Spazi al minimo? La soluzione: le cucine monoblocco

Giuseppe Solinas – homify Giuseppe Solinas – homify
Loading admin actions …

Per poco che sia lo spazio a disposizione, la cucina rimane ambiente imprescindibile e non può mancare in un appartamento. Ecco allora che bisogna pensarle davvero tutte per trovare il modo di farcela stare, senza dover rinunciare a niente. O quasi a niente: solo al superfluo, perché a tutto ciò che non serve a cucinare si può e si deve rinunciare in certi casi. Questo non vuole dire però che sia necessario rinunciare al proprio gusto, allo stile e certamente non al comfort. Perché se gli spazi ridotti sono una sfida difficile per chi deve progettare, contemporaneamente costituiscono una grande opportunità. I limiti sono anche questo: una cornice certa all'interno della quale tutto deve trovare il proprio posto. Le cucine monoblocco devono essere pensate in modo che l'essenziale trovi il giusto spazio e tutti gli elementi siano usati con intelligenza e nella maniera più efficiente possibile. Con fantasia: i limiti, come detto, devono essere tramutati in stimoli. Le soluzioni innovative sono frutto di questo tipo di sforzo creativo, di questa spinta verso vie nuove di pensare e progettare la cucina. Un ambiente così familiare che spesso rischia di essere dato per scontato. Ma, nel caso delle cucine monoblocco, questo è un rischio che non si pone. Vi è l’obbligo di ripensare e sperimentare tutto con sguardo fresco, alla ricerca di soluzioni nuove per i volumi di spazio a disposizione. Ma senza lasciare che quello relativo allo spazio sia l'unico criterio a dettare legge. Anzi, la sfida consiste proprio in questo: rendere interessante, accogliente, confortevole e funzionale una cucina che deve raccogliere tutto in volumi e spazi ridotti al minimo. La creatività delle soluzioni in questo caso è inversamente proporzionale alla riduzione di spazi e volumi: a spazi minimi corrisponde la massima creatività. E vedremo insieme che i risultati possono essere davvero inaspettati e sorprendenti. 

Non resta allora che seguire homify in questa breve ma intensa esplorazione attraverso il mondo delle cucine monoblocco!

C'è tutto, ma non si vede!

Cucina in stile in stile Minimalista di krinola
krinola

small type

krinola

Di dimensioni ridottissime, questa cucina monoblocco è capace di sdoppiarsi in zona cottura e tavolo, per poi ri-accorparsi e ridiventare un mobile a seconda dell'uso che se ne vuole fare. In ogni caso non manca niente, piano cottura a induzione e forno, frigorifero e lavandino, un ampio cassetto a scorrimento per pentole e stoviglie. In modo ingegnoso moduli complementari, ognuno con una precisa funzione, scompaiono al momento giusto in questo divertente, semplice e geniale meccanismo di scatole cinesi.

Fantasia e creatività per una Happy Kitchen

Monoblocco Happy Kitchen_Design Mood: Cucina in stile in stile Industriale di Design Mood
Design Mood

Monoblocco Happy Kitchen_Design Mood

Design Mood

Una cucina monoblocco creativa, colorata, ironica. Il concetto della cucina è rivisitato dal progetto Happy Kitchen in maniera giocosa. Domina il colore verde, in diverse sfumature pastello. Il piano cottura di listellare di abete, prolungato, diventa anche tavolo, permettendo sia di cucinare che di mangiare. Non mancano i cassetti per pentole, posate e tutti gli utensili necessari, così come una pratica rastrelliera a cui appendere mestoli e utensili. L'anta dotata di oblò, per piatti e ceramiche, sembra riprendere giocosamente gli oblò delle navi, come si trattasse di una vecchia cambusa, o quelli delle porte di un ristorante retrò, attraverso cui sbirciare per cogliere i segreti degli chef al lavoro. In questo caso, però, non ci sono segreti da scoprire all'interno. Tutto è perfettamente visibile, alla luce del sole verrebbe da dire: è sul piano che possono avvenire quelle trasformazioni quasi magiche, quei piccoli miracoli che solo l'arte del cucinare rende quotidianamente possibili. La cucina è pronta, ora sta al cuoco dimostrare di essere all'altezza!

Il monolite dalla doppia vita

INTERMARMOR-MENZIONE SPECIALE DELLA GIURIA: Cucina in stile in stile Minimalista di alessandro mimiola
alessandro mimiola

INTERMARMOR-MENZIONE SPECIALE DELLA GIURIA

alessandro mimiola

Per chi sta cercando una cucina che sappia trasformarsi in altro quando serve, Suggestioni rappresenta una soluzione affascinante. Il piano cottura è incorporato in una capsula scorrevole grazie a delle ruote incassate nella struttura, che può essere usata come tavolo e permette, una volta terminato l'uso, di nasconderlo per intero. La cucina diventa allora un mobile che richiama, per design e materiali, un monolite di quarzo, facendosi scultura d'ambiente capace di arredare, ideale per spazi che devono potersi trasformare a seconda delle esigenze.  

