Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

6 trucchi per rendere il bagno più attraente

Claudio Limina Claudio Limina
Loading admin actions …

All'interno di una casa la sala da bagno non è più considerata come un ambiente necessario ma anonimo, senza nessuna particolarità o carattere; nei tempi moderni il bagno acquista in modo crescente valore e personalità, come per gli altri ambienti della casa si arricchisce di dettagli e accessori che puntano a renderlo non solo comodo e funzionale ma anche accattivante e raffinato. Asseconda delle dimensioni si possono introdurre accessori e ripiani che permettano un pratico e facile uso degli spazi e dei sanitari, l'importante è non eccedere sulla quantità di oggetti per evitare caos e disordine. 

La sala da bagno deve essere prima di tutto funzionale e pratica, in essa devono essere riposti con cura e ordine tutti gli strumenti e gli accessori utili al make up e all'igiene personale. Per farlo è possibile pensare a diverse soluzioni che riescano a garantirne la comodità e nello stesso tempo a dare un tocco creativo e originale. Di seguito alcuni consigli utili per abbellire e valorizzare la propria sala da bagno.

1. Provvedere a una pulizia accurata

Per rendere un ambiente gradevole e piacevole bisogna provvedere a una pulizia accurata dello spazio. Curare questo aspetto è di fondamentale importanza per renderlo vivibile e adeguato ad essere utilizzato. Per la sala da bagno questa cura e quest'attenzione deve essere maggiore, dato che si tratta di un ambiente dedicato alla cura del corpo e all'igiene personale. Importante che lo spazio venga arieggiato quotidianamente, sopratutto dopo l'uso della doccia, per evitare che l'umidità provochi l'insorgere di muffe. E' bene utilizzare detergenti neutri, meglio se naturali, e cambiare spesso i teli da bagno. Mettere in pratica questi accorgimenti aiuterà ad avere una sala da bagno sempre pronta ad essere utilizzata in modo efficace e funzionale.

2. Scegliere il box doccia

COLLEZIONE I BORDI DI TEUCO: Bagno in stile  di Teuco
Teuco

COLLEZIONE I BORDI DI TEUCO

Teuco

Nella sala da bagno non può mancare il box doccia o la vasca da bagno. In base allo spazio che si ha a disposizione e alle dimensioni della sala si può scegliere tra tante soluzioni possibili quella più idonea ai propri gusti e alle proprie esigenze. Se la sala da bagno è spaziosa si può optare per un box doccia più comodo e ampio, a due ante, che permetta movimenti più comodi e liberi. L'apertura può essere a battente, scorrevole o a libro e la struttura può essere in acciaio o anche in  alluminio con vetri trasparenti o opachi. Altro dettaglio importante è la rubinetteria che spazia da linee semplici e minimaliste a modelli più ricchi e colorati che arricchiscono e personalizzato l'intero ambiente.

3. Non sottovalutare i piani d'appoggio

Urban Chic per Karol: Bagno in stile  di Vegni Design
Vegni Design

Urban Chic per Karol

Vegni Design

Nella sala da bagno non possono mancare i piani di appoggio. Indipendentemente dalle dimensioni dell'ambiente è necessario pensare a dei ripiani che possono agevolare l'uso di detergenti e prodotti di make up, utilizzati per l'igiene personale quotidiana. Mensole, cassettiere e sgabelli sono elementi utili a rendere immediato e pratico l'utilizzo di tali prodotti. Non bisogna esagerare: introdurre troppi elementi potrebbe creare caos e confusione, oltre a rendere poco facili e comodi gli spostamenti all'interno della sala. Meglio pensare a due o tre ripiani d'appoggio che permettano di sistemare in modo ordinato i prodotti di bellezza e rendano agevole il loro utilizzo.

4. Pensare ai sanitari

Scegliere i sanitari da sistemare nella sala da bagno è un'operazione che va effettuata con attenzione in quanto bisogna garantire la facilità di utilizzo e la funzionalità. Bisogna capire le dimensioni dell'ambiente e valutare lo spazio che si ha a disposizione. Sul mercato esiste una varietà di soluzioni adattabili a qualsiasi esigenza: dalle forme e dai colori più tradizionali e classici,  con vaso dotato di piedistallo fissato al pavimento, si passa a modelli più moderni e squadrati con vasi sospesi, rialzati dal pavimento, fissati al muro con opportuni sistemi di ancoraggio. Le possibilità sono tante e permettono di poter trovare soluzioni adatte a qualsiasi tipo di ambiente.

5. Decorare con gli accessori

Gli accessori sono elementi importanti nel definire il carattere di un ambiente. Anche per la sala da bagno si può decorare con gli accessori; pensare di sistemare uno specchio dai contorni particolari, e dalle forme estrose, con qualche ornamento sulla cornice, oppure sgabelli in legno o in ferro da sfruttare come punti di appoggio, oppure dei tappeti colorati che rendano l'ambiente caldo e accogliente, sono tutti particolari che guarniscono l'ambiente e aiutano a rendere lo spazio accogliente e gradevole, personalizzandolo secondo i propri gusti.

6. Sistemare fiori e piante

Anche nella sala da bagno l'elemento naturale è un valore aggiunto, che trasmette una sensazione di benessere e piacevolezza. Sistemare fiori e piante in bagno è un modo per abbellire lo spazio e renderlo più ospitale e familiare. In base allo spazio che si ha a disposizione si può pensare di introdurre una o più piante verdi con o senza fiori, da sistemare sui diversi piani d'appoggio presenti, o vicino al lavandino o sul pavimento o su ripiani posti in alto. In ogni caso si renderà la sala da bagno uno spazio più accogliente e curato, ideale per prendersi cura del proprio benessere.

Cosa pensate a riguardo? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!