Camera da letto in stile in stile Rustico di G7 Grupo Creativo

32 Foto con Idee Veloci per Arredare Casa Spendendo Pochissimo

Monica Mariani – homify Monica Mariani – homify
Loading admin actions …

Arredare la casa implica necessariamente andare incontro a delle spese. Per limitare i costi o comunque per distribuirli nel tempo è bene concentrarsi prima di tutto sull’essenziale. Infatti, se non abbiamo a disposizione un grosso budget, dobbiamo prima di tutto attrezzare la cucina e il bagno. Gli elettrodomestici come frigorifero e lavatrice sono indispensabili da subito, così come un piano d’appoggio che funga da piano di lavoro e da tavolo, sedie o sgabelli e il materasso per dormire. Scaffali, contenitori e un semplice stand di metallo per appendere i vestiti possono bastare per cominciare. Aspettarsi di arredare completamente e in maniera definitiva tutta la casa è un pochino utopistico se i soldi sono pochi. E comunque, è anche bello costruire l’arredamento un po’ alla volta, assecondando le esigenze man mano che si presentano e aggiungendo nuovi arredi e complementi quando si presenta la giusta occasione. In attesa di acquistare i mobili che più desideriamo, possiamo ricorrere a soluzioni temporanee, comprando poche cose utili o ricorrendo al fai da te, magari utilizzando materiali di riciclo. L’importante è rendere la casa non solo vivibile ma anche gradevole. Vediamo qualche spunto da cui trarre ispirazione.

1. Comprare solo l’essenziale e al prezzo migliore

Una grande risorsa è costituita, per esempio, da Ikea e da tutte le altre catene, più o meno economiche, che offrono la possibilità di acquistare mobili a prezzi contenuti. Possiamo scegliere dei mobili di design semplice e neutro, che potremo facilmente continuare a utilizzare quando l’arredamento sarà più delineato e definitivo. Lo stesso vale per gli elettrodomestici, non serve comprare subito il modello più evoluto e costoso, puntiamo su offerte, sconti, occasioni di fine serie e anche usato. Prendiamo sempre bene le misure, guardiamo e confrontiamo prezzi e modelli e teniamo presente che, molto spesso, comprare online è più conveniente.

Se possiamo permetterci esclusivamente il modello base della gamma più economica del negozio più a buon mercato, e non ci sembrano particolarmente allettanti, possiamo valorizzarli dipingendoli o decorandoli in maniera vivace e originale.

2. Puntare sul bianco e aggiungere dettagli di colore

Privilegiare il bianco come colore base per pareti e mobili ci permetterà di inserire più facilmente i nostri pezzi base in qualsiasi contesto che andremo a creare. Per movimentare e vivacizzare l’insieme basterà aggiungere qualche accessorio colorato e qialche decorazione vivace.

Per vivacizzare un arredamento bianco e neutro, possiamo aggiungere, accessori vivaci come cuscini, tappeti e soprammobili colorati.

3. Scaffali componibili e versatili

Le scaffalature modulari in metallo, acquistabili dal ferramenta, sono molto versatili. Possono infatti rivelarsi utilissime per contenere qualsiasi tipo di oggetto, ad esempio come libreria, armadio o anche dispensa. A seconda del contenuto, possiamo decidere di ricoprirle con delle tende. Possiamo anche movimentarle disponendo i ripiani a diverse altezze, in base alle esigenze, e dipingerli del colore che più ci piace.

Gli oggetti, gli indumenti o la biancheria contenuti in semplici scaffali di legno o metallo, possono essere protetti dalla polvere con delle tende che, oltre ad essere funzionali, daranno personalità ai nostri mobili.

4. Giocare con la disposizione dei mobili

Se, dopo aver provveduto all'essenziale, con il budget a disposizione abbiamo potuto acquistare un solo mobile, per esempio il divano, rendiamolo protagonista assoluto di un arredamento minimal. Mettiamolo al centro della stanza e aggiungiamo solo pochi accessori. L’effetto sarà molto elegante.

Una disposizione dei mobili inconsueta darà personalità a tutto l’ambiente e, per noi, costituirà una soluzione originale e gradevole.

5. Puntare sulle decorazioni

Appendere fotografie e poster contribuirà a creare un ambiente colorato e gradevole valorizzare valorizzando gli arredi.