Un cubo pieno di sorprese

QBETTO: Cucina in stile in stile Minimalista di SteellArt

QBETTO è stato studiato appositamente per monolocali e bilocali in cui lo spazio è limitato. Disposti sui lati della struttura cubica, direttamente richiamata dal nome, sono disposti frigorifero e forno e un cesto per riporre pentole e utensili. Sul piano di lavoro, invece, trovano collocazione sia il piano cottura a induzione che il lavandino, oltre a una zona a sbalzo estraibile utilizzabile come tavolino a due posti per mangiare.

La cucina che scompare

Cucina a scomparsa con ante a libro - aperta: Studio in stile in stile Minimalista di Minicucine.com
Minicucine.com

Cucina a scomparsa con ante a libro – aperta

Minicucine.com

Bianco e ante nascondono un piccolo grande mondo all'interno di questa cucina monoblocco. Tutto è concentrato in maniera razionale in uno spazio che la chiusura delle ante rende invisibile. A questo contribuisce giocando un ruolo fondamentale l'uniformità tra il colore delle pareti e quello delle ante. Cucina, sala da pranzo e soggiorno possono così realizzarsi tranquillamente in unico spazio, di volta in volta trasformabile in un o l'altro a seconda delle esigenze. Lavabo e piano cottura, forno e macchina per il caffè, pensili e mensole, non manca niente in questa cucina. Solo che tutto è destinato a scomparire. Ma solo sino a quando non ci sarà bisogno di loro.

Cucina monoblocco da soggiorno

Cucina a scomparsa monoblocco da cm.140 con ante - aperta: Soggiorno in stile in stile Minimalista di Minicucine.com
Minicucine.com

Cucina a scomparsa monoblocco da cm.140 con ante – aperta

Minicucine.com

La soluzione adottata in questo caso, prevede che sia solo la parte superiore della cucina monoblocco a essere nascosta una volta chiuse le ante. Quando il suo uso sarà terminato, e solo allora, la zona che raccoglie il piano cottura e il lavabo, la cappa di aerazione e le mensole per riporre piatti e stoviglie, scomparirà alla vista. A rendere tutto possibile è l'organizzazione rigorosa degli spazi interni, ma soprattutto il design di quella esterna, capace di mutare il mobile che contiene la cucina in un mobile da soggiorno.

La cucina monoblocco per tutte le stagioni

CUCINA OUTDOOR "FINALMENTE" by Bautek: Cucina in stile in stile Minimalista di SteellArt
SteellArt

CUCINA OUTDOOR FINALMENTE by Bautek

SteellArt

La cucina monoblocco può essere una soluzione perfetta anche per gli esterni. Finalmente! ci fornisce un esempio dallo stile minimalista. I fuochi e il lavabo convivono sul piano di lavoro, estensibile grazie alle due ali esterne. Il design rigoroso e essenziale, in cui spicca la prevalenza dell'acciaio come materiale, riprende quello delle cucine professionali e conferisce a Finalmente! un'aria moderna e informale. Questo la rende una cucina versatile e adattabile a qualsiasi tipo di ambiente esterno, dal giardino alla terrazza, in cui riesce a inserirsi con personalità.

Tutto in uno

Monoblocco cucina da cm.170 con ante a libro - aperto: Cucina in stile in stile Minimalista di Minicucine.com
Minicucine.com

Monoblocco cucina da cm.170 con ante a libro – aperto

Minicucine.com

Grazie alle ante a libro, questa cucina monoblocco racchiude in un'unica soluzione tutto il necessario. Piano cottura a induzione e lavandino, fornetto a microonde, mensole per piatti e stoviglie, gocciolatoio. Nella parte inferiore trovano spazio anche la lavatrice, un'anta e dei cassetti che permettono di massimizzare lo sfruttamento di ogni possibile centimetro di spazio a disposizione.

La cucina che porta colore

Vista della cucina aperta sul soggiorno.: Cucina in stile in stile Moderno di Studio999
Studio999

Vista della cucina aperta sul soggiorno.

Studio999

Questa cucina è parte di un piccolo appartamento trasformato in open space per poter sfruttare al meglio gli spazi esigui a disposizione. Esigenza che si rispecchia anche nella collocazione della cucina, ricavata brillantemente in una nicchia della parete. In un ambiente in cui dominano il bianco delle pareti e una grande luminosità, la cucina tra le altre cose ha rappresentato anche un'occasione per apportare una nota di colore che vivacizza l'insieme. Lo spazio è limitato, ma è stato in questo modo valorizzato e allargato dalla collocazione della cucina.

Un cucina da fantascienza. Letteralmente

Z.Island by Zaha Hadid: Cucina in stile  di ernestomeda
ernestomeda

Z.Island by Zaha Hadid

ernestomeda

Z.Island è la cucina avveniristica pensata e progettata dall'archistar Zaha Hadid. Al design e ai materiali d'avanguardia unisce la funzionalità della cucina classica, in un connubio certamente inusuale e capace di stupire, ma anche perfetto per cucinare. Per chi voglia aggiungere alla propria casa un tocco fantascientifico, senza rinunciare ai piaceri terreni.

Ci avete seguito in questo breve ma intenso viaggio fra le cucine monoblocco? Diteci cosa ne pensate!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!