8 consigli per rendere accogliente il bagno piccolo

CHIARA PISELLI – homify CHIARA PISELLI – homify
Google+
Loading admin actions …

Svegliarsi al mattino non è semplice. E abitare in città, vicino al posto di lavoro, spesso ci costringe a vivere in bilocali o trilocali dalle dimensioni ridotte. E allora può succedere che, suonata la sveglia e privi di energie, vi prenda l'ansia di dover fare la vostra toeletta mattutina in un bagno piccolo e poco accogliente, che non rispecchia affatto il vostro modo di essere. Che fare, dunque? Come migliorare la situazione senza spendere una fortuna? Come rendere accogliente uno piccolo spazio con cui avrete appuntamento ogni giorno per forza di cose? In questo articolo vi forniamo 8 piccoli suggerimenti che possono tornarvi utili per donare un nuovo volto al vostro piccolo bagno.  Buona lettura!

1. La pulizia

bagno ospiti: Bagno in stile in stile Minimalista di stefania eugeni
stefania eugeni

bagno ospiti

stefania eugeni

Partiamo con l'assicurarci che le condizioni di pulizia e ordine nel vostro piccolo bagno siano sempre ottimali. Sbarazzatevi delle confezioni di prodotti e degli oggetti inutili sul piano del lavabo e tenete i sanitari sempre in ordine perfetto. In un ambiente piccolo, infatti, ogni cosa sporca o fuori posto salterà subito agli occhi e quando vi sveglierete al mattino non troverete un ambiente confortevole ad accogliervi. Con qualche piccolo accorgimento e un po' di sostanza invece potrete usufruire ogni giorno di un ambiente salubre nonostante il vostro bagno sia di dimensioni ridotte.

2. Le piastrelle vivaci

Che aspetto hanno le piastrelle del vostro bagno? Sono noiose, anonime e prive di personalità? Perché non cominciare proprio da qui a vivacizzare l'ambiente? Se ritenete si tratti di un'operazione troppo costosa vi sbagliate! Nel mercato delle costruzioni esistono infatti particolari piastrelle colorate che si possono applicare sulle vecchie o, ancora, in commercio potete trovare dei colori che potete applicare direttamente sulle vecchie piastrelle. Dipingerle sarà un gioco da ragazzi, forse persino divertente! E voi potrete liberare la vostra fantasia e scegliere le tonalità di colori che più vi aggradano. Per una lunga tenuta, utilizzate un primer su tutta la superficie prima di passare alla fase della pittura. 

​3. Ravvivare il piano

Siamo ora a un piccolo espediente per ravvivare il piano del lavabo, semplice e poco costoso. Considerate l'ipotesi di una pianta sempreverde o di un piccolo vaso di fiori da posizionare a lato del piano. Si tratta di un piccolo accorgimento in grado di conferire un aspetto rilassante, curato e vivo a tutta l'area in questione. Un tocco di colore e di natura che vi darà il buongiorno e vi accoglierà tutte le mattine con il suo bell'aspetto, anche quando vi siete svegliati con il piede storto e vorreste subito tornare a letto!

4. Nuovo colore alle pareti

bagno: Bagno in stile in stile Moderno di RCFZERO
RCFZERO

bagno

RCFZERO

Avete pensato di stravolgere completamente l'attuale colore delle pareti? Con un po' di audacia potete azzardare un nuovo colore dalle tonalità forti e deciso come il rosso pieno che vi mostriamo in questa immagine. Si tratta di un espediente che porterà nel vostro bagno freschezza e vitalità. Chiaramente dovete scegliere la tonalità cromatica in base a quelli che sono i vostri gusti e il vostro stile personale. Pensate a quale colore vi piacerebbe che vi accogliesse appena messi i piedi giù dal letto e andrete a lavarvi il viso con molto più piacere rispetto a quanto accade ora. 

