Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

La casa atelier di una pittrice

Agnese D’Alfonso – homify Agnese D’Alfonso – homify
Loading admin actions …

Quest’intervento di home staging, dell’architetto Michela Galletti, riguarda un appartamento degli anni Settanta, sito nella bella città di Bologna. Di certo sono stati apportati tocchi molto significativi, che hanno dato nuova vita e nuova personalità all’appartamento, tuttavia questa residenza nasceva già con un forte carattere anni Settanta: i materiali, le finiture e i colori utilizzati, per non parlare dei pochi arredi presenti al momento dell’intervento, hanno senz’altro guidato in modo ben definito le scelte da intraprendere. Un altro elemento è stato fondamentale, nel dare vita ai nuovi spazi: la proprietaria della casa è una pittrice. Molte sue opere sono infatti state impiegate nell’allestimento e la scelta dei colori ha seguito criteri che potremmo definire quasi pittorici, visto il risultato visivo di alcuni ambienti.

La sala da pranzo

La sala da pranzo è forse l’ambiente più formale ed elegante della casa. Arricchita da un prezioso pavimento in marmo breccia, ci riporta all’istante nelle sognanti atmosfere vintage de film di Paolo Virzì, in un piacevole viaggio del tempo. La tovaglia scelta, color senape, dà il giusto tocco di colore, forte, ma perfettamente integrato nella palette della stanza. I quadri dell’artista fanno da sfondo a quest’ambientazione così particolare, ma il vero tocco scenografico lo dà il lampadario: dai volumi curvilinei ed eleganti, con sei paralumi di forma floreale, trionfa, nella sua maestosità.

La cucina – parte 1

La cucina è l’ambiente in cui la fantasia dell’architetto ha trovato più spazio per potersi esprimere, con soluzioni informali e divertenti. Non dimentichiamo che, pur essendo abitabile, non è questo l’ambiente destinato a ricevere gli ospiti, perciò qui giocare è concesso. Come finiture c’erano – e sono state lasciate invariate – piastrelle arancioni per il pavimento e piastrelle gialle e grigie per le pareti.

La cucina – parte 2

L’architetto ha scelto di sostituire il pesante tavolo esistente, con relative sedie, con un tavolo bianco molto geometrico circondato da sgabelli bianchi e senape. Sono stati poi utilizzati elementi, sempre rimanendo fedeli alle nuance esistenti, quali barattoli dal design vintage, tovagliette retrò, canovacci, cassette in legno e, infine, una lampada da tavolo, che è stata posizionata sul piano di lavoro della cucina, per dare quel tocco di luce che mancava.

Il soggiorno

Il soggiorno è molto ampio e arioso. Qui le tinte assumono toni più scuri e i pezzi impiegati conferiscono una certa formalità all’ambiente. Il divano è foderato con un telo di un bel grigio antracite e affiancato dal famoso arco di Achille Castiglioni, che già da solo, conferisce valore allo spazio. Anche qui troviamo elementi color senape, a stemperare l’austerità della stanza e l’utilizzo delle lampade è massiccio, mescolandone varie tipologie e dimensioni.

L'atelier

L’ambiente adibito a laboratorio dell’artista affaccia sul terrazzo e gode di una bella vista sugli alberi, decisamente conciliante per la concentrazione. Qui è stato mantenuto il mobile, dall’aspetto massivo e dal volume significativo, in laccato scuro degli anni Settanta, con al suo interno ceramiche di vario tipo. La stanza è molto ariosa e poco decorata, a lasciare tutto lo spazio necessario all’immaginazione dell’artista.

La camera da letto

Nella zona notte i colori scelti son i medesimi: bianco alle pareti, grigio antracite per il la copertura del letto e tocchi di senape, per ravvivare e dare personalità. Il pavimento, anche qui, è di un bellissimo marmo breccia, unico elemento formale, delle ampie stanze da letto ariose e accoglienti.

Se vi interessano le residenza adibite anche ad atelier, date un'occhiata a questo interessante progetto! https://www.homify.it/librodelleidee/29523/prima-dopo-da-granaio-a-casa-di-un-artista

House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!