Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Interni trendy con l'arredamento giusto: ecco i must 2016

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
Loading admin actions …

Seguire le tendenze anche in casa? Certo che sì, ma senza temere di dover abbandonare o accantonare il proprio gusto personale. Lasciarsi condurre nella scelta degli arredi, dai maggiori trend contemporanei in tema d'interior design, non prescinde infatti dalle propensioni singolari di ciascuno di noi. Se rosa e azzurro vanno di moda, ma proprio non incontrano le vostre preferenze, si potrà sempre arrivare al compromesso puntando su dettagli e accessori stagionali, come fodere, tende, vasi e tappeti. La grande varietà di elementi disponibili sul mercato per rimanere al passo con i tempi, ci permette tuttavia di optare per la soluzione più giusta per ogni casa, tenendo conto al contempo delle macro direttive modaiole. Ma quali sono alcuni must imperdibili da inserire nei propri ambienti domestici e annoverati nella rosa dei diktat internazionali più succulenti? Vediamone subito alcuni, semplici e accessibili, da riproporre tra le quattro mura di casa e con cui coccolare la vista per il puro piacere di decorare. 

Dalle tonalità più in voga alle lavorazioni e texture immancabili, dai materiali più gettonati e tornati sulla ribalta alle combinazioni d'arredo più disparate dal fil rouge minimale. Facciamo quindi un tuffo nei maggiori highlights del 2016 partendo proprio da progetti italiani e stranieri.

Interni minimal

​Ristrutturazione di un vecchio mulino a Jussy - zona pranzo e soggiorno: Cucina in stile  di Jonathan Sabbadini
Jonathan Sabbadini

​Ristrutturazione di un vecchio mulino a Jussy – zona pranzo e soggiorno

Jonathan Sabbadini

Via gli eccessi, benvenuto minimalismo! Da qualche anno a questa parte, non si parla d'altro, complici anche i restyling di mobili e complementi. Lo stile minimale che fa fede alla regola less is more, vede l'essenzialità funzionale ed estetica come unica direttiva valida tra le mura domestiche. Persino la ristrutturazione di un vecchio mulino a Jussy, progettata da Jonathan Sabbadini, ce lo conferma. L'attualità si avvale della cosiddetta attività di decluttering, in cui tutto il superfluo viene letteralmente accantonato e spazzato via, a favore di una più assertiva linearità e semplicità. La cucina è così composta da mobili geometrici e modulari, tavolo e sedie riscoprono la vera funzionalità attraverso forme anatomiche ed essenziali, i colori tendono alla purezza e i complementi sono ridotti, appunto, al minimo. 

Rosa quarzo e azzurro Serenity

Spogliatoio in stile  di Elfa Deutschland GmbH
Elfa Deutschland GmbH

Ein Hauch von Luxus mit Décor

Elfa Deutschland GmbH

Pantone ha decretato, volenti o nolenti, i colori protagonisti, capolista delle tendenze cromatiche per il 2016. Rosa quarzo e azzurro Serenity sono le star pari merito che avvolgeranno la nostra annata. Il perchè è facile da intuire e si nasconde proprio nella pacatezza e letterale serenità che entrambi riescono a infondere, per contrastare il forte senso di stress che pervade la routine. La stessa Leatrice Eiseman, Executive Director dell'Istituto americano lo ammette. Abbiamo bisogno di calma, che si traduce appunto e persino, negli arredi che ci circondano. Creare dunque una piccola oasi di relax, avvalendosi di tinte tenui e sorbetto come queste, non significa solamente seguire le tendenze, ma godere nella propria casa, degli effetti calmanti e benefici che esse possono apportare al nostro umore. Una parete rosa o azzurra? Cuscini o interi set di biancheria per camera da letto e stanza da bagno? Poltroncine e sedute, paralumi ed elettrodomestici? La risposta è affermativa. Tutto ciò che può rivelarsi adatto allo stile scelto per la nostra abitazione e che si riscopra pastello, sarà un plus da sfoderare ora più che mai negli interni e non solo. 

Materiali e tessuti

Pareti & Pavimenti in stile  di DrewnianaŚciana
DrewnianaŚciana

Obraz drewniany

DrewnianaŚciana

Il perfetto connubio tra materiali e tessuti rende l'ambiente qualitativamente adeguato. Le tendenze infatti non si occupano di stabilire solamente l'estetica delle cose, bensì abbracciano lo studio sulle componenti, per garantire un'abitazione sempre più conforme alle esigenze moderne. D'altronde, il relax casalingo è veicolato per antonomasia da tessuti, materie e forme più o meno complessi o naturali. L'aspetto dell'ecosostenibilità, ad esempio, diventa una premura prioritaria nelle più attuali riflessioni in campo di design e progettazione. L'utilizzo di materiali riciclati, superfici, lavorazioni o sistemi di posa a emissioni ridotte sull'ambiente, facilitano il nostro benessere e agevolano la salubrità dell'aria globale. Ecco perchè diventa importante scegliere con attenzione rivestimenti e pavimenti, ma anche mobili e complementi. Dalla carta da parati atossica alla pietra acrilica come top per cucina e arredobagno, dal legno grezzo al riutilizzo di vecchie tubature e lampadine dismesse per dare vita a nuovi concetti di illuminotecnica: tutto ciò che ne deriva è il miglioramento progressivo del nostro stile di vita. 

Un inverno trendy e cozy

Soggiorno in stile  di Baltic Design Shop
Baltic Design Shop

3-Sitzer Sofa im Retro-Look in grau

Baltic Design Shop

Siamo in inverno e lo saremo ancora per poco, ma alle coccole, che sia presto o tardi, è impossibile rinunciare. Stiamo parlando tuttavia di coccole metaforiche, che derivano proprio da un arredamento cozy-chic in piena regola. Il tappeto shaggy, di grande tendenza è senza dubbio un elemento chiave per questo fine, seguito da fodere per divano in velluto, coperte faux fur, poltroncine d'ispirazione capitonnè, un angolo per il caminetto o la stufa, ormai oggetto di restyling accanito, ma ancora colori intensi e vibranti come il grigio e non ultimi, i dettagli in legno, colonna portante di tutti gli stili, evergreen adatto sia ad appartamenti metropolitani e moderni che a case dal sapore shabby.

Legno

Appartamento Residenziale - Brianza 2014: Soggiorno in stile  di Galleria del Vento
Galleria del Vento

Appartamento Residenziale – Brianza 2014

Galleria del Vento

Il legno è e rimane una componente essenziale dello stile scandinavo, attualmente preso d'assalto da designer internazionali e progettisti di interni. Certo, che le superfici lignee vadano per la maggiore non è una scoperta dell'ultimo secondo, eppure, il loro grande ritorno, le pone su un vero piedistallo. Su mobili pensili o da terra, tavoli sedie e finiture di arredi, ma anche sul pavimento e a piccole dosi, persino nel rivestimento delle pareti, il legno torna, se mai fosse stato offuscato, a tenere le redini delle tendenze in fatto di arredi. Paura di rovinarlo? Optate per soluzioni grezze, che fanno proprio dei loro difetti la loro bandiera. In alternativa, in particolare oer quanto riguarda la pavimentazione, puntate su piastrelle effetto legno che recuperano le venature e la bellezza estetica di questo materiale, in veste più resistente e meno soggetta a rovinio.  

Monocromia

Colori sì, ma anche tanto bianco. Il total white e i contrasti con piccoli tocchi di nero, sono all'ordine delle tendenze design. I pro sono tanti, tuttavia con il rischio di cadere nell'asettico sempre dietro l'angolo. Il bianco è candido e riflette alla perfezione la luce naturale, anche quando questa scarseggia. Ecco perchè diventa essenziale l'equilibrio tra le parti. Optare per monocromie chiare ed eteree, non solo è in voga, ma risulta strategico per ambienti di piccole dimensioni, stanze ad esempio, che non possono contare su larghe metrature, ma che tutto sommato vogliono esprimere il loro quid, anche tramite un arredamento curato. Se proprio il tema monocromatico non fa per voi, adottate la giusta misura: un colore tendenzialmente chiaro protagonista e fil rouge all'interno degli ambienti della casa, ma con qualche eccezione di accostamento, anche tramite l'utilizzo dei pattern. Spezzerete così l'effetto di piattezza e aggiungerete stile e carattere all'abitazione.  

Quale trend preferite?
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!