25 Alberi da Giardino da Scegliere per Piccoli Spazi | homify

25 Alberi da Giardino da Scegliere per Piccoli Spazi

Anna Francioni – homify Anna Francioni – homify
Giardino di villa privata – Franciacorta (Bs) – anno 2012 matiteverdi Giardino moderno
Loading admin actions …

Chi l'ha detto che solo i grandi giardini possono essere scenografici e di grande effetto? Con questa mini guida agli alberi per il giardino da scegliere per piccoli spazi vogliamo dimostrare l'esatto contrario! Perché a volte possono bastare un pizzico di fantasia e le piante giuste per dare vita a un dehor ricco di suggestioni. Uno degli errori più comuni è infatti quello di puntare su alberi troppo grandi rispetto all'area a disposizione, che rischiano di far apparire la superficie ancor più ridotta. Prima di piantare l'albero, quindi, il consiglio è di realizzare un mini progetto del tipo di giardino che intendiamo creare, magari facendoci aiutare da un esperto giardiniere che saprà di certo consigliarci sulle varietà più adatte al tipo di terreno, al clima, al contesto geografico in cui troviamo, alla quantità di luce a nostra disposizione e naturalmente saprà orientarci anche verso alberi di media grandezza, perfetti per spazi ristretti. In questo modo potremo avere un'idea chiara del nostro futuro spazio verde e definire di conseguenza le varie aree funzionali a seconda delle nostre esigenze. Per esempio, nella parte più vicina all'abitazione meglio puntare su un sempreverde, per evitare di ritrovarci le foglie in casa durante la stagione autunnale. Oppure, per la zona pranzo potremmo scegliere una pianta da giardino a folta chioma o piante rampicanti, che possano garantirci sufficiente ombra. O ancora, se amiamo cucinare, perché non piantare alberi da frutto, magari un pero o un pesco, per poter preparare golose marmellate.  Le idee possono essere tante e diverse: non ci resta che scoprire nel prossimo paragrafo quale sarà il nostro prossimo giardino.

Gli alberi da giardino su cui puntare se lo spazio è poco

Giardino di villa privata – Franciacorta (Bs) – anno 2012 matiteverdi Giardino moderno

1. Chimonanthus fragrans

Originario della Cina, il Chimonanthus fragrans o più comunemente chiamato calicanto d'inverno, è caratterizzato da profumatissimi fiori giallo pallido, macchiati di porpora all'interno. Si tratta di un albero piuttosto rustico, che non richiede potature.

2. Hamamelis

Detto anche nocciolo delle streghe, l'Hamamelis è un albero che non raggiunge un'altezza elevata ed è contraddistinto da fiori gialli o color rame con petali nastriformi arruffati e foglie color bronzo in autunno. 

3. Forsythia

La Forsythia ha una fioritura giallo acceso, di grande impatto e perfetta per regalare personalità a un piccolo giardino

4. Le Spiree 

Ideali per aggiungere un tocco di colore al giardino, le Spiree si dividono in diverse varietà, ciascuna con un proprio periodo di fioritura:

  • la Spirea thunbergi si trasforma in una fontana zampillante di fiori tra marzo e aprile; 
  • la Spirea prunifolia, è nel suo pieno splendore a maggio;
  • le Spirea x bumalda fiorisce infine in autunno, regalando piccole pannocchie colorate.

5. I Viburnii

Anche il Viburno è un albero da giardino di dimensioni contenute che presenta varietà contraddistinte da periodi di fioritura diversi:

  • Viburnum fragrans, impreziosito con piccoli fiori bianco rosati anche durante l'inverno. 
  • Viburnum opulus, detto anche o palla di neve per l'aspetto dei suoi fiori, esibiti a maggio;
  • Viburnum tinus, infine, è un sempreverde che fiorisce da novembre a marzo.

6. Prunus Sinensis

È un mandorlo di piccole dimensioni – non più alto di 1,5 m – che fiorisce in genere in aprile, con fiori bianchi o rosa molto chiari.

7. I Prunus ornamentali

I Prunus ornamentali sono quasi tutti provenienti dal Giappone, contraddistinti da una fioritura eterea e impalpabile. Particolarmente spettacolari, tra marzo e aprile, il Prunus serrata 'Amonogawa, dal fiore doppio rosa, e la varietà autunnale del Prunus subhirtella, che incomincia a fiorire in ottobre-novembre.

8. Magnolia stellata

Popolare e amata per il suo profumo, la magnolia è un albero poco ingombrante, con varietà che fioriscono anche quando la piante è molto giovane.

9. Amelanchier canadensis

Detto anche Pero Corvino, l'Amelanchier canadensis, è un piccolo albero da giardino proveniente dagli Stati Uniti: tra aprile e maggio si ricopre di scenografici fiori bianchi stellati.

10. Lagerstroemia indica

È un piccolo albero con fioritura tardiva ma abbondante. E' caratterizzato da graziosi fiori rosa e bianchi e da bacche altrettanto suggestive.


