Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

L'ammodernamento di un piccolo appartamento nel cuore di Parigi

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Dimenticate gli aerei e qualsiasi altro mezzo di trasporto, l’ansia della valigia e il tempo che manca sempre per concedersi una piccola vacanza, perché qui ad homify si viaggia con la mente! Una soluzione economica, pratica e veloce per concedersi una piccola distrazione, talvolta all’altro capo del mondo! Con noi non si va alla scoperta di monumenti e luoghi comuni, certamente centri d’interesse, ma che sono già noti e di indubbia fama, piuttosto si visitano delle piccole grandi opere.. naturalmente di architettura e di interior design!

Oggi voliamo verso la splendida Parigi, la città emblema del romanticismo e della raffinatezza, in particolare verso il XVII arrondissement, nel quartiere di Batignolles. Storicamente noto per essere stato tanto amato dai pittori impressionisti, questo quartiere vanta angoli meravigliosi e luoghi caratteristici e di grande interesse.

Ed è proprio qui che si trova il pied à terre di cui stiamo per parlarvi, un piccolo appartamento di soli 55 mq che richiedeva un intervento speciale.. vediamo di cosa si tratta!

Uno sguardo generale

L’appartamento, molto caratteristico e dalla posizione invidiabile, non dispone di una grande superficie e prima dell’intervento peccava di calore e carattere. I proprietari hanno quindi deciso di valorizzare questo posto, affidando la propria casa alle mani dell’interior designer Xavier Lemoine. L’esperto ha così progettato un interno più armonioso e accogliente, così come richiesto dalla committenza, valorizzando i suoi lati caratteristici con materiali naturali e conferendo personalità all’ambiente grazie all’introduzione di piccoli dettagli preziosi.

Parte dell’arredo era già in possesso dei proprietari, mentre il resto è stato appositamente acquistato, come ad esempio la camera da letto e la sala da pranzo. La pavimentazione che prima era rivestita da vecchie piastrelle marroni, nel salone e nella camera da letto è ora ricoperta da una bellissima moquette, naturale sia nel materiale che nella tinta, e da un parquet chiaro in cucina. Solo nel bagno si è mantenuta la pavimentazione originale. Per il resto, le pareti in pietra e le travi a vista contribuiscono a rendere l’atmosfera speciale.

La cucina e la sala da pranzo

La cucina è stata ricavata In una piccola estensione della zona pranzo. Si tratta di un’area dallo stile semplice ed essenziale, senza troppe pretese. E’ chiaro che l’intento non era quello di far diventare la cucina il centro d’interesse della stanza. Piuttosto si tratta di uno spazio ricavato per necessità, e che racchiude i principali servizi come anche la lavatrice.

Ciò che invece attira la nostra attenzione è l’angolo pranzo, essenziale ma sofisticato, dove il legno la fa da padrona. Questo materiale è sicuramente la scelta più adatta in un ambiente dove a trionfare sono la pietra e le tinte naturali. Lo stile scandinavo del tavolo è essenziale e piacevole, mentre la tinta del legno di pino calda e discreta. Splendida la scelta delle quattro sedie Eames, che danno un tocco di design all’ambiente. Un’enorme lampada ad arco illumina da terra lo spazio.. una delizia per gli occhi!

L'area relax e le rifiniture

Un divano in un tortora chiaro separa l’area pranzo dal salone. Sembra incredibile come il solo impiego dei mobili possa essere così efficace nella divisione degli spazi, eppure il risultato è estremamente naturale e sofisticato. Da notare come il colore scuro delle travi in legno sia ripreso nella struttura che accoglie le due porte. Un continuum visivo che regala armonia all’ambiente.

Altre prospettive

Nulla è lasciato al caso. Nessun angolo è stato lasciato vuoto, e questa è senza dubbio una mossa intelligente là dove lo spazio è una variabile importante! Accanto al tavolo, ad esempio, il semplice utilizzo di una graziosa poltrona d’epoca ha dato vita a un prezioso angolo lettura, mentre tra una porta finestra e l’altra, un piccolo cassettone ha riempito lo spazio, mentre un grande specchio gli ha donato profondità.

L'angolo tv e quello lettura

Dal divano in poi si sviluppa il salone, una piacevole area relax. L’aria che si respira è quella di un ambiente vissuto, ordinato ma estremamente dinamico. Ne è portavoce la grande libreria a giorno, che racchiude le passioni e i passatempi dell’intera famiglia.. chitarra compresa!

Da notare il tocco di stile dato dalla lampada da terra di design, dove una normale lampada da tavolo è stata applicata su un treppiedi.. geniale!

Una boccata d'aria fresca!

Infine, vi invitiamo tutti fuori il piccolo terrazzino che affaccia sul cortile interno. Si tratta di una vera e propria rarità per le abitazioni del luogo, generalmente caratterizzate da balconi talmente poco profondi da non poter essere sfruttati.

Un grande ombrellone, qui, sovrasta il piccolo tavolino, proteggendo coloro che ne usufruiranno sia dal sole che dagli sguardi indiscreti.

Scoprite anche homify 360°: una piccola casa sul fiume, e scoprirete com'è stato possibile sfruttare al meglio il poco spazio a disposizione.

Cosa ne pensate dell'intervento che vi abbiamo appena presentato? Lasciate pure il vostro commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!