Le 10 piscine esterne più spettacolori , dall'Italia e dal mondo!

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
Loading admin actions …

Non solo un vero e proprio sogno ad occhi aperti, ma anche e soprattutto croce e delizia di chi cerca un relax open air a cinque stelle. Queste e molte altre sono le caratteristiche delle piscine da esterno, interrate o fuori terra, che vi proponiamo oggi in una carrellata di differenti esempi scelti ad hoc da cui prendere ispirazione per progettare, o semplicemente immaginare la vostra personale piscina. Un fascino a cui sembra davvero impossibile resistere, quello esercitato da sempre e a lungo termine, dalle varianti scenografiche per dimensioni, forme, giochi di luci e arredi di accompagnamento. Non da meno però risultano le versioni più contenute, che riscoprono nella cura dei dettagli il loro punto di forza. 

Tanto vari i rivestimenti possibili, dal PVC con un ottimo rapporto qualità prezzo sino a quello a mosaico o maioliche e resina, quanto varia è la rosa delle strutture tra cui scegliere, da quella in muratura alla prefabbricata. Tra le variabili da tenere in considerazione, non è ultima nemmeno la scelta della location, del suo assetto e dei complementi, elementi che contribuiscono alla buona riuscita dell’intero ambiente outdoor. 

Lasciamo allora a briglie sciolte la fantasia e diamo inizio al nostro tour in Italia, ma anche nel mondo,  tra dieci piscine da esterno davvero mozzafiato.

1. Un ponte sul relax serale

Rettangolare sì, banale certo che no! Siamo in Messico ed ecco come una piscina da esterno, seppur di forma tradizionale, può trasformarsi in un punto di forza assoluto dell'abitazione, del resort o della residenza estiva. Il sofisticato bungalow del progetto, appare qui sporto sulla piscina che prosegue al di sotto. La zona coperta venutasi a creare può svelare risvolti tanto graziosi esteticamente quanto funzionalmente ingegnosi.   

2. L'ispirazione di un tempio urbano

Oasi o piscina? Gli ingredienti della ricetta a metà tra un piccolo tempio wellness e un piacevole antro di relax nel centro urbano di una cittadina in Brasile, sono semplici ma efficaci: a partire da una porzione di erba, un fascinoso parquet in bamboo, lettini in legno e dulcis in fundo, una piscina esterna a mosaico. Chi ha parlato di grandi spazi?

3. Nel rurale della Sicilia

Torniamo a casa nostra, per quella che ormai è diventata una vecchia conoscenza su homify. Un antico caseggiato rurale di fine Ottocento, la cui ristrutturazione ha visto all'opera l'architetto Viviana Pitrolo, è la cornice ideale per una piscina esterna a sfioro. Per una nuotata a riparo dal sole cocente della Sicilia, a riempimento di un ampio spazio, la struttura rettangolare illuminata da fondale e bordi chiari si presta perfettamente per completare un ambiente connotato dalla pietra grezza. 

4. Uno specchio d'acqua per il tramonto

Villa La Magnaneraie: Piscina in stile in stile Moderno di Studio Matteoni
Studio Matteoni

Villa La Magnaneraie

Studio Matteoni

L'inguaribile romanticismo dei colori del tramonto si specchia, in questa proposta, in una piscina esterna a strapiombo sul panorama mozzafiato della Costa Azzurra. Ideale per questa tipologia di piscine, il sistema di riciclo a sfioro, utilizzato sia per ragioni estetiche che per garantire una maggiore igiene. Una pavimentazione in legno trattato è poi l'abbinamento più azzeccato per mantenere saldo il contatto con la natura in cui si inserisce la struttura. 

5. L'illuminazione che arreda

Un contributo significativo per creare atmosfera serale è indubbiamente l'utilizzo di fari subacquei da inserire nella piscina esterna. Come vediamo in questo fantastico agriturismo in  Umbria, i giochi di riflessi che vengono così a comporsi grazie ai led bianchi, stabiliscono il percorso luminoso attraverso cui lasciarsi cullare. Essenziale anche e soprattutto il loro posizionamento all'interno della piscina, a percorrere, come in questo caso, il perimetro della vasca a intervalli regolari.

6. Tempo di colazione in piscina

Rustico di Seravezza (Forte dei Marmi): Piscina in stile in stile Rustico di Architetto Silvia Giacobazzi
Architetto Silvia Giacobazzi

Rustico di Seravezza (Forte dei Marmi)

Architetto Silvia Giacobazzi

Quale miglior occasione per cominciare la giornata con il piede giusto se non proprio con un piccolo e rilassante brunch in riva alla… piscina?! In questo angolo di paradiso a Forte dei Marmi i momenti di relax e convivialità non hanno da desiderare nulla in più se non proprio una piscina esterna all'ombra degli alberi del cortile, dotata di scala recessa alla romana, che oltre ad impreziosire le linee della struttura si trasforma all'occasione in una piacevole zona di transito e seduta, ancor meglio se i gradini sono rivestiti con materiale morbido per attutire l'ingresso in piscina.

7. A sfioro sui colli

Quadrata, sospesa e a sfioro. Ecco tre caratteristiche della piscina esterna dalla geometria lineare ma dai risvolti poetici, primo fra tutti, l'essere immersa nella natura dei colli, per fornire un rilassamento con vista a chi ne fa uso. A separarla raffinatamente dall'area outdoor living in cui trovano posto tavolo e sedie da giardino total white, ecco un elegante muretto faccia vista dal gusto rural-chic che lascia tuttavia il protagonismo assoluto alla piscina esterna stessa e al panorama. 

8.Il dettaglio a cascata

Ideale per una piscina esterna da spa o semplicemente per chi voglia donare un tocco esotico alla propria piscina. Il dettaglio del getto d’acqua a cascata inserito direttamente nella muratura del rivestimento, è l’elemento chiave su cui puntare per rendere una semplice piscina esterna una piccola punta di diamante che spicca all’interno del giardino, a prescindere dalla grandezza della vasca.

9. Una mezzaluna immersa nel verde

Il lusso non convenzionale trova una delle sue espressioni più gradevoli in una piscina esterna dalla forma non classica. Che sia quindi esagonale o a mezzaluna, come nel progetto in questione, il fil rouge diventa senza dubbio il carattere singolare e trendy della piscina, capace di spezzare la monotonia con una pianta di tendenza attuale e adattabile anche ad ambiti più ridotti per ottimizzare gli spazi. Il plus? La piscina nella piscina, ovvero un idromassaggio dal design complementare, affacciato sulla vasca principale.

10.Tra l'indoor e l'outdoor

Torniamo in Brasile per finire in bellezza.Una casa moderna dallo stile minimale e pulito è lo sfondo per l'ultimo progetto di piscina esterna del nostro tour, questa volta, in bilico tra l’indoor e l’outdoor. Degna dei più rinomati centri benessere, la proposta di piscina che corre lungo tutto il perimetro esterno del piano e si confonde con l'interno è un'idea succulenta da copiare e trasporre nel piccolo. La pavimentazione omogenea che parte dall'interno e prosegue all'esterno, interrotta solamente dalle vetrate, è il segreto per garantirne poi l'effetto in piena regola.  

Che ne pensate di queste proposte? Lasciateci un commento
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!