, ovvero una larghezza di partenza di 60 cm, per facilitare l'accesso di tutti.

Porte a libro e altre tipologie di porte interne

Porta Rototraslante : Finestre & Porte in stile in stile Moderno di Phi Porte
Phi Porte

Porta Rototraslante

Phi Porte

Le porte a libro, così come quelle a scomparsa scorrevoli, permettono di racimolare più spazio possibile in ambienti che non ne permetterebbero l'apertura nella sua totale ampiezza. 

Ideali per chi vuole comunque installare una porta di design senza pensare ai centimetri: l'unico standard da tenere a mente nel caso delle porte a scomparsa è lo spessore del muro, che deve essere minimo 10 cm per poter installare il telaio e far scorrere agevolmente la porta al suo interno.

Porte interne: prezzi e consigli

Ambienti Contemporary: Finestre in stile  di Romagnoli Porte
Romagnoli Porte

Ambienti Contemporary

Romagnoli Porte

Selezionare delle porte di design, decorative e allo stesso tempo solide, resistenti e funzionali non è cosa facile. Spesso le porte in vetro e quelle più elaborate hanno costi di realizzazione più alti rispetto alle classiche porte a battente in legno. Senza contare poi i costi di installazione e di creazione del telaio esterno o interno se avete in mente porte a scomparsa.

Si parte da un range che va dalle 100 euro a salire per i modelli più interessanti, che rispettano gli standard e i gusti personali, con prezzi decisamente più alti per lavorazioni su misura, fuori standard o in stili particolari.

Come scegliere le porte interne: idee, ispirazioni e standard per le misure
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!