Con due vecchi mobili opportunamente ridipinti e una porzione di parete tinteggiata con vernice lavagna, possiamo arredare l’ingresso in maniera impeccabile.

Per arricchire le pareti vuote e spoglie possiamo ridipingere vecchie cornici e appenderle, anche vuote, creando movimento e aggiungendo colore.

Se l’arredamento è un po’ scarno, possiamo arricchirlo decorando le pareti, l’insieme risulterà subito movimentato e invitante.

Gli specchi, oltre a far apparire più grande l’ambiente, hanno anche il pregio di movimentarlo.

6. Una questione di stile

Per riempire i vuoti e per dare personalità a una stanza, possiamo giocare con le proporzioni e dare grande importanza a un singolo elemento, dando carattere a tutto l’insieme.

Assemblare vecchi mobili in un ambiente chiaro e neutro ci permetterà di creare un ambiente gradevole e accogliente. Per vivacizzare e personalizzare l’insieme possiamo aggiungere accessori colorati come il tappeto che vediamo.

Alcuni stili di arredamento, come lo shabby o, in generale, uno stile vintage ci offrono la possibilità di riutilizzare vecchi mobili e complementi di arredo, ridipingendoli in maniera originale. Inoltre, mixare vari stili ci offre la possibilità di esprimere al meglio la nostra personalità.

Per separare gli ambienti, in attesa di ristrutturare o di comprare divisori più eleganti e soprattutto funzionali, possiamo utilizzare delle tende che serviranno benissimo allo scopo, dando tra l’altro un senso di leggerezza decisamente gradevole.

7. Riciclare con fantasia

Possiamo dare nuova vitalità a un vecchio tavolino anonimo ridipingendolo in maniera sgargiante e fantasiosa e utilizzare vecchi vestiti per creare delle imbottiture originali.

Personalizzare significa anche trovare un punto di unione tra mobili che non hanno nessuna attinenza. La cassettiera e il vecchio mobiletto, dipinti nello stesso colore vivace, possono diventare due originali comodini come quelli che vediamo.

8. Reinterpretare gli oggetti

È importantissimo riciclare il più possibile, riutilizzando materiali recuperati dalla nostra precedente abitazione o da parenti e amici che hanno rinnovato la loro casa e possono fornirci oggetti utilissimi.

Con le vecchie maniglie possiamo fare un originale appendiabiti per l’ingresso oppure dei supporti per appendere contenitori, secchielli, cestini o sacche da utilizzare per riporre numerosi oggetti, indumenti o biancheria.

I ganci, appesi a un supporto tubolare in metallo, possono offrire un’ottima possibilità per sistemare gli utensili da cucina.

Recuperare tubi e rubinetterie e riciclandoli in maniera creativa ci permette di creare dei complementi di arredo come questa lampada. A proposito di illuminazione, non dimentichiamo che le lampade a led consumano molto poco e possono quindi costituire un buon investimento.

Le vecchie valigie possono tornare utili per riporre numerosi oggetti. Inoltre, daranno all’insieme un’aria vintage molto in voga.

9. Arredare con le piante

Le piante sono una grande risorsa per arricchire e aggiungere vitalità ad un insieme che altrimenti rischierebbe di risultare un po’ misero. Il verde e la naturale freschezza delle piante rende più accogliente qualsiasi ambiente.

10. Recuperare materiali poveri

Per gli amanti del fai da te, o per chi ha amici che ne sono amanti, una grossa risorsa è offerta dal riciclo di materiali poveri, come cassette per la frutta, casse o bancali, con i quali, opportunamente riassemblati e verniciati, è possibile creare mobili e componenti di arredo funzionali e a poco prezzo.

Con le cassette di legno, come ad esempio quelle per la frutta, opportunamente verniciate e inchiodate, possiamo realizzare scaffali e librerie.

I materiali poveri possono essere assemblati con originalità ed eleganza per creare oggetti di design dallo stile unico.

Rivestendo un copertone usato e aggiungendo un cuscino o un piano d’appoggio, possiamo ottenere un originale seduta o un tavolino.

Avete trovato qualche spunto interessante?
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Richiedi tuo preventivo gratis

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!