Una villa che sa essere all'avanguardia

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Vi ricordate delle avanguardie in voga all’inizio del XX secolo? Dei cubisti, dei costruttivisti e dei futuristi? Questi movimenti hanno segnato un prima e un dopo nella concezione dell’arte e interessarono anche il ramo dell’architettura. Nasce così quello che fu definito International Style per riferirsi a opere di architettura legate ai canoni del Movimento Moderno, un movimento che fra le varie caratteristiche annovera il funzionalismo, la purezza, i volumi cubici, le grandi superfici vetrate, la struttura in metallo, la mancanza di ornamenti e i tetti piatti. Vi state per caso chiedendo il perché di questo preambolo, e soprattutto cosa ha a che fare con il libro delle idee di oggi?

Beh, perché il progetto che state per scoprire, opera degli architetti AD+Architettura, segue proprio questa filosofia.

Una distribuzione su due piani

Casa unifamiliare in stile  di AD+ arquitectura
AD+ arquitectura

Vivienda en Mugardos

AD+ arquitectura

La casa è disposta su due piani. Al piano inferiore troviamo il garage, la cucina, la cucina, il soggiorno a doppia altezza e una camera da letto con bagno. Al primo piano, invece, tre camere, due bagni e una zona studio. Intorno alla casa, diversi terrazzi permettono di godere del giardino e dell’aria aperta in qualsiasi stagione.

Una sovrapposizione di volumi

Casa unifamiliare in stile  di AD+ arquitectura
AD+ arquitectura

Vivienda en Mugardos

AD+ arquitectura

Theo van Doesburg, artista e architetto d’avanguardia, ha sviluppato il suo lavoro tra il cubismo e il costruttivismo. Una delle sue opere più note è Construction de L’Espace. Temps III, e se la si confronta questo progetto si possono riscontrare diverse somiglianze. Si tratta solo di un quadro, eppure il suo design è molto dinamico. Ci sono, infatti, piani sovrapposti e differenziati per colore, i quali danno vita ad un unico volume composto a sua volta da più volumi. Proprio come in quest’abitazione a Mugardos, in Galizia, Nella quale i suoi corpi cubici si sovrappongono l’un l’altro per dare vita, infine, a nuovi spazi.

La pietra come materiale d'onore

Casa unifamiliare in stile  di AD+ arquitectura
AD+ arquitectura

Vivienda en Mugardos

AD+ arquitectura

In contrasto con la semplicità delle facciate bianche costituite da pannelli orizzontali, ben quattro pareti in pietra spuntano in direzione della strada come per definire i confini della proprietà. Proprio come una frontiera, come se alle loro spalle ci fosse una piccola fortezza, che a sua volta sembra stia sostenendo l’intera struttura.

Questo allineamento di pareti in pietra delimita il garage. Alle sue spalle ha inizio la vera e propria abitazione.

Lo spazio centrale

Soggiorno in stile in stile Moderno di AD+ arquitectura
AD+ arquitectura

Vivienda en Mugardos

AD+ arquitectura

Al piano inferiore, il soggiorno e la sala da pranzo condividono uno spazio centrale. Qui lo spazio è stato progettato con una doppia altezza, in particolare il soggiorno, rendendo possibile l’istallazione di più superfici in vetro a copertura dell’intera altezza della struttura, in modo da favorire l’apporto di luce naturale. Possiamo anche notare l’uso della struttura metallica di sostegno del piano superiore. Tuttavia, a contrasto con questi materiali, il vetro e il metallo, ritroviamo in questo stesso ambiente le pareti in pietra che abbiamo visto in precedenza, le quali apportando calore all’ambiente.

Superfici in cristallo

Soggiorno in stile in stile Moderno di AD+ arquitectura
AD+ arquitectura

Vivienda en Mugardos

AD+ arquitectura

Come abbiamo già indicato nell’immagine precedente, la doppia altezza rende possibile la valorizzazione delle grandi superfici in vetro che illuminano naturalmente sia il piano terra che il primo. Da questa prospettiva possiamo meglio renderci conto dello spazio destinato ad una preziosa zona studio.

Le tinte piatte: il verde

Cameretta in stile  di AD+ arquitectura
AD+ arquitectura

Vivienda en Mugardos

AD+ arquitectura

Queste due fotografie raffigurano gli ambienti destinati alle due camere da letto al primo piano. Volevamo mostrarvele entrambe, in modo da potervi far rendere conto dell’utilizzo dei colori all’interno della casa. I colori utilizzati sono delle tinte piatte, accese, e vanno a personalizzare degli ambienti altrimenti monotoni.

Le tinte piatte: il blu

Cameretta in stile  di AD+ arquitectura
AD+ arquitectura

Vivienda en Mugardos

AD+ arquitectura

Gli interni delle case dell’International Style, infatti, vantavano proprio le tinte piatte, perché alla continua ricerca di una relazione con alcuni dipinti, quali quelli di Piet Mondrian e Theo van Doesburg.

In questo caso, il blu e il verde sono due colori che non erano presenti nel resto della casa e quindi hanno un intento molto chiaro.

Il bagno

Bagno in stile in stile Moderno di AD+ arquitectura
AD+ arquitectura

Vivienda en Mugardos

AD+ arquitectura

E a differenza degli spazi ampi ricchi di materiali freddi come il vetro o il metallo che abbiamo visto in precedenza, il bagno è stato rivestito per la maggior parte della sua estensione di legno. In questo modo diventa il luogo ideale per rilassarsi e godersi la vista sull’esterno.

Se volete scoprire un progetto tanto sorprendente quanto quello appena proposto, leggete anche Da un altro mondo: un sogno moderno.

Cosa ne pensate di questo incredibile progetto? Credete che possa fare al caso vostro? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!