Come Pulire in Modo Perfetto la Vasca da Bagno | homify | homify
Error: Cannot find module './CookieBanner' at eval (webpack:///./app/assets/javascripts/webpack/react-components_lazy_^\.\/.*$_namespace_object?:3566:12) at at process._tickCallback (internal/process/next_tick.js:189:7) at Function.Module.runMain (module.js:696:11) at startup (bootstrap_node.js:204:16) at bootstrap_node.js:625:3

Come Pulire in Modo Perfetto la Vasca da Bagno

Claudia Adamo – homify Claudia Adamo – homify
vasca in ghisa Vintage di bleu provence Classico
Loading admin actions …

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un lento declino della vasca da bagno a favore della più pratica cabina doccia. Tuttavia, sappiamo che esistono ancora tante persone che non vogliono rinunciare al''opportunità di rilassarsi in serenità dopo una lunga giornata in ufficio. Oggigiorno esistono tantissimi tipologie di vasche da bagno: in ceramica, ghisa e acciaio, di forma ellittica, quadrate, minimal o rustiche… insomma c'è l'imbarazzo della scelta! L'obiettivo di questo libro delle idee è fornirvi delle soluzioni pratiche ed economiche per detergere in tutta sicurezza la vostra compagna di relax. Date un'occhiata alle immagini che seguono e prendete penna e taccuino!

Vasca da bagno – Cura quotidiana

Al di là dei momenti di relax, la vasca da bagno viene utilizzata ogni giorno da tutta la famiglia. E' necessario quindi provvedere alla sua pulizia giornalmente e con prodotti che non rovinino col tempo le superfici, in particolare se si tratta di resina come l'esempio nell'immagine sopra. Così facendo, potrete goderne a lungo come se l'aveste acquistata il giorno precedente.

Cose da usare con moderazione

Fortunatamente, oggi esistono tantissimi prodotti in commercio per pulire la vasca da bagno, anche quando quando questa è realizzata con un materiale particolare. L'importante è non utilizzare un'eccessiva quantità di prodotto e soprattutto non lasciarlo agire per più di dieci minuti, altrimenti, a lungo andare, la superficie della vostra vasca risulterà sempre più opaca.

Pulire la vasca da bagno con acqua e sapone

di homify Classico

Se non volete utilizzare prodotti chimici aggressivi, potete optare per una soluzione di acqua e sapone neutro, proprio quello che usata per le mani. Questo metodo di pulizia non soltanto vi consentirà di pulire accuratