6 stili 6 idee: come rivestire a meraviglia la parete della cucina

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
Loading admin actions …

A ogni cucina corrisponde uno stile, e conseguentemente, differenti set di mobili ed elettrodomestici. Anche pareti e pavimenti completano sapientemente l'ambiente proponendosi come fili conduttori che rendono omogenei i collegamenti tra le parti. Sono tanti e differenti i materiali con cui a questo proposito è possibile completare la porzione di rivestimento a ridosso del top della cucina e del suo angolo cottura. 

Di grande tendenza risultano le piastrelle mosaico, affiancate dalle cosiddette cementine di vario taglio, esagonale o quadrato, satinate o lappate. Il legno si inserisce come principale elemento chiave degli ambienti country e rustici, la pietra naturale o ricostruita si affaccia preponderante nelle attuali correnti urban-chic dettate dall'interior design, pitture speciali e adesivi o dipinti, fanno poi il loro ingresso nelle cucine più moderne ed eclettiche, vispi e smart, pronti a stupire con colori vivaci, stampe e scritte gli ospiti e in generale, gli appassionati del cucinare.

Facciamo un tour attraverso 6 progetti italiani e stranieri interessanti, per prendere spunto a seconda dello stile che offrono, da riproporre in casa propria o annotarsi.

1. La pietra

Vista della cucina: Cucina in stile in stile Rustico di Fabio Carria
Fabio Carria

Vista della cucina

Fabio Carria

Naturale o ricostruita, la pietra non ha nulla da invidiare a ceramiche e gres, pittura o pannelli decorativi. A blocchi o piccoli mattoncini dal carattere urban, è annoverata come principale materiale eco-friendly e di tendenza, attuale ma assolutamente senza tempo. Se in una casa rustica il legno fa da padrone, non possiamo dimenticare qualche accenno di pietra, in tutte le sue declinazioni, ad armonizzare mobili e complementi d'arredo. 

Ricreare una parete ex novo in pietra, utilizzando rivestimenti creati ad hoc, o ristrutturare una vecchia parete in pietra dal sapore retrò e rustico, apporterà una ventata di tradizione e di calore a tutto l'ambiente. La competizione tra pietra e legno è aperta tra gli amanti del genere, ma più semplicemente si potrebbe optare per inserire a dosi equilibrate, entrambi gli elementi.

2. Il legno

Cucina in stile in stile Rustico di RH-Design
RH-Design

Küche in Altholz

RH-Design

Una casa country o in stile rustico non può fare a meno del legno, nella struttura principale, ma anche nei dettagli. Laddove pavimenti e rivestimenti sono formati da listoni lignei, di varia tipologia, anche le porzioni di parete che congiungono i mobili del set da cucina possono essere costituiti da legno o effetto legno. Importante sarà in questo particolare e sensibile punto, trattarli con i dovuti prodotti impermeabilizzanti senza usare additivi chimici aggressivi durante la pulizia, oppure optare per piastrelle già lappate o levigate di facile manutenzione. sarà ideale poi completare l'ambiente con l'arredo giusto, anch'esso in legno, come tavolo e sedie, per un ambiente accogliente e dal carattere tradizionale, pronto per i momenti di convivialità in compagnia. 

3. Il mosaico e le cementine

Motivi che richiamano il sapore del Mediterraneo, grafismi e fantasie optical anni 70: le cementine, meglio se in piccolo formato 20x20, irrompono tra le tendenze più attuali senza lasciarsi sorpassare dai materiali più in voga e utilizzati di consueto per la cucina. Il divertimento che ne deriva, oltre alla possibilità di mix&match davvero eclettici tra le piastrelle stesse, sta proprio nelle svariate chance di abbinamenti con i mobili ne il top della cucina. 

I colori della parete infatti saranno facilmente combinabili con il paralume del lampadario, complementi accessori e finiture del pavimento. Il rischio di incappare in abbinamenti troppo azzardati per l'ambiente o non del tutto efficaci, c'è eccome. Per evitarlo sarà quindi necessario prestare attenzione ai colori proposti dalle cementine e coordinarli con una sfumatura neutra di pavimento. Un elemento di carattere e fortemente caratterizzante come queste lastre bastano e avanzano per rubare la scena, senza necessariamente avanzare accostamenti fuori luogo per la zona cottura della nostra casa.

4. Il compensato

Appartamento ad Asiago (VI) - Italia: Cucina in stile in stile Rustico di redesign lab
redesign lab

Appartamento ad Asiago (VI) – Italia

redesign lab

Il compensato è, quasi per definizione, una soluzione per interni idonea al rivestimento di porzioni intermedie e separatorie di pareti e muri. Ecco perchè potremmo utilizzarlo anche per ricoprire la parete a ridosso del piano della cucina. Il calore del legno si trasla in questa particolare finitura, pur godendo di più leggerezza e altre caratteristiche tecniche. Con l'applicazione di specifici pannelli otterremo quindi un effetto accogliente e rustico, adatto ad uno stile tradizionale, anche accostato alla pietra, che tuttavia esula dal legno stesso. Gli speciali trattamenti di lappatura e impermeabilizzazione, saranno poi molto utili proprio ai fini di manutenzione e di facilità di pulizia della parete.

5. Gli adesivi murali

Wall stickers, adesivi per pareti:  in stile  di Decoramo
Decoramo

Wall stickers, adesivi per pareti

Decoramo

Aforismi o citazioni? Scritte divertenti o la lista della spesa? Le opzioni adesive da inserire nella parete della propria cucina si riscoprono ironiche, personalizzabili e decisamente attuali. Se infatti sul mercato e nelle tendenze più moderne impazza la cosiddetta vernice effetto lavagna, su cui poter scrivere e cancellare proprio come su una vera tavoletta di ardesia, ora più che mai a cavalcare l'onda è il trend degli adesivi per pareti, comodi, diversi ma soprattutto intercambiabili. 

Perché allora non inserirne di tematici anche in cucina a seconda delle occasioni? Quelli natalizi lasceranno quindi posto ai pasquali e così via, intervallati da stickers versatili e giocosi di varia natura. Decorare il muro a ridosso dell'angolo di cottura e del piano di lavoro, sarà quindi un gioco da ragazzi, e più semplice a farsi che a dirsi!

6. Disegni, effetti e lavorazioni

Scegliere pareti disegnate o decorate con pannelli stampati in cucina è audace, ma sicuramente d'effetto. Se invece di semplici adesivi murali preferite qualcosa di più statico e definitivo, le possibili soluzioni creative di certo non mancano. Tra piastrelle ceramiche e gres porcellanato disegnato o dai molteplici effetti nati grazie alla decorazione digitale, ecco che il carattere della vostra cucina subirà una scossa estrosa. Occhio però agli abbinamenti e ai materiali. Le superfici a fantasia, se da un lato è vero che nascondono macchie causate da eventuali schizzi provenienti dal piano di lavoro, dall'altro necessitano di una grande manutenzione, proprio per una perfetta resa visiva costante. L'esempio proposto dal progetto curato dall'architetto Ambra Piccin, unisce in questo caso il calore del legno all'eleganza del marmo, con qualche venatura colorata a riprendere le gradazioni presenti in tutta la cucina.

Quale soluzione preferite? Lasciateci un commento
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!