2. Gli alberi da giardino su cui puntare se lo spazio è poco

11.Arbutus unedo

Pianta tipica del giardino mediterraneo, l’Arbutus unedo, di certo più conosciuto come corbezzolo, è un albero dalla crescita lenta e per questo è perfetto per spazi ridotti. Caratterizzato da una chioma compatta è anche ideale per chi cerca un’ombra fitta e asciutta.

12. Olivo

È una specie ben adattabile, che vive bene in diversi tipi di terreno, a patto che ci sia un clima mite o temperato (la sua temperatura ideale non dovrebbe mai scendere al di sotto dei 10 gradi). 

13. Acero

L’acero è forse l’albero più di tendenza per i piccoli giardini: la forma delle foglie e i colori sono infatti così particolari da piacere un pubblico molto variegato. 

14. Cercis occidentalis

Conosciuta anche come l’albero di Giuda, questa pianta presenta fiori rosa che nascono direttamente sulla corteccia e possono ricoprire anche l’intero albero, facendolo somigliare a un grande cespuglio.

15. Cornus Kousa

Di origine giapponese, ha una fioritura dai colori delicati, molto zen ed è indicato per i piccoli spazi perché, oltre ad avere una crescita lenta, non supera i sei metri di altezza.

16. Ceanothus

Albero di piccole dimensioni molto popolare in Inghilterra, è resistente alle piogge intense ma teme la neve e il gelo.

17. Abete nano blu

Di grande impatto scenografico grazie alla sua particolare colorazione dalle sfumature bluastre.

18. Pesco

Raggiunge un'altezza massima di 4-5 metri ed è per questo uno degli alberi da frutto più consigliati per i piccoli spazi.

19. Melia azedarach

Resistente al vento e alla salsedine, il Melia azedarach ha un'altezza di circa 10 metri ma può essere facimente potato e per questi motivi è quindi indicato per il piccolo giardino di una casa al mare: all’inizio dell’estate regala scenografici fiori lilla/viola.


3. Gli alberi da giardino su cui puntare se lo spazio è poco

7 homify Giardino moderno

20. Syringa reticulata

Conosciuto comunemente come Lillà o albero delle farfalle, si tratta di un albero di origine cinese dai fiori bianco crema, profumati che fioriscono tra fine maggio e i primi di giugno. 

21. Magnolia orientale

Ideale per vialetti e piccoli giardini, come piante isolate o in siepe, può essere coltivata anche in vaso sui terrazzi.

22. Acacia dealbata

Comunemente conosciuta come mimosa, ha generalmente una chioma folta ma, se potata, può essere coltivata anche in piccole aiuole o in vaso.

23. Abies concolor

È una conifera sempreverde originaria dell'America settentrionale che raggiunge in 20 metri di altezza ma ha una crescita molto lenta. In primavera produce fiori di diversi colori, seguiti da pigne legnose, che cadono dall'albero in autunno.

24. Carpinus Betulus

Detto Carpino bianco, ha un'altezza tra i 15 e i 25 m e una fioritura primaverile, di colore verde-giallo.

25. Celtis Australis

Conosciuto come Bogolaro, questo albero ha una crescita molto lenta e per questo, pur raggiungendo nella matirità i 25 metri di altezza, è indicato anche per giardini piccoli.

Queste naturalmente sono solo alcune tra le tante specie che potremo scegliere per poter dare vita con le piante a uno spazio tutto nostro da vivere in ogni stagione dell'anno.

E infine come tocco in più, perché non puntare sull'arredo, sulle decorazioni e su altre idee speciali per creare un giardino di tendenza? Renderemo davvero unico il nostro piccolo angolo verde!

4. Alberi da giardino sempreverdi

Scegliere per il giardino degli alberi sempreverdi è una soluzione che permette di selezionare piante che, diversamente da quanto accade per quelle caducifoglie, non perdono il fogliame tutto insieme durare la stagione fredda. Questo non vuole dire che gli alberi da giardino sempreverdi non debbano mai perdere le foglie, anzi: questi di tipi di alberi da giardino perdono le foglie in maniera graduale e con costanza nel tempo. Per questo gli alberi sempreverdi sono alberi da giardino che garantiscono la presenza di foglie durante tutto l’arco dell’anno e per questo sono tra i più indicati dai giardinieri. Le foglie si rinnovano in ogni caso con il passare del tempo. Tra le piante ornamentali da giardino che si possono scegliere in questo senso i tipi di alberi sempreverdi più comuni sono le conifere e le latifoglie, come l’ulivo e o il mandorlo. Altri alberi da giardino sempreverdi sono l’eucalipto, la magnolia grandiflora, il ginepro comune e la cannella, particolarmente adatta a giardini di piccole dimensioni.

Realizzazione Cucina in Rovere Naturale Su Misura
Arrow navigation 3b3136b1
Quale tra queste 25 piante da giardino sembra sia più la adatta per piccoli spazi? Ditecelo lasciando un commento!
House 1 Opera s.r.l. Camera da letto rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!