Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

La casa dai due volti

Federica Di Bartolomeo Federica Di Bartolomeo
Google+
Loading admin actions …

Il nostro progetto di oggi si trova in un quartiere di Buenos Aires. Il terreno è orientato a nord-est, ha una superficie longitudinale di 40 metri di larghezza per 35 metri di profondità e la superficie coperta totale è 161.63 mq. L'idea centrale di questo progetto è finalizzata alla creazione di una casa con volumi articolati,  di dimensioni diverse, ma con un soffitto alto che unifica l'intero progetto.

Cerchiamo di conoscerne i dettagli…

Da fuori: il volto più duro

La casa è sollevata attraverso una serie di volumi di grande interesse. Il volume principale ha un esterno in pietra con finitura lucida mentre i volumi secondari sono stati rivestiti con diverse sfumature di pietra naturale. Questa scorza dura, il volto più discreto e riservato dell'abitazione nasconde una membrana in alluminio che per tutta la sua lunghezza, garantisce l'isolamento termico della casa.

Entriamo: il volto morbido

Il soggiorno è la stanza con cui iniziamo la nostra visita all'interno. Integra cucina e sala da pranzo ed è completamente aperta sul giardino.

Un dettaglio importante sono le finestre, funzionano come porte scorrevoli e occupano un'intera parete. Queste non solo creano spazi pieni di luce, ma permettono anche una comunicazione eccellente tra il giardino e l'interno della casa. 

La sala da pranzo

La sala da pranzo si trova opportunamente tra il salotto e la cucina. La separazione dei vari ambienti deriva non solo dalla posizione dei mobili ma anche grazie all'azione dei diversi materiali utilizzati nel rivestimento dei pavimenti.

E a proposito dei pavimenti, si è deciso di scegliere un cemento spatolato per la cucina, sala da pranzo mentre parquet per il  soggiorno, le  camere da letto e lo spogliatoio.

La cucina

Dopo la sala da pranzo, scopriamo una cucina semplice, ma funzionale e completa. La prima cosa che vediamo qui è l'isola, un'aggiunta eccellente per la colazione, una zona supplementare per la preparazione del cibo e, ultimo ma non meno importante, per avere ambienti visivamente separati.

La camera da letto

A pochi metri dalla zona pubblica della casa e a condividere lo stesso volume di questa,  troviamo la camera da letto padronale con bagno e spogliatoio. Dalla camera da letto si ha accesso diretto al loggiato con il giardino: basta spingere la vetrata scorrevole!

La casa dispone di una spaziosa veranda, con una struttura in profili metallici e legno, che occupa tutta la lunghezza del soggiorno, direttamente da una sua estensione.

Gli ambienti esterni sono stati dunque organizzati in modo che la veranda costituisca di fatto, un soggiorno all'aperto, costituendo l'ennesima rivelazione di questa casa dalle due anime.

House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!