Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Tutti i vantaggi di un lucernario in mansarda

Guido Musante Guido Musante
Loading admin actions …

Se è vero che l'architettura è fatta da volumi puri sotto la luce è anche vero che l'importanza del fattore luminoso nel definire non solo le forme esterne ma l'atmosfera dell'ambiente interno risulta ogni giorno più fondamentale. Le qualità dell'illuminazione naturale, in aggiunta a quella artificiale, sono infatti fondamentali per attribuire carattere allo spazio, aumentarne la vivibilità, esaltare le caratteristiche degli arredi e delle finiture interne.

In genere il progetto illuminotecnico della luce naturale viene modulato attraverso il disegno e la disposizione di finestre e porte finestre. Esiste però un'altra soluzione che ci permette di variare molto i risultati ottenuti, e di incrementare in maniera davvero sensibile la quantità di luce naturale immessa in un ambiente: quella dei lucernari. Naturalmente la soluzione del lucernario non è sempre praticabile: occorre intervenire su abitazioni poste a contatto diretto con un tetto o con una parte di copertura, condizione resa possibile nel caso di edifici isolati oppure di ultimi piani in condomini.

Anche in questi ultimi due casi non sarà sempre possibile procedere con l'apertura di uno o più lucernari: molto dipenderà dalla tecnologia costruttiva del tetto e dalle connesse difficoltà tecniche legate a una simile operazione. In linea di massima sarà molto più facile procedere con l'apertura di un lucernario nel caso di struttura con elementi a travetti rispetto a un tetto composto da una soletta portante o, ancor più, da una volta.

Anche le tipologie dei lucernari possono variare molto, influenzando la quantità di luce immessa nell'interno e il disegno complessivo dello spazio. Secondo le diverse configurazioni del tetto potremo optare per soluzioni a shed, a capuccina oppure a vasistas, solo per considerare le principali opzioni tipologiche.

Quale è la stanza migliore per installare un lucernario?

Un lucernario può essere indifferentemente installato in qualsiasi ambiente della casa. La sua apertura negli ambienti della zona notte può tuttavia risultare più problematica se non si predispongono adeguati sistemi di oscuramento, comandabili a distanza. Molto efficace invece l'installazione dei lucernari nei grandi ambienti della zona a giorno, specialmente nel caso di presenza di doppie altezze, o anche in spazi di distribuzione, come i corridoi o i disimpegni.

​Un lucernario è davvero una soluzione per una casa buia?

scala: Case in stile  di moovdesign

Un lucernario è sempre una soluzione molto efficace per inondare di luce un ambiente interno poco illuminato. Rispetto alle finestre infatti il lucernario può godere di illuminazione diretta, non schermata dalla presenza di altri elementi come edifici prospicienti o alberature. Naturalmente l'efficacia del lucernario sarà direttamente proporzionale alla misura della sua superficie.

Nell'immagine: progettato da Moovdesign, l'interno è frutto della ristrutturazione e recupero di un sottotetto a Verona in zona centro storico. Lo studio dell’illuminazione accentua la luce naturale che entra da finestre e lucernari (foto: Martina Rigoni).

​I vantaggi

Scale e lucernario: Ingresso & Corridoio in stile  di PLANAIR ®
PLANAIR ®

Scale e lucernario

PLANAIR ®

Installare un lucernario significa garantire all'interno una quantità di luce anche notevole, che può davvero cambiare il nostro rapporto con lo spazio interno e la sua vivibilità. Un lucernario può però essere anche un'efficace fonte di approvvigionamento dell'aria, fornendo un utile e salutare ricambio, specie nel caso in cui le finestre non offrano un adeguato riscontro. I lucernari inoltre possono permettere di raggiungere i parametri minimi di aeroilluminazione, consentendo di accatastare come abitabili ambienti interni altrimenti registrati come non a permanenza di persone, con notevoli vantaggi anche in termini di redditività dell'immobile.

Gli svantaggi

Sedi per eventi in stile  di CANOCANELA arquitectura
CANOCANELA arquitectura

LUCERNARIO salon de eventos

CANOCANELA arquitectura

Eccezion fatta per gli indispensabili costi legati all'installazione non sono molti gli svantaggi legati alla presenza di un lucernario. I principali sono essenzialmente due. Il primo è legato alla necessità di realizzare un adeguato isolamento perimetrale: il lucernario offre infatti potenziali zone critiche per l'infiltrazione di acqua e di vento che andranno adeguatamente prevenute.

Un secondo svantaggio è legato alla facilità di pulizia esterna dei lucernari, non sempre agevole. Il problema non si pone nel caso di lucernari a vasistas, specialmente nelle tipologia con apertura a 360°, ma può essere rilevante nel caso di lucernari fissi, che andranno installati in soluzioni con vetri autopulenti.

​Quanto costa installare un lucernario?

Interior design - White Loft Treviso Italy: Bagno in stile  di IMAGO DESIGN
IMAGO DESIGN

Interior design – White Loft Treviso Italy

IMAGO DESIGN

I costi di installazione di un lucernario sono naturalmente direttamente connessi con la sua tipologia e con la tecnologia costruttiva del tetto. Nel caso più diffuso di tetto con struttura in legno e di lucernario a vasistas si può considerare un costo del lucernario che varia da 150 a 1.500 €. A tale importo andranno aggiunti i costi edilizi per lo smontaggio di parte delle tegole della copertura, il taglio e il conseguente ripristino della guaina impermeabilizzante (e dell'eventuale isolamento) e infine per l'apertura del foro vero e proprio. I costi per queste operazioni variano da un minimo di 500 € ad un massimo di 1.000 € se il lavoro necessita della demolizione di massetto e rete metallica.

​È possibile installare un lucernario in autonomia?

Architettura in piena luce.... La rinascita di un mini loft , 60 mq da scoprire:  in stile  di Francesca Mazziotti Architetto
Francesca Mazziotti Architetto

Architettura in piena luce… . La rinascita di un mini loft , 60 mq da scoprire

Francesca Mazziotti Architetto

Il lavoro di installazione di un lucernario nella nostra casa è in genere piuttosto complesso, specialmente per la necessaria precisione richiesta dalla posa del lucernario stesso e dalle necessarie e delicate operazioni di impermeabilizzazione. Sarà quindi consigliabile rivolgersi sempre a professionisti del settore, anche se ciò comporterà una maggiore spesa.

​Materiali

Case in stile  di Lidera domÉstica
Lidera domÉstica

Bajo cubierta Estado definitivo

Lidera domÉstica

I lucernari sono in tutte e per tutto dei serramenti e per questo possono essere realizzati negli stessi materiali delle finestre: principalmente in legno o in metalli, in alluminio in particolare. La soluzione del legno garantisce maggior calore alla vista mentre quella del metallo offre sicuramente un costo minore e un ottimo isolamento termico (nel caso dell'alluminio). Sul mercato sono anche disponibili soluzioni miste che sommano i vantaggi dei due materiali.

​Disegni

La possibilità di agire sul disegno del lucernario può variare molto in relazione alla scelta progettuale legata alla presenza di lucernari fissi o apribili. In quest'ultimo caso saremo nella maggior parte dei casi vincolati dalla presenza di tipologie standard, a meno di non accettare rilevanti aumenti dei costi di costruzione.

House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!