Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Prima & Dopo: da un antico passato con amore

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Oggi parleremo di un delizioso progetto opera dell’architetto Alberto Garzotto, il quale ha restaurato un’antica porzione dell’imponente barchessa ottocentesca del complesso monumentale di Villa Tron Mioni a Dolo, in Provincia di Venezia, ricavandone un caratteristico Bed&Breakfast destinato a tutti quei turisti amanti della cultura, delle tradizioni e del relax.

Gli esterni

Bed & Breakfast nelle adiacenze di villa Tron Mioni:  in stile  di Alberto Garzotto Architetto
Alberto Garzotto Architetto

Bed & Breakfast nelle adiacenze di villa Tron Mioni

Alberto Garzotto Architetto

Dall’esterno traspaiono la semplicità della costruzione, il suo forte legame con la natura e con la terra. Un adorabile percorso segnato da ciottoli interrompe il verde del prato, mentre generose aiuole accolgono meravigliose piante che sfoggiano le più variegate tonalità di verde. La struttura, che giace indisturbata tra la natura, è stata suddivisa in tre appartamenti: Altana, Portico e Mezà.
La suddivisione degli ambienti è avvenuta in virtù delle dimensioni degli spazi, generosi in lunghezza ma esigui in larghezza. L’intervento è stato mirato al raggiungimento di un unico obiettivo: rivalutare l’immobile in modo da trasmettere armonia, pace, tranquillità e semplicità delle cose.

Il primo appartamento, Altana: Prima

Bed & Breakfast nelle adiacenze di villa Tron Mioni:  in stile  di Alberto Garzotto Architetto
Alberto Garzotto Architetto

Bed & Breakfast nelle adiacenze di villa Tron Mioni

Alberto Garzotto Architetto

Il primo dei tre appartamenti è quello denominato Altana. Si tratta di un ambiente sviluppato su due livelli, al primo piano è stata collocata la zona giorno, mentre al secondo la zona notte. Nell'immagine vediamo un'istantanea dello scenario

Dopo: gli interni

Bed & Breakfast nelle adiacenze di villa Tron Mioni:  in stile  di Alberto Garzotto Architetto
Alberto Garzotto Architetto

Bed & Breakfast nelle adiacenze di villa Tron Mioni

Alberto Garzotto Architetto

Oltre una parete bianca che nasconde una porta a filo parete troviamo invece la zona notte, composta da un bagno sulla sinistra e infine la camera da letto. Anche qui spiccano le travi e gli arredi in legno, ma la particolarità di questo ambiente risiede nella preziosa pavimentazione che sfoggia le piastrelle in cotto originali.

Il dettaglio

Bed & Breakfast nelle adiacenze di villa Tron Mioni:  in stile  di Alberto Garzotto Architetto
Alberto Garzotto Architetto

Bed & Breakfast nelle adiacenze di villa Tron Mioni

Alberto Garzotto Architetto

Il soppalco accoglie la zona notte. La parete in morali è una delle sue peculiarità. Attraverso gli intermezzi tra un travetto e l’altro infatti, la luce del piano inferiore penetra nella stanza da letto riscaldandola. Qualora però si desiderasse una maggiore privacy o semplicemente meno luce nella camera, basterà far scorrere una leggera tenda oscurante e il problema sarà risolto.. davvero originale, non credete? Le altezze minori sono state sfruttate in profondità, il tutto con eleganza e semplicità, lì dove lo stile rustico viene inteso con raffinatezza.

Gli interni

Bed & Breakfast nelle adiacenze di villa Tron Mioni:  in stile  di Alberto Garzotto Architetto
Alberto Garzotto Architetto

Bed & Breakfast nelle adiacenze di villa Tron Mioni

Alberto Garzotto Architetto

Così come gli altri due appartamenti, anche questo presenta uno degli elementi strutturali più caratteristici dell’intera struttura e rivalutati nel corso del restauro, le travi a vista.  Lo stile è rustico e semplice. Prevalgono arredi in legno e tessuti freschi e leggeri.I colori sono tendenzialmente neutri con qualche tocco di un rosso vivace. L’atmosfera è semplice e naturale, adatta per un soggiorno all’insegna del relax e della pace interiore.
Caratteristico di questo appartamento è la parete in morali in legno che nasconde parte del soppalco.

Il dettaglio della cucina

Bed & Breakfast nelle adiacenze di villa Tron Mioni:  in stile  di Alberto Garzotto Architetto
Alberto Garzotto Architetto

Bed & Breakfast nelle adiacenze di villa Tron Mioni

Alberto Garzotto Architetto

In tutti e tre gli appartamenti la cucina si presenta essenziale e priva di inutili fronzoli. La loro struttura è stata infatti disegnata pensando ai vecchi banconi in larice, alla loro semplicità e immediatezza, life motive dell’intero restauro.

Il secondo appartamento, Mezà: Prima

Bed & Breakfast nelle adiacenze di villa Tron Mioni:  in stile  di Alberto Garzotto Architetto
Alberto Garzotto Architetto

Bed & Breakfast nelle adiacenze di villa Tron Mioni

Alberto Garzotto Architetto

Mezà è il secondo dei tre appartamenti. A differenza del primo sii sviluppa in profondità e su un solo piano. L’ingresso affaccia nella zona giorno dove, come si vede in pianta, troviamo un cucinino, l’area pranzo e un piccolo salotto. La foto ritrae il prima in uno di questi ambienti prima dei lavori..vediamone invece una del dopo!

Dopo, il bagno

Bed & Breakfast nelle adiacenze di villa Tron Mioni:  in stile  di Alberto Garzotto Architetto
Alberto Garzotto Architetto

Bed & Breakfast nelle adiacenze di villa Tron Mioni

Alberto Garzotto Architetto

I bagni sono un misto tra tradizione e modernità. Quest’ultima la si riscontra nella scelta degli igienici, attuali e a sospensione, mentre la prima negli arredi. Un esempio è questo incantevole specchio la cui cornice lavorata, tipica di altri tempi, si sposa alla perfezione con la naturalezza dell’ambiente, decorandolo senza invaderlo.

Il terzo appartamento: il Portico

Bed & Breakfast nelle adiacenze di villa Tron Mioni:  in stile  di Alberto Garzotto Architetto
Alberto Garzotto Architetto

Bed & Breakfast nelle adiacenze di villa Tron Mioni

Alberto Garzotto Architetto

Il terzo ed ultimo appartamento, proprio come il precedente, si sviluppa in profondità e su un solo piano. Oltre la porta d’ingresso la maggiorparte degli ambienti si estende sulla destra con un bagno frontale, l’area living e, infine, in un’altra stanza il salottino. Sulla sinistra si trova invece la camera da letto. Questa si distingue grazie ad una particolarissima parete tradizionale, composta da “scorzoni”, una sovrapposizione di tavole di scarto e calce lasciati a vista, e che rendono l’ambiente unico.

Se siete interessati ad altri progetti di Bed & Breakfast, scoprite anche Il Bed & Breakfast in Puglia.

Cosa ne pensate di questo progetto? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!