Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Come ti trasformo la cucina: un Prima & Dopo effetto shock!

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Quando si tratta di rimodernare casa, in genere l’ambiente più gettonato è sempre cucina. Non è solo una questione di estetica, ma la maggior parte delle volte è puramente funzionale. In cucina la cosa più importante è lo spazio, e quando non ne abbiamo cerchiamo tutti i modi per reinterpretare la camera e guadagnare qualche metro in più per una piccola dispensa, una scrivania o per un’isola.. ma questo può rivelarsi una missione impossibile.

Nel prima e dopo di oggi scopriremo due ristrutturazioni che hanno trasformato due vecchie cucine mal sfruttate in spazi completamente nuovi e funzionali. Scopriamoli insieme.

Il passato e il presente di una cucina

 in stile  di FG ARQUITECTES
FG ARQUITECTES

Reforma de la cocina

FG ARQUITECTES

Le pareti erano rivestite da piastrelle tristi e fuori moda, i mobili erano di fascia bassa e i colori decisamente tristi e senza carattere. Un pilastro portante determinava lo spazio, mentre una finestra mal posizionata illuminava la stanza… la cucina verteva in queste condizioni! Una versione sciatta dello stile tipico degli anni sessanta. Urgeva un cambiamento. Così sono intervenuti gli esperti dello studio FG Arquitectes. L’obiettivo era quello di modernizzare l’intero piano, e il cardine della svolta era proprio la cucina. Bisognava migliorarne l’aspetto ora datato, trasandato e cupo. Inoltre, nell’ambito del progetto, la cucina doveva essere inclusa in una concetto di casa che privilegia gli spazi aperti e che mette in comunicazione tutte le diverse aree.

Come hanno fatto? Scopriamolo insieme.

La trasformazione

Uno dei principali cambiamenti in questa cucina ha coinvolto la finestra, che è stata trasformata in una porta finestra grazie alla rimozione delle basi che ne ostacolavano la fruizione. Inoltre, le piastrelle grigie sono state sostituite da una parete verniciata di bianco con accanto una fila di mobili in stile minimalista dello stesso colore. Il look ottenuto è estremamente moderno, e ha poco a che fare con lo stato originale della cucina. In questa cucina non manca lo spazio per l’organizzazione di oggetti e utensili vari per la casa, come pentole e piatti. Sulla destra, infatti, troviamo un grande mobile contenitore che assicura un perfetta organizzazione. Tra le due aree è stato inserito un moderno angolo pranzo costituito da un tavolo bianco circondato da quattro meravigliose sedie, le Eames di Vitra. Puro design per una cucina che coniuga funzionalità ed estetica.

Una buona idea per integrare il pilastro in cemento

Quando si parla di riorganizzazione e ristrutturazione degli spazi si pensa sempre alla rimozione di pareti scomode. Ma quando ci troviamo di fronte a muti portanti la questione diventa decisamente spinosa. In questo caso, invece, gli esperti hanno trovato una soluzione geniale, capace di integrare il pilastro in cemento nello spazio. Come? Costruendoci un’isola intorno. Una controsoffittatura in metallo circonda il pilastro che per scelta non è stato rivestito da alcun materiale. Ciò conferisce alla cucina un aspetto diverso, decisamente moderno.

Il prima di una cucina stretta e lunga

Cucina in stile  di Trestrastos
Trestrastos

Estado previo

Trestrastos

Questa cucina allungata sembrava ridurre la sua luminosità a causa dell’esistenza di una parete che la separava da una sorta di piccola veranda. Il risultato era una cucina scura, priva di preziose superfici di lavoro e soprattutto di spazi dove organizzare gli oggetti. L’obiettivo di questa ristrutturazione, opera dello studio di interior design Trestrastos, era quello di ricavare più spazio e guadagnare più luce.

Dopo solo aria e spazio

Cucina in stile  di Trestrastos
Trestrastos

​Muebles bajo encimera con cajones

Trestrastos

L’obiettivo era chiaro: più luce e più spazio. E il risultato non poteva che essere raggiunto tramite l’integrazione della veranda alla cucina, dal momento che la sua presenza la isolava monopolizzando l’afflusso di luce. Come possiamo vedere nella foto del dopo, guadagnando i metri quadrati della veranda la cucina appare più spaziosa e luminosa, permettendo il posizionamento di mobili preziosi. Senza dubbio, però, la più grande differenza è la luce che ora inonda l’intero spazio.

L'arredo

Cucina in stile  di Trestrastos
Trestrastos

Superfície de trabajo

Trestrastos

Guadagnando più spazio è stato possibile rinunciare ai pensili che prima sovrastavano anche l’angolo cottura. Questa scelta migliora visivamente l’aspetto della stanza, questo perché dal momento che la cucina è stretta, la copertura di tutta la superficie delle pareti toglierebbe aria allo spazio oltre che luce. L’utilizzo di mobili bianchi, infine, aiuta a migliorarne la luminosità.

Le vecchie pareti piastrellate sono sparite, mentre al loro posto sulla parete appare un altro materiale: un laminato compatto ad alta pressione.

La magia dei mobili

Cucina in stile  di Trestrastos
Trestrastos

Muebles bajo encimera con cajones y mesa extraíble

Trestrastos

Una delle caratteristiche di questa cucina è senza dubbio la funzionalità degli arredi scelti. Ad esempio, nonostante le piccole dimensioni, un gioco di prestigio permetterà di consumare i pasti al suo interno.. come? Grazie alla presenza di un tavolo contenuto in uno dei mobili. Basterà infatti aprire quello che sembra un normale cassetto e montare il piano di lavoro.. et voilà! Una trasformazione radicale che ha reso la cucina più funzionale, più attraente e meglio utilizzabile.

Desiderate ricevere altri consigli su come guadagnare spazio in cucina? Leggete Come trasformare una piccola cucina in un grande spazio.

Quale dei due progetti vi sembra più riuscito? Dite la vostra attraverso un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!