Una casa arredata con vero amore!

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Se quello che desiderate per il vostro appartamento è uno stile moderno, sbarazzino, vagamente industriale e tremendamente originale, ma non sapete da dove cominciare, non perdetevi questo progetto esclusivo firmato Devangari Design. Lo stile è sobrio e non banale, innovativo ma non eccentrico, il tutto impreziosito da tocchi di colore decisivi che regalano all’ambiente un elegante brio! Curiosi? Scopriamolo insieme!

L'appartamento

L’appartamento si trova nel centro di Praga, è piccolo ma razionale. Tutto l’ambiente vanta pareti bianche e pulite, mentre il pavimento è rivestito da un chiaro parquet. Nell’angolo dedicato alla cucina il parquet lascia il posto a grandi piastrelle grigie.

La cucina si sviluppa su due lati con capienti mobili bianchi e moderni. I fuochi si trovano distanti dal resto della cucina, precisamente quasi al centro della stanza, in un’isola protetta su due lati da due alte spallette un legno. Una cappa tubolare è sospesa al soffito, mentre accanto all’isola sorge una piccola zona pranzo, composta da un tavolo quadrato e tre sedie di design.

La parete lavagna

Accanto alla cucina, vi è una parete obliqua che riempie un angolo altrimenti morto. E’ una parete lavagna. Ne abbiamo già parlato diverse volte, si tratta di un originale sistema per abbellire una parete e rallegrare l’ambiente. In questo caso è stata usata oltre che per svaghi ricreativi e divertenti, anche come luogo dove raggruppare fotografie.. molto interessante!

Accanto alla parete vi è uno specchio verticale con una massiccia cornice scura, la cui serietà è stata sdrammatizzata da una serie di lampadine natalizie a forma di palline.

.. nel corridoio

La parete che ospita la cucina fa ad angolo con il corridoio d’ingresso. Proprio intorno a quest’angolo è stata creata un’armadiatura tanto utile quanto particolare. Di un tono più scuro della cucina parte a filo con quest’ultima per poi proseguire nel corridoio fino a concludersi con un piccolo angolo a giorno. Le ante sono a filo e prive di maniglie, ma la sua particolarità risiede nell’anta del corridoio, dove i rettangoli nei tre colori del giallo, blu e rosso, ricordano gli indimenticabili quadri di Piet Mondrian.

L'area living

Si sviluppa così un’originale area living. Oltre la cucina troviamo anche l’area relax. Gli spazi qui sono ampi e ben sfruttati. Alle spalle dell’isola infatti, al di sopra di una sottile pedana, si trova un attrezzatissimo angolo tv, corredato di impianto stereo e lettore dvd.

L'angolo relax

L’angolo relax è davvero molto originale. Sulla sinistra notiamo che l’accesso al terrazzo esterno è servito da due lunghi gradini in legno, che l’architetto ha pensato bene di sfruttare come sedute aggiuntive corredandole di due grandi cuscini. I dettagli ruotano intorno al binomio tra bianco e nero, un gioco di colori sottile eppur incisivo. Così come i cuscini infatti, anche il grande tappeto centrale presenta una trama a fasce in queste due tonalità, e le particolari mensole fissate a parete che sembrano rappresentare i segni matematici del + e del x a seconda della loro angolazione. Questi ultimi si trovano su una parete in mattoni a vista tinteggiata di bianco, un effetto dal gusto industriale che ritroveremo anche nella zona notte. Il tavolino infine, è stato ricavato da due pallet sovrapposti e ricoperti da un piano in vetro.

La parete..

A lato del divano, come proseguimento della parete lavagna, troviamo una parete essenzialmente bianca e con un’unica fascia nera verticale dove si intravede una sezione del planetario nel mezzo. A primo impatto sembrerebbe una parete come tante se non fosse per..

.. che nasconde un segreto

.. un’ampia apertura a scomparsa che magicamente ci conduce nella zona notte. La parete in mattoni prosegue nello stesso colore e nello stile di come si presenta nel salone.. un bel colpo d’occhio! Dietro al divano infine, nasce una lunga panca come proseguimento dei gradini che garantiscono l’accesso alla terrazza, e che di conseguenza ritroviamo anche nella stanza successiva.

Un salottino privato

Qui l’ambiente diventa intimo e romantico, in particolare grazie al delizioso angolo lettura ricavato nell’angolo dove si trova la finestra. La panca qui è più profonda, tanto da garantire una seduta confortevole tra i tanti cuscini accuratamente sistemati.

La stanza da letto

Di grande impatto in questa stanza è senza dubbio la carta da parati optical nei toni del bianco e del grigio che riveste la parete alle spalle del letto!

Il bagno

Il bagno infine è piccolo ma super organizzato! Le trasparenze aiutano a rendere l’ambiente arioso.

Se questo appartamento vi ha colpito con la sua originalità, non perdetevi Un appartamento che distrugge ogni schema.

Cosa ne pensate di questo progetto? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!