Fai Da Te: 6 lampade a costo zero!

Alberti Laura Anna Maria Alberti Laura Anna Maria
Loading admin actions …

Volete mettere la soddisfazione di creare un oggetto con le vostre mani? Noi, oggi, vogliamo parlarvi di come realizzare una lampada fai da te. Una lampada da tavolo, oppure una sospensione, che parta da materiali d'uso comune: carta, cartone, legno. Oppure, una lampada che nasce dalla logica del riciclo, utilizzando vecchie tazzine o vecchi tubi idraulici. O, ancora, una lampada fai da te all'insegna dell'arte, che prenda vita da uno o più origami. Cosa state aspettando? Cimentatevi anche voi con una lampada fai da te!

Se siete appassionati di fai da te, create all'interno della vostra abitazione un angolo in cui cimentarvi con la manualità. Leggete l'articolo Come creare uno spazio per il Fai da te in casa

1. Con vecchie tazzine

Una lampada fai da te semplice da realizzare, e perfetta per la cucina o per la sala da pranzo, è quella che ha per protagonista vecchie tazzine. Un'idea utilissima per riciclare le tazzine spaiate! Con una vecchia tazzina si possono creare romantiche candele, versandovi dentro la cera bollente mentre si tiene in verticale la miccia. Oppure si può unirle a grappolo, e trasformarle così in un lampadario. O, ancora, si può creare dalla singola tazzina una delicata sospensione: basta un piccolo foro (sulla tazzina e anche sul piattino, nel caso lo si voglia utilizzare), farvi passare il filo e – dalla parte opposta – il supporto per la lampadina. E la vostra cucina sarà straordinaria!

2. Con la carta

Soggiorno in stile in stile Industriale di Crea-re Studio
Crea-re Studio

„Globe” lampada di carta pesta

Crea-re Studio

Uno dei materiali più utilizzati per una lampada fai da te è la carta, un materiale che si presta a mille interpretazioni. Con la carta si può fare la cartapesta, anima della sospensione Globe di Crea-Re Studio, creata con carta stampata distrutta, sminuzzata e trasformata poi in una massa plasmabile da cui forme semisferiche prendono vita. Con la carta di pirottini di medie dimensioni si possono realizzare sospensioni sferiche, con un semplice foglio di cartoncino il cappello di una romantica lampada fai da te, da incidere con un cutter creando piccole sagome di cuori, fiori o farfalle. Oppure, con la carta, si possono realizzare semplici decorazioni da applicare a un vecchio paralume, per donargli una vita tutta nuova.

3. Con gli origami

Camera da letto in stile in stile Minimalista di Orikomi
Orikomi

Orikomi Plain Pastel Pink

Orikomi

Quanta poesia c'è nell'arte dell'origami! Se siete capaci di realizzare un origami (ma non è necessario essere esperti, basta puntare sulle forme più semplici), potrete dar vita a una romantica e delicata lampada fai da te. Una lampada da tavolo, oppure una sospensione, perfetta in cameretta come in uno studio. Per farlo, procuratevi in primis la carta da origami e scegliete la forma che volete dare alla vostra lampada. Potete utilizzare solo la carta, oppure appoggiarvi ad una struttura metallica da rivestire poi con tanti piccoli origami. Affidatevi a un tutorial, e mettete alla prova la vostra manualità!

4. Con il cartone

FORMAE collection: Soggiorno in stile in stile Industriale di B+P architetti
B+P architetti

FORMAE collection

B+P architetti

La FORMAE collection di B+P Architetti è una collezione di lampade dalle forme diverse, in cui piani in cartone si alternano a strati di lana rigenerata e colorata. Con il cartone, in realtà, è possibile realizzare anche una lampada fai da te. Persino se si parla del cartone per la pizza! Basta avere un po' di manualità, seguire un buon tutorial e disporre della giusta fantasia per personalizzare il cartone – generalmente anonimo – con colori e con disegni. Iniziate con forme semplici e con una lampada da tavolo o da comodino, prima di passare alle sospensioni, più complesse.

5. Con i tubi

In cosa possono trasformarsi dei vecchi tubi idraulici? La risposta è tutto fuorché banale: possono trasformarsi in una lampada fai da te! Da terra o da tavolo, avrà un aspetto industriale e una personalità unica. Non serve aggiungere altri elementi (a meno che non sia indispensabile una base d'appoggio): basta realizzare l'impianto elettrico della lampada, far passare il filo nel tubo e, alla sua estremità, agganciare una porta-lampadina. Se vi piace l'effetto industrial, lasciate il tubo idraulico al naturale, a quel color ghisa di grande contemporaneità. Oppure coloratelo, meglio se in una tinta fluo o pastello.

6. Con il legno

Babele by MID: Soggiorno in stile in stile Moderno di Swart
Swart

Babele by MID

Swart

Babele by MID è una lampada trasformista, che parte della silhouette di un comune abat-jour per poi prestarsi ad essere scomposta e ricomposta all'infinito. Semicerchi in legno listellare d'acero, dalle diverse dimensioni, vengono disposti attorno ad un cilindro in plexiglass, e la lampada assume così la forma desiderata. In ogni caso, il legno è uno dei materiali che più si presta per la realizzazione di una lampada fai da te. Bastano anche dei semplicissimi rami, per una sospensione o una lampada da comodino in stile rustico.

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!