Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

7 idee sensazionali per le scale moderne

Giuseppe Solinas – homify Giuseppe Solinas – homify
Loading admin actions …

Le scale interne possono diventare una grande opportunità per la casa. Andando oltre la loro valenza in termini strutturali, ma come vero e proprio elemento per caratterizzare l'intera organizzazione dell'ambiente anche in termini di arredamento e decorazione.

Come vedremo in questo Libro delle Idee, intorno alle scale interne, sfruttate come fulcro, è possibile costruire l'arredamento di un soggiorno o caratterizzare fortemente l'ingresso. Da elemento strutturale di transizione tra ambienti differenti, le scale possono diventare opportunità da sfruttare per informare tutta la casa.

Vediamo come.

1. L'arredamento

Scala a sbalzo con alzata : Ingresso, Corridoio & Scale in stile  di Thomaseth
Thomaseth

Scala a sbalzo con alzata

Thomaseth

Le scale interne possono essere utilizzate come elemento centrale intorno al quale costruire l'arredamento di un intero ambiente, sfruttandone le caratteristiche architettoniche e strutturali per integrare e rendere organico l'arredamento.

Sarà importante, per esempio, sfruttare il colore per esaltare la capacità delle scale di creare movimento e variazioni nell'architettura dell'ambiente. Colore da utilizzare per assonanza o a contrasto, e da integrare con la ricerca di variazioni materiche nella scelta dei complementi di arredo.

Per modulare la presenza nello spazio della struttura delle scale attraverso passaggi fluidi tra materiali differenti, tra legno e pelle per esempio. E così, ancora, tra vuoti e pieni, tra bianco e nero, tra funzionalità e comodità, tra architettura e design.

2. Uno spazio per la bici!

La presenza delle scale interne non è importante solo per la loro funzione principale, quella di collegare piani e ambienti della casa posti su livelli differenti, fungendo da ponte tra spazi diversi. La presenza delle scale infatti è capace di generare degli spazi secondari.

I vani dei sottoscala, per esempio, possono diventare così delle opportunità da sfruttare in maniera efficace, perché siano capaci di trasformarsi in un valore aggiunto e non rimanere degli angoli vuoti e inutilizzati nella geografia della casa. 

Una soluzione semplice ed immediata per sfruttarli attivamente potrebbe essere quella di utilizzarli come dei ripostigli per le biciclette, in modo da unire due esigenze, quella di dare senso funzionale allo spazio interno e quella di tenere le bici in un luogo riparato e sicuro. 

3. Le misure

Conoscere le misure, nel caso delle scale interne, diventa molto importante per poter progettare e programmare senza correre il rischio di incorrere in errori e problemi di regolarità. A questo riguardo è utile ricordare che per quanto la materia sia regolata da una normativa nazionale, sarà bene riferirsi ai diversi regolamenti comunali, che presentano specifiche variazioni.

Per quanto riguarda la rampa, questa dovrà essere larga almeno 80 cm. Nel caso di una scala a chiocciola, il diametro minimo dovrà essere di 110 cm. In rapporto al pavimento, l'inclinazione della rampa dovrà essere compresa tra 30 e 60 gradi. 

Grande importanza in termini di regolarità ma soprattutto rispetto alla funzionalità dell'uso riveste il ruolo dei gradini. La pedata, cioè la sezione orizzontale, dovrà essere profonda almeno 30-31 cm, mentre l'alzata, cioè la parte verticale del gradino, dovrà essere di 15-17 cm. 

Il rapporto tra alzata e pedata dovrà essere regolato da un rapporto di tipo numerico che permette di determinare la pendenza della rampa: la somma della pedata più due volte la misura dell'alzata dovrà essere di 62-64 cm perché la scala risulti di facile accesso e fruizione. In generale sarà meglio evitare di superare i 15 gradini per rampa, per evitare che sia troppo ripida.

4. Armadi e scaffali

Essenzialmente rovere: Ingresso, Corridoio & Scale in stile  di PAZdesign
PAZdesign

Essenzialmente rovere

PAZdesign

La presenza delle scale interne, la loro posizione e organizzazione, può essere molto fruttuosa in termini dell'organizzazione dell'ambiente in generale. Perché le scale danno luogo a spazi che potranno essere utilizzati per disporre scaffali e armadi.

La presenza di vani sottoscala, o la disposizione stessa delle scale su cabine armadio in legno o muratura, sulle cui superfici le scale possono svilupparsi, diventano preziose opportunità per dare vita a ripostigli e disporre scaffalature per esporre libri e oggetti.

Nel progetto di Pazdesign che vediamo rappresentato in questa immagine, la linea delle mensole della scaffalatura segue e sviluppa quella dei gradini, integrandoli armonicamente in una rete di linee orizzontali, intrecciate da quelle verticali che connettono i gradini stessi al soffitto. 

Suddividendo così lo spazio in una griglia ricca dal punto di vista visivo di prospettive e allo stesso tempo funzionale e pratica nello sfruttare gli spazi delle pareti creati dall'alternarsi dei gradini.

5. Piante, foto e decorazioni

Per arricchire gli spazi delle scale, perché non rimangano relegati al solo ruolo di pura e semplice transizione tra ambienti diversi, è possibile usare piante, fiori, fotografie e quadri, in modo non solo da rendere gradevole il passaggio da ambienti differenti, ma da inventarne di nuovi.

La presenza delle giuste decorazioni, di un vaso e dei fiori che si integrino con mensole e scaffali, la disposizione di una nota di colore attraverso una poltrona coordinata, possono infatti ritagliare in un angolo anonimo uno spazio intimo e gradevole.

6. Opportunità da sfruttare

Le scale interne possono regalare, come detto, innumerevoli opportunità in termini di spazio da sfruttare e da rendere fruibili attraverso scelte di arredamento intelligenti, e cioè in grado di valorizzare ogni spazio a disposizione.

Nei sottoscala possono essere disposti contenitori di ogni genere e utilizzo a seconda delle esigenze e della disposizione delle scale. Un modo per farlo, come vediamo, può essere quello di utilizzare pareti modulari, costituite da contenitori a scomparsa.

In questa maniera le scale possono davvero diventare un valore aggiunto per la casa, trasformandosi in una opportunità per completare la funzionalità in termini di praticità.

7. Manutenzione e pulizia

Passati alcuni mesi, normalmente due, dal momento dell'installazione, la maggior parte delle aziende consigliano di far eseguire una verifica di tutti gli elementi che costituiscono la scala e in particolare dei fissaggi tra i diversi componenti.

Perché questi potrebbero allentarsi nel tempo in seguito a un normale processo di assestamento, e quindi potrebbero necessitare di essere registrati. Per quanto riguarda la pulizia delle scale, dipende naturalmente dai materiali utilizzati per la sua costruzione.

Solitamente, i normali processi e prodotti utilizzati per la pulizia del resto della casa saranno utilizzabili anche per le scale. In generale, naturalmente, è consigliabile in ogni caso seguire le istruzioni fornite dal produttore, perché in presenza di finiture o trattamenti particolari alcuni prodotti potrebbero essere sconsigliati.

Siete interessati all'argomento? Scoprite anche:10 tipi di scale da interni!E adesso tocca a voi.Diteci cosa ne pensate lasciando un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!