Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Dipingere casa da sé, ma come un vero professionista: è possibile!

Claudio Limina Claudio Limina
Loading admin actions …

Dipingere le pareti di casa è un modo per abbellire e decorare la propria abitazione secondo i propri gusti e la propria fantasia, è un trucco che riesce a rinnovare l'aspetto di casa e a dare un volto nuovo all'ambiente. Per farlo si può pensare di dipingere da sé, in autonomia, senza il supporto di un professionista. Basta seguire con cura e precisione dei consigli e delle indicazioni per ottenere dei buoni e soddisfacenti risultati. Bisogna dotarsi di attrezzi utili e specifici che facilitino l'operazione e aiutino a dare un valido aiuto al lavoro; uno dei primi passi da fare è la scelta dei colori da utilizzare. Va bene seguire la propria fantasia e il proprio estro, ma bisogna tenere in considerazione anche il contesto, l'arredamento presente e le tonalità cromatiche dell'ambiente. Di seguito alcuni suggerimenti utili per dipingere le pareti di casa come un vero professionista.

Utilizzare la spugnatura

Un effetto molto diffuso e impiegato è la spugnatura, cosi chiamato per la spugna che si utilizza per crearlo. Dopo aver preparato la base e deciso la tinta che farà da sfondo, si tampona la superficie con una spugna precedentemente intinta nella pittura, che potrà avere colore completamente differente dalla base, creando un contrasto cromatico netto e deciso, oppure una sfumatura cromatica che dia continuità alla tinta di base. Questa tecnica permette di ottenere un buon risultato dal punto di vista estetico e permette anche di minimizzare le eventuali imperfezioni presenti sulla parete.

Conoscere le diverse tecniche

Per personalizzare le stanze di casa, oltre alla scelta dei colori, è importante anche definire e individuare quale tecnica di pittura è la più idonea ai propri gusti e alle proprie esigenze. Le tecniche possibili sono tante e variegate; si può, per esempio, optare per l'effetto velato, che sfrutta la trasparenza dei colori per colorare le pareti. In questo caso si stende un velo di colore su una parete già colorata e asciutta, senza coprire il colore sottostante; oppure l'effetto tamponato che si ottiene con l'utilizzo di un tampone, di solito in pelle, da intingere nella pittura e poi da passare sulla parete, seguendo non un ordine preciso ma la propria fantasia, in modo da avere un risultato unico e originale; oppure ancora l'effetto stucco antico, ottenuto con l'utilizzo di una spatola, per realizzare diversi strati di colore che richiamino lo stile rinascimentale.

Scegliere il tipo di pittura

In commercio si trovano diverse tipologie di pittura. Per le abitazioni quella più utilizzata è l'idropittura, un prodotto atossico, a base d'acqua, adatto a tutti i tipi di ambienti per la sua traspirabilità e lavabilità. Altra tipologia è la pittura a tempera, meno duratura ma più economica, da utilizzare per lo più per scantinati e ripostigli. Le pitture acriliche, poi, assicurano una buona resa, garantendo brillantezza e luminosità, ma emanano un odore forte e pungente in quanto meno atossiche dell'idropittura. In base alla lucentezza le pitture si suddividono, inoltre, in opache, se non offrono brillantezza, patinate, se particolarmente lucide, semi patinate se moderatamente lucide.

Dotarsi di idonei strumenti di lavoro

Pareti verticali di lichene stabilizzato: Pareti in stile  di Immagine Verde
Immagine Verde

Pareti verticali di lichene stabilizzato

Immagine Verde

Un passaggio importante è quello di dotarsi di idonei strumenti di lavoro. Bisogna utilizzare un telo di plastica per proteggere il pavimento e i mobili da possibili macchie, e dello scotch di carta per delimitare l’aera da colorare da posizionare lungo i lati delle pareti. Procurarsi poi pennelli, rulli raschietti, spatole, spugne e carta vetrata in quantità per non rischiare di restare senza. Meglio partire dai bordi della parete; per dipingere questa parte del muro è necessario usare dei pennelli, solo così si può essere sicuri di non sbavare su altre zone. Dopodiché occorre prendere il rullo per dipingere la parete intera; passare una prima mano e lasciare asciugare prima di proseguire con una seconda passata di colore. Per avere un colore omogeneo e pieno, infatti, bisogna dare almeno due mani di colore, se però la parete di partenza non è bianca potrebbero servirne anche di più.

Applicare gli stencil

Una valida alternativa per decorare le pareti è applicare gli stencil, un foglio di carta da cui viene ricavato un disegno che, una volta ricoperto di colore, viene riprodotto fedelmente sulla parete. Applicato su una parete monocromatica può illuminare la camera, renderla più elegante o vivace. La tecnica, seppure molto semplice in sé, richiede attenzione e si consiglia, prima di iniziare a decorare la parete con lo stencil prescelto un po' di pratica su fogli di carta. Le forme e i disegni che si trovano in commercio sono i più disparati, adattabili a qualsiasi ambiente della casa: più eleganti e raffinati per il soggiorno, più simpatici e colorati per la stanza dei bambini, più vivaci ed estrosi per la cucina.

Utilizzare la smaltatura

La pittura o vernice a smalto, è una perfetta sostituta delle piastrelle che permette di ottenere degli effetti suggestivi e un impatto estetico unico. Ne esistono di vari tipi, con una vastissima gamma di colori e sfumature. Per applicarla alla pareti è possibile utilizzare sia il rullo che il pennello, dipende dalla manualità e dalla praticità che si ha nell'utilizzare questi strumenti di lavoro. Dovendo dipingere pareti interne è consigliabile dotarsi di smalto all'acqua evitando così di disperdere nell'ambiente odori poco piacevoli e poco salutari.

Cosa ne pensate a riguardo? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!