6 ottimi consigli utili per arredare casa

Claudio Limina Claudio Limina
Loading admin actions …

Gli oggetti di arredo e gli elementi decorativi che con il tempo si introducono in casa sono dettagli importanti che definiscono in modo preciso e puntuale l'ambiente in cui si trovano caratterizzandolo in modo deciso e ben determinato. Bisogna prestare attenzione alle scelte che si intendono fare e valutare con criterio cosa è opportuno prediligere. Occorre conoscere lo stile e l'arredamento già presente in casa e l'effetto che il nuovo oggetto di decoro potrà produrre nell'ambiente. 

E' ovvio che ognuno potrà personalizzare lo spazio a proprio piacimento, facendo scelte anche azzardate e particolarmente originali; ma in ogni caso è buona regola non sovraccaricare gli ambienti domestici con elementi contrastanti e contraddittori che possano appesantire l'ambiente. E' necessario rendere e mantenere lo spazio confortevole e piacevole per chi ci abita e chi lo frequenta. Di seguito alcuni suggerimenti da considerare quando si arreda e si decora la propria casa.

1. Rendere lo spazio pratico e confortevole

Rendere lo spazio pratico e confortevole è l'obiettivo primario da raggiungere quando si arreda la casa. Ogni ambiente deve poter soddisfare determinate necessità ed esigenze in modo pratico e funzionale. Bisogna che tutti gli elementi presenti concorrano a questo obiettivo rendendo la casa piacevolmente vivibile e facilmente gestibile. Gli spazi devono essere organizzati con cura in modo che il passaggio da un ambiente ad un altro sia facile e istantaneo e che l'utilizzo degli oggetti e degli elettrodomestici presenti sia semplice e immediato.

2. Scegliere con attenzione i colori

sala da pranzo: Sala da pranzo in stile in stile Classico di archbcstudio
archbcstudio

sala da pranzo

archbcstudio

Un passo importante da fare è scegliere i colori delle pareti e dell'arredamento. E' bene adattare le giuste tonalità ai diversi ambienti della casa: più tenui nella zona notte, più accesi nella zona giorno. Si può spaziare dai tradizionali colori neutri, come il bianco e il grigio, alle tinte pastello come l'azzurro, il giallo e il verde, ai colori più forti e decisi come il blu, il viola e anche il nero. 

E' bene che ci sia continuità e sintonia con l'arredamento presente nello spazio e anche quando si scelgono colori contrastanti bisogna tenere in considerazione la visione d'insieme e il risultato finale, che non venga percepito come fastidioso e poco piacevole.

3. Prendersi cura dei dettagli

Le decorazioni e gli oggetti di arredo sono elementi importanti che arricchiscono e abbelliscono la casa. Prendersi cura dei dettagli e scegliere con accortezza gli ornamenti è un aspetto rilevante da tenere in considerazione. 

Pensare a sistemare candele, cuscini, tende e tappeti è un'operazione da effettuare con cura in quanto influirà in modo sostanziale sulla percezione dello spazio. Bisogna che le decorazioni siano in sintonia con l'arredamento presente nell'ambiente e che contribuiscano a dare un valore aggiunto alle stanze. I dettagli servono a personalizzare lo spazio e a dare un tocco originale e particolare all'ambiente.

4. Evitare accostamenti stilistici troppo contrastanti

Quattro piani Primi Novecento: Soggiorno in stile in stile Classico di Lucia Bentivogli Architetto
Lucia Bentivogli Architetto

Quattro piani Primi Novecento

Lucia Bentivogli Architetto

Quando si arreda e si decora la propria casa bisogna sapere fin dall'inizio cosa si vuole e quale sarà il risultato finale. La scelta è sicuramente personale e soggettiva, e la casa sarà lo specchio della propria indole e del proprio carattere. Si può scegliere uno stile rustico, classico, moderno, country, liberty, minimalista; in alcuni casi è possibile anche mescolare stili diversi. Ma non bisogna perdere di vista l'impatto e la visione d'insieme che suscitano l'arredamento e le decorazioni presenti, è necessario che la casa sia percepita come un luogo accogliente ed ospitale, un rifugio confortevole in cui vivere piacevolmente.

La foto in questione mostra una rivisitazione moderna dello stile classico. Un ottimo esempio da seguire.

5. Sfruttare tutto lo spazio a disposizione

Indipendentemente dalle dimensioni della casa è bene sfruttare tutto lo spazio a disposizione. Pensare di riempire, con gusto e criterio, i vari ambienti di casa è un buon modo per valorizzare ogni parte dell'abitazione contribuendo a metterne in risalto le caratteristiche positive e le qualità presenti. 

Scegliere di riempire le pareti con quadri, dipinti, librerie, mensole aiuta ad usufruire di tutto lo spazio possibile presente e nello stesso tempo contribuisce ad arricchire e personalizzare l'abitazione in maniera precisa e ben determinata. Per non rischiare di creare ambienti caotici bisogna pensare a degli accostamenti possibili e idonei, che non cozzino tra loro e che non siano un elemento di disturbo ma un valore aggiunto per la casa.

6. Scegliere con cura l'illuminazione

LUMIA: Soggiorno in stile in stile Eclettico di HD4design

L'illuminazione è uno dei caratteri principali nella definizione dello spazio. Scegliere con cura l'illuminazione è un passaggio obbligato per ottenere un risultato efficace e appropriato. E' importante che in casa siano presente dei punti di luce naturali: finestre e balconi sono un elemento importante per garantire ambienti salubri e arieggiati; ma anche l'illuminazione artificiale gioca un ruolo primario nel rendere la casa accogliente ed ospitale. 

Il mercato offre soluzioni di tutti i tipi, adattabili a qualsiasi tipo di ambiente, e a qualunque esigenza e necessità. Che sia centrale, a parete, da tavolo, da terra la luce artificiale deve espletare bene il compito di illuminare adeguatamente lo spazio in cui si trova, adattandosi  ai diversi momenti della giornata e a diverse esigenze. 

Cosa ne pensate a riguardo? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!