Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Uno straordinario lavoro di Home Staging

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Oggi ci troviamo sull'isola tedesca di Sylt, precisamente a Westerland, una località balneare sul Mare del Nord. Quella che vedete è una tradizionale casa del posto, caratterizzata da colori scuri all’esterno e da un pronunciato tetto spiovente, eppure non è una casa qualunque.. Si tratta della metà di una costruzione bifamiliare, ed è stata oggetto dell’intervento di Home Staging ad opera degli esperti di Home Staging Sylt. Il risultato è una dimora romantica, a tratti malinconica, il cui stile pur essendo incentrato nella pura modernità presenta dei tratti più tradizionali e caratteristici.

Scopriamola insieme.

Dall'esterno

Eccola qui la bellissima costruzione di Westerland! Ci troviamo sul retro, nel meraviglioso giardino di sua pertinenza che scopriremo a breve. Già da questa immagine possiamo renderci conto della sua suddivisione interna che consiste in tre piani: al piano terra troviamo la zona giorno; mentre al primo e al secondo piano la zona notte. Ciò che non sembra mancare è la presenza costante di luce, preponderante fuori e onnipresente dentro anche grazie all’utilizzo di colori chiari per pareti e arredi.

Il living

Dietro le grandi vetrate che separano gli interni dall’esterno troviamo una grande area living, che comprende la zona pranzo e il salotto. Lo stile degli arredi è decisamente moderno, mentre le linee essenziali e pulite. Il colore scelto per gli arredi è il bianco latte, un vero e proprio total white che include arredi e decorazioni. Eppure questo genere non coinvolge l’intero ambiente. Infatti, se gli arredi sono moderni e discreti le rifiniture sono più romantiche e tradizionali. A partire dalle piastrelle che rivestono il pavimento, un cotto dalla tinta tipica, fino ai pannelli che ricoprono i termosifoni, dallo stile decisamente classico.

Il giardino

Una volta aperta la porta finestra centrale si accede al grande spazio esterno di cui la casa dispone. Si tratta di un ampio spazio perimetralmente circondato da aiuole ricche di piante, mentre al centro è stato pavimentato con una grande pedana in legno. L’effetto è molto naturale, e fa venir voglia di organizzare una magica serata tra amici! Per i momenti di relax, invece, sul lato è stato disposto un piccolo salottino in rattan.

La cucina

La cucina è piccola ma luminosa. Anche qui vale lo stesso discorso fatto per il living, dove vige un contrasto di stili. In questo caso, però, il tutto si rifà ad uno stile più rustico, che vede come moderna reinterpretazione la cucina con le sue ante lavorate e i pomelli tondi, mentre sia le piastrelle del pavimento che quelle applicate alle pareti testimoniano una presenza decisamente più tradizionale.

La stanza da letto

Ci troviamo al piano superiore, e a farcelo notare è la parete spiovente alle spalle del letto. La stanza da letto ha una forma ampia e allungata, dove da un lato è stato posizionato il letto matrimoniale con i suoi comodini, mentre dall’altro una comoda chaise longue illuminata da una particolarissima lampada di design. Sul pavimento spicca un tappeto scuro a pelo lungo, la cui disposizione irregolare attira la nostra attenzione.

In corrispondenza delle finestre visibili al secondo piano nella prima foto della casa, è stato ricavato uno spazio tutto particolare. Si tratta di una stanza a metà tra una sorta di corridoio e una veranda. Su entrambi i lati delle pareti più grandi sono state apposte delle finestre, così da non permettere che la luce arrivi solo in questa stanza. Detto questo, che funzione ha questo ambiente? Possiamo considerarlo come un particolare angolo svago. Da un lato infatti, qualora il bellissimo panorama dovesse risvegliare la vena artistica dei residenti, troviamo un cavalletto, mentre dall’altro una sorta di divano per i momenti di riflessione o di lettura.

L'angolo svago

In corrispondenza delle finestre visibili al secondo piano nella prima foto della casa, è stato ricavato uno spazio tutto particolare. Si tratta di una stanza a metà tra una sorta di corridoio e una veranda. Su entrambi i lati delle pareti più grandi sono state apposte delle finestre, così da non permettere che la luce arrivi solo in questa stanza. Detto questo, che funzione ha questo ambiente? Possiamo considerarlo come un particolare angolo svago. Da un lato infatti, qualora il bellissimo panorama dovesse risvegliare la vena artistica dei residenti, troviamo un cavalletto, mentre dall’altro una sorta di divano per i momenti di riflessione o di lettura.

Sempre al primo piano troviamo la prima camera da letto dei ragazzi. Si tratta di uno spazio piccolo ma ben sfruttato. Anche qui, come nella camera da letto matrimoniale, vi è una parete obliqua che segna la presenza del tetto spiovente, e anche in questo caso questo spazio è stato destinato al letto. Dalla parte opposta, invece, troviamo una grande scrivania, libera e spaziosa.

La prima cameretta

Sempre al primo piano troviamo la prima camera da letto dei ragazzi. Si tratta di uno spazio piccolo ma ben sfruttato. Anche qui, come nella camera da letto matrimoniale, vi è una parete obliqua che segna la presenza del tetto spiovente, e anche in questo caso questo spazio è stato destinato al letto. Dalla parte opposta, invece, troviamo una grande scrivania, libera e spaziosa.

La seconda cameretta

Al secondo piano, infine, troviamo la seconda camera da letto e una piccola stanza relax. La finestra triangolare risulta essere molto caratteristica, e determina la particolarità dell’ambiente. L’atmosfera è molto tenera e delicata, e questo grazie alla luce che si riflette sulle superfici bianche e rosa che caratterizzano la stanza. Da notare la finta boiserie sul lato sinistro, in realtà altro non è che l’insieme delle ante di un mobile basso e poco profondo.

Se desiderate scoprire un altro progetto dove la fusione di più stili ha dato vita ad un ambiente romantico, leggete anche Un appartamento per sentirsi giovani… per sempre

Cosa ne pensate di questo intervento? Il risultato finale vi intriga? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!