Come Intonacare un Muro in Mattoni | homify

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Come Intonacare un Muro in Mattoni

Giulia Bianchi – homify Giulia Bianchi – homify
Pietra di Langa Pareti & Pavimenti in stile mediterraneo di Arte Pietra Mediterraneo
Loading admin actions …

Sia all'interno che all'esterno della tua casa puoi avere delle pareti in mattoni ancora da intonacare. L'intonaco, costituito da malta o altro materiale plastico, non solo serve a coprire un muro grezzo, migliorandone così l'aspetto, ma è utile anche per proteggerlo dall'azione erosiva degli agenti atmosferici.

Ma come si fa ad intonacare un muro in mattoni fai da te? In effetti, per un principiante l'utilizzo della malta può risultare un po' complicato; nei negozi di bricolage, tuttavia, puoi trovare facilmente prodotti plastici già pronti all'uso e semplici da lavorare.

Intonacare un muro in mattoni, quindi, è più facile del previsto: è sufficiente qualche rudimentale conoscenza tecnica e una dose di buona lena. In questo libro delle idee vi spiegheremo come intonacare un muro in mattoni, per sistemare la tua casa ottenendo risultati praticamente equiparabili a quelli di un imbianchino professionista. Non ci credi? Prosegui la lettura!

Intonacare un muro in mattoni: le premesse

Liste per rivestimento tranciate Pareti & Pavimenti in stile mediterraneo di Arte Pietra Mediterraneo Pietra

Prima di accingerti ad intonacare un muro in mattoni, devi tenere conto di due fattori fondamentali se il tuo obiettivo è eseguire un lavoro ben fatto, con l'intonaco perfettamente aderente alle pareti.

1) Se vuoi intonacare un muro in mattoni, non devi averlo appena costruito. Se passi una mano di intonaco troppo presto, quando il muro in questione non è ancora ben asciutto, si vedranno i segni dei mattoni. Per evitare questo problema, oltretutto parecchio antiestetico, è sufficiente attendere una trentina di giorni dalla realizzazione del muro prima di intonacarlo.

2) Prima di passare l'intonaco, assicurati che la superficie della parete sia ben bagnata e liscia, in modo da garantire una buona presa del materiale.

Intonacare un muro in mattone: l'occorrente

Per intonacare un muro in mattoni devi avere a disposizione i materiali e gli strumenti adeguati: prima di procedere, quindi, fai un rapido check, controllando di avere a portata di mano:

- intonaco

- cazzuola

- acqua

- stucco

- straccio

- spugna

- pennello con punta sottile

- vernice di colore scura (marrone o nero)

Se sei sicuro di avere tutto questo materiale, non ti resta che iniziare ad intonacare il tuo muro in mattoni!

Intonacare un muro in mattoni: a cosa serve lo stucco

Una volta che hai applicato il primo strato di intonaco, per continuare a intonacare il tuo muro in mattoni devi utilizzare lo stucco, materiale che puoi trovare sia in polvere che già pronto all'uso. Lo stucco va applicato nelle fughe tra un mattone e l'altro, con un duplice scopo:

1) riempire tutti gli interstizi, realizzando così una superficie liscia e omogenea

2) garantire l'impermeabilità del muro

Una volta completata questa operazione, è necessario realizzare una base isolante con sabbia e cemento che, una volta secca, ti permetterà di passare una seconda mano di intonaco e rifinire il lavoro. 

Intonacare un muro in mattoni: la preparazione della superficie

Una volta che hai controllato che il muro è nelle giuste condizioni per essere intonaco, il prossimo passo da compiere è preparare la superficie. Per prima cosa, elimina ogni tipo di sporcizia, come polvere e residui di calcestruzzo. Se ti accorgi che qualche mattone è danneggiato, sostituiscilo o al massimo riparalo con un po' di stucco. 

Per procedere ad intonacare il muro in mattoni, come abbiamo accennato, controlla che la parete sia ben asciutta e compatta, quindi bagnala con una spugna intrisa d'acqua. A questo punto, non resta che intonacare il tuo muro in mattoni nel vero senso della parola: prendi l'intonaco, impugna la cazzuola e inizia a spalmarlo aiutandoti con un frattazzo. 

Intonacare un muro in mattoni: ritocchi finali

Pareti & Pavimenti eclettiche di homify Eclettico

Concludiamo questa breve guida per imparare a intonacare un muro in mattoni con un'idea interessante: utilizzare l'intonaco senza rinunciare al colore e alla particolare forma del mattone. 

Come fare? Semplice: mescola all'intonaco della polvere rossa, derivata dalla macina dei mattoni e applicala in modo uniforme sull'intera parete. In seguito, per far risaltare la forma dei mattoni, schiarisci le fughe aiutandoti con uno straccio bagnato, rifinendole applicando della vernice di colore scuro con un pennello a punta sottile. Una soluzione originale ed elegante, degna di un interior designer professionista!

House 1 Camera da letto rurale di Opera s.r.l. Rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!