Oggetti di design con linee diverse

Eugenio C. – homify Eugenio C. – homify
Google+
Loading admin actions …

L’arredamento minimal ci sorprende, così come il design. Tutto è ridotto a pochissime linee e questo modo di pensare trasforma visivamente oggetti di uso comune in veri e propri capolavori della progettazione. Spesso si alternano in questi complementi d’arredo linee di vario genere, dagli angoli più acuti alle curve più dolci, raramente collaborano questi due tratti che rappresentano due visioni del disegno radicalmente opposte. Abbiamo quindi immaginato un confronto deciso tra la linea retta e quella curva, due amici/nemici che comunque rappresentano i principali alleati delle mani e delle menti dei nostri designer, pronti a sbalordirci con le loro idee.

Table 4T

L'Arch. Francesco Della Femina gioca di rigore e design scegliendo per l'arredamento dei suoi progetti le linee estremamente geometriche che compongono questo tavolino da caffè, perfetto per ogni soggiorno: un puro esempio di minimalismo compositivo. Interessante è la creazione di quest'onda quadra che funge, con il suo punto più basso, da solido appoggio. Questo oggetto in vetro e ferro battuto è realizzato a mano da abili artigiani; è disponibile inoltre in diverse finiture come ferro grezzo cerato, ferro acidato, verniciato, cromato e persino dorato.

Due anime

Lo studio Brenso Architecture Design ha creato questo elemento d'arredo che svolge molteplici funzioni ed in più ha una linea assolutamente affascinante. L’idea di puro design contemporaneo prende il nome di twin waves e presenta due anime diverse, una tutta nera ed un'altra totalmente bianca, che però duettano alla perfezione, anche per l'aspetto funzionale: libreria e contemporaneamente un divisorio leggero tra l’ingresso ed il soggiorno, con alcune scaffalature che possono chiudersi. La particolarità sta anche nello spazio occupato, cioè tutta l'altezza del vano, una presenza d'impatto elegante. La struttura è in legno e autoportante, assemblata soltanto ad incastro ed incollatura.

Octa

OCTA extending table: Sala da pranzo in stile in stile Moderno di BARTOLI DESIGN
BARTOLI DESIGN

OCTA extending table

BARTOLI DESIGN

Bartoli Design opta per un insieme di linee rette complesse che, unite tra di loro, formano una rete di angoli acuti necessari per creare la base di questo tavolo. Octa deriva dal greco octo, cioè otto, il numero di gambe di questo oggetti di design. Le aste metalliche sono piegate e saldate tra di loro e formano una base leggera visivamente, ma incredibilmente solida. È il gioco cinese Mikado, comunemente conosciuto come Shangai ad aver ispirato Octa.

Le Michette

“LA MICHETTA”  design Gaetano Pesce :  in stile  di MERITALIA
MERITALIA

“LA MICHETTA” design Gaetano Pesce

MERITALIA

Linee rette e geometriche per questo divano componibile e colorato. Le Michette rappresentano i singoli elementi che formano questo enorme sistema di sedute che apparentemente non ha limiti. Una struttura in acciaio posato a terra tiene uniti i vari elementi che si alternano in questa colorata successione. Ogni pezzo è realizzato a mano e quindi unico come conformazione e misura. L'alta personalizzazione qui è di casa.

Snake

"SNAKE" design Carlo Contin:  in stile  di MERITALIA
MERITALIA

SNAKE design Carlo Contin

MERITALIA

È sempre Meritalia a produrre questo lungo tavolino componibile, disegnato da Carlo Contin; molto simile per concetto al divano che abbiamo appena descritto, ma diametralmente opposta in quanto scelta stilistica. È stato il compasso l'arma impugnata per il disegno di questo oggetto incredibile. I piani hanno grandezze diverse e sono in acciaio lucidato a specchio. La composizione si mostra complessa, con le diverse altezze dei tavolini e questa struttura unica che tiene uniti i singoli pezzi, permettendo configurazioni sempre diverse. 

Polis

Lo Studio Batoni riprende la linea curva per queste divertenti sedute. Anche qui i colori sono molto vivaci. Le poltrone in questione sono rivestite in poliuretano con una base fissa o girevole. Una linea continua che diventa comodissima per schiena e braccia.

Evita

Design rotondo e avvolgente per Evita, un progetto estremamente elegante dello studio Kundalini. Il metallo diventa come un materiale di un lavoro sartoriale, che circonda il corpo centrale luminoso della lampada da terra. Il movimento è tutto nella leggera rotazione di Evita. Un design minimalista per un’immagine estremamente pulita e semplice: il superfluo è stato eliminato. Il suo nome è chiaramente ispirato alla figura di Evita Peron, punto di riferimento per artisti e, in questo caso, anche per il mondo del design.

Broncio

Infiniti Design disegna Broncio, una simpatica e giocosa coppia con tavolino e sgabello. Una linea ideata dal designer Filippo Mambretti che vede linee e volumi pieni molto semplici. Disponibile in tre colori - giallo, grigio e bianco – è ideale sia per l’outdoor che per gli interni. La serie include anche un'illuminazione interna per un aspetto ancora più accattivante e curioso. La bocca di questo viso un po' triste diventa un perfetto poggiapiedi. 

Altre idee per l'arredamento? Date un occhio a questo articolo.

Piaciuti questi oggetti di design? Lasciateci un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!