Optate per colori pastello dalle sfumature calde se volete ottenere un look retrò o sabbia e grigi se volete avere l'impressione di essere in un rilassante centro termale. Inoltre, in commercio esistono idropitture speciali che sono lavabili e dunque adatte ad ambienti umidi.

5. Nuova tenda per la doccia

Tenda doccia in tessuto antimuffa e antimacchia: Bagno in stile in stile Moderno di GAL srl
GAL srl

Tenda doccia in tessuto antimuffa e antimacchia

GAL srl

Altro consiglio che non possiamo evitare di darvi: sbarazzatavi della vecchia e trasandata tenda della doccia e correte ad acquistarne una nuova. Oggi potete trovare sul mercato una grande varietà di tende per doccia di tutti i colori e le fantasie e di diverse superfici tessili. Ne esistono anche alcune con delle bellissime stampe di disegni che potrebbero inserirsi perfettamente nel contesto circostante della vostra piccola stanza da bagno. Dunque, non vi resta che scegliere le vostre tinte preferite: con semplici motivi geometrici colorati potrete arricchire e valorizzare l'aspetto estetico della stanza. 

La tenda doccia che vedete nell'immagine è targata Gal srl, è in tessuto idrorepellente, antimacchia e antimuffa e dispone di anelli in acciaio inox.

6. Come conservare gli oggetti

Fondamentale più di ogni altra cosa nei bagni dalle dimensioni ridotte è fare piazza pulita di tutti gli oggetti che non vi servono più. Liberatevi dunque dei vecchi campioni di shampoo e bagnoschiuma e dalle bottiglie di profumo polverose che ormai sono terminate da settimane. Una pulizia rigorosa e una perfetta condizione di ordine sono davvero importanti negli spazi piccoli. Inutile affliggere l'ambiente con contenitori o prodotti in bella vista, sacrificando l'impressione di uno spazio libero da inutili cianfrusaglie. Usate i cassetti, gli scaffali e toglieteli dai vostri occhi. Sarà anche positivo non ritrovarli sempre impolverati.

7. Le decorazioni

Avete pensato di personalizzare il vostro piccolo bagno con delle decorazioni particolari? Colori decisi, motivi grafici, un look sbarazzino o romantico possono davvero fare la differenza e trasformare un piccolo ambiente insignificante in un posto accogliente e del quale andare fieri. Non necessariamente, dunque, la vostra sala da bagno deve essere condannata ad essere brutta. Avete a disposizione una marea di piccoli espedienti che possono aiutarvi a conferirle un volto decisamente più apprezzabile. 

Per esempio, potete applicare una cornice dal design particolare e dai colori insoliti intorno allo specchio. Oppure, come nell'immagine, potete installare un sistema di illuminazione dall'estetica particolare. In tal modo la zona intorno allo specchio sopra il lavabo acquisterà grande personalità conferendo alla vostra stanza da bagno un carattere deciso. Scatenate dunque la fantasia e plasmate il vostro bagno sulla base dei vostri gusti e del vostro stile.

8. Nuovi accessori da bagno

Scegliere nuovi accessori per il bagno, come il dispenser di sapone, le candele, il porta rotolo può conferire al vostro piccolo bagno un aspetto curato e stiloso. Si tratta di una piccola operazione, poco costosa ma di grande effetto, un accorgimento da poco che può garantire un grande risultato e valorizzare l'intera stanza da bagno. Anche piccoli dettagli come il colore coordinato dei diversi asciugamani in esposizione può contribuire ad avere la stessa percezione di cura. Per quanto riguarda gli accessori, meglio sceglierli della stessa tonalità cromatica o, quantomeno, della stessa linea, in modo che le forme e i colori siano coerenti tra loro e si fondino bene nel contesto. 

Se vi ha interessato questo articolo, probabilmente vi tornerà molto utile anche questo: ’Come progettare un bagno piccolo’.

Vi sono utili questi consigli selezionati per voi? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!