6 Bellissime Idee per Dividere la Cucina dal Soggiorno

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

6 Bellissime Idee per Dividere la Cucina dal Soggiorno

Beatrice Cappelletti – homify Beatrice Cappelletti – homify
Cucina moderna di homify Moderno
Loading admin actions …

Quando optiamo per una cucina a pianta aperta l'intera zona giorno deve adattarsi al contesto. Sebbene ci siano molti vantaggi, si potrebbe sentire la necessità di creare una separazione tra la cucina e il soggiorno o sala da pranzo, lasciando gli spazi aperti, ma con maggiore privacy. 

Vogliamo mostrare in questo libro delle idee 6 esempi eccezionali che saranno una grande fonte di ispirazione perché gli spazi vengono sì separati, ma non perdono il loro stile.

Se necessario, puoi consultare un designer di interni ed esperto, che ti aiuterà a progettare uno spazio su misura per i tuoi desideri e bisogni. Andiamo a scoprire le idee!

Una porta scorrevole in vetro

Se lo spazio della cucina e della zona giorno è ampio, perché non creare un muro in vetro, come questo?

Un'idea molto intelligente, non solo perché, come si vede, rende lo spazio davvero luminoso, ma anche perché collega le due stanze in modo armonico. Con questa opzione, attraverso delle porte scorrevoli in vetro, si può lasciare lo spazio tra cucina e salotto semiaperto ogni volta che si desidera. Al contrario, quando si utilizzano robot da cucina ed elettrodomestici, è possibile chiudere la porta per rendere la stanza più silenziosa.

Una porta scorrevole

Spazi evolvibili Soggiorno moderno di Studio ARCH+D Moderno
Studio ARCH+D

Spazi evolvibili

Studio ARCH+D

Questo esempio ci mostra un altro modello di porta scorrevole, che però non è in vetro. L'idea di fondo però è molto simile: spazi aperti e comunicanti se si vuole un ambiente unico e spazioso, più intimi chiudendo la porta, per avere una divisione netta. Chi ama gli spazi open space sarà libero di tenere la porta scorrevole sempre aperta, quasi ad invitare gli ospiti nella zona cucina, mentre quando si vuole stare per conto proprio sarà semplice creare una cucina dove regna il silenzio. 

Un piccolo muro

Se non vuoi avere porte scorrevoli in vetro o in legno si può optare per questa soluzione, decisamente più discreta. Un piccolo muro, come si nota nella foto, è sufficiente per separare la cucina ed il soggiorno. Una divisione non invadente che mantiene una connessione tra gli spazi. È inoltre possibile posizionare un acquario o delle piante oltre il muro, per decorare, ma anche per aumentare la privacy.

D'altra parte, non passa inosservato come il pavimento consente anche di creare una separazione degli spazi, come si vede in questo spazio. Nella zona giorno e pranzo si è scelto un pavimento in legno, che porta comfort ed intimità, mentre in cucina è stato posato un pavimento in ceramica, colore beige. 

Una semplice divisione

Questa è l'idea più semplice dell'intero libro delle idee, per separare la cucina ed il soggiorno. Fondamentalmente, devi solo mettere una divisone in cucina tra i due spazi. Puoi optare per un modello semplice come questo, o qualcosa di più estroso, come un'isola di cucina, con un lavandino o il piano cottura.

Tutto dipende dal budget, dal tipo di spazio dell'ambiente, dallo stile e dal gusto.

Parete di vetro in stile industriale

Cucina moderna di homify Moderno

Questo spazio ci sorprende con la sua luce e il design in stile industriale, che conferisce un immenso comfort. La combinazione di nero e legno è sensazionale. E questa separazione, una parete di vetro semichiusa con dettagli neri, che crea piccole finestre è più che approvata. Semplicemente vincente!

Una cucina che non sembra nemmeno essere separata dal soggiorno: mantiene il contatto, in modo discreto e luminoso. 

Parete e vetro

In questo esempio, troviamo un mix della terza e penultima immagine, questa separazione è composta per metà da un muro in mattoni, dipinto di bianco, e l'altra metà è in vetro, in stile industriale. Il risultato finale è piuttosto originale e dà persino una sensazione ariosa, dato che si è lasciato una parte aperta, sempre utile per passare dei piatti o fare due chiacchiere tra i due ambienti. 

House 1 Camera da letto rurale di Opera s.r.l. Rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!