L'incredibile trasformazione di una cucina banale

Silvia Piro Silvia Piro
Loading admin actions …

Nel presente libro delle idee vi mostreremo la ristrutturazione di una cucina appartenente a una casa situata a Valencia, più precisamente a Ruzafa, il quartiere più cool della città. La messa a nuovo della cucina è stata curata da Scala-proyectos, un'impresa formata da un team variegato di esperti, ognuno dei quali specializzato in un ambito preciso,in modo da offrire servizi migliori ai propri clienti.

Siete curiosi di vedere come hanno trasformato la cucina? Seguiteci! 

Prima – la vecchia cucina

 Nella foto si vede uno spazio antiquato e noioso. L'arredamento in legno aveva un design obsoleto , le vecchie piastrelle dal colore giallastro erano completamente fuori moda, perfino il marmo che avrebbe dovuto rendere l'ambiente più raffinato risultava opaco e poco elegante . Si trattava di una cucina ancora perfettamente funzionale, ma che aveva bisogno di essere modernizzata.

Il cantiere

Ecco come si presentava la cucina a lavori appena iniziati: i vecchi mobili erano stati portati via e il controsoffitto  era stato eliminato per sostituire l'impianto elettrico. Era visibile tutto il potenziale di questo grande ambiente. La cucina, situata in fondo, avrebbe goduto di privacy ma nello stesso tempo sarebbe stata parte integrante del soggiorno. 

Dopo – Un ambiente luminoso e accogliente

Dal soggiorno abbiamo una vista panoramica sulla cucina. Come si vede , i vecchi mobili in legno sono stati sostituiti con mobili bianchi dalle linee semplici e moderne . Inoltre , la parete laterale  e stata eliminata in modo da rendere la cucina comunicante con il resto dell'ambiente, facilitando, in tal modo, la diffusione della luce.

Dopo – la nuova cucina

Dopo l'intervento , la cucina è diventata uno spazio moderno e pieno di luce. I mobili bianchi contrastano con il piano d'appoggio nero e con il pavimento rivestito di piastrelle in ceramica grigia, creando un bel gioco di toni chiari e scuri.  La forma a ferro di cavallo permette di ottimizzare al massimo gli spazi, in modo da avere in pochi metri quadrati superfici comode e funzionali. La cucina banale e poco interessante che abbiamo visto in precedenza si è trasformata in una cucina minimalista, fresca e moderna! 

Dopo – parola d'ordine: funzionalità!

Nell'ultima foto è possibile vedere in dettaglio cosa c'è attualmente dove prima sorgeva la parete divisoria. Gli architetti hanno buttato giù la vecchia parete mettendo la cucina in comunicazione con gli spazi adiacenti ed hanno aggiunto una fila di pensili che risultano molto funzionali, in quanto consentono di avere tutto il necessario a portata di mano.

Se vi è piaciuta questa ristrutturazione qui potete vedere un progetto simile: La spettacolare rivoluzione di una cucina comune

Voi cosa ne pensate della nuova cucina? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!