Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Top 5 della settimana: come le altre ma non proprio

Federica Di Bartolomeo Federica Di Bartolomeo
Google+
Loading admin actions …

I progetti che più vi hanno stupito questa settimana hanno un filo conduttore che li lega gli uni agli altri: sono tutti apparentemente idee semplici, tanto che potrebbero indurci ingannevolmente a pensare che siano come tutti gli altri che siamo soliti vedere in giro. Il fatto che siano però sul nostro podio dei più cliccati della settimana, ci fa però intuire che qualcosa di speciale deve pur esserci non è vero? E così è: guardare per credere!

1.Gli strabilianti interni di una casa come le altre

Mai giudicare un libro dalla copertina! A volte è difficile farsi un’idea di ciò che troveremo in una casa, semplicemente osservandola da fuori. Spesso si può restare molto sorpresi. È decisamente il caso di questa abitazione a schiera a Terrasa, in provincia di Barcellona. Al contrario di questo spettacolare soggiorno, la facciata è semplice e simile alle altre nella stessa zona, ma gli interni lasciano senza fiato..scoprite anche le altre stanze !

2. La casa di legno perfetta per una famiglia

Quando pensiamo al concetto di casa moderna, una casa in legno non è certo la prima immagine che viene in mente. Calcestruzzo, acciaio e vetro sono i primi materiali che s’immaginano per una casa in questo stile. Tuttavia, la capanna di legno oggi si è trasformata. L’abitazione che vi mostriamo al numero 2 della nostra classifica stupisce infatti per diversi motivi

3. Trasformazioni impossibili: prima e dopo di 5 esterni da paura

Anche se non tutte le case possono vantare una grande area esterna da utilizzare come patio o giardino, non vuol dire che queste non possano contare su di uno spazio da dedicare al relax e al divertimento. Molto spesso, invece, ci sono posti in casa appositamente creati per questo scopo, ma che purtroppo non vengono sfruttati al meglio! Spesso non ce ne preoccupiamo perché siamo così impegnati a vivere la quotidianità all’interno delle nostre mura che talvolta perdiamo di vista quei piccoli dettagli che in realtà possiedono un grosso potenziale. Fortunatamente però i nostri esperti hanno un occhio allenato, e a loro basta veramente poco per scoprire i segreti che ogni angolo, ogni centimetro e ogni superficie nasconde.

La creazione di una zona giorno open space!

STATO DI FATTO: Soggiorno in stile  di LTAB/LAB STUDIO
LTAB/LAB STUDIO

STATO DI FATTO

LTAB/LAB STUDIO

Ecco come si presentava la zona giorno prima che iniziassero i lavori! Uno spazio grande e vuoto, molto profondo, che presentava una criticità in particolare: le finestre, disposte lungo la zona più corta, non permettevano alla luce di penetrare fino in fondo, rendendo la parte interna piuttosto buia. Altro problema era caratterizzato dall’assenza di vani ripostiglio o dispensa. 
Ma vediamo come gli architetti sono riusciti a superare queste difficoltà!

L’incredibile trasformazione di una cucina e di un bagno antiquati!

La cucina era totalmente antiquata.Le pareti erano rivestite con mattonelle di piccolo formato decorate con un disegno scialbo, i mobili erano caratterizzati da una texture che nulla aveva a che fare con il rivestimento delle pareti, per non parlare dei cassetti situati sotto il lavandino, uno giallo e l’altro blu. Un vero disastro!

Per fortuna sono intervenuti i nostri esperti e hanno cambiato totalmente la situazione..Ecco come

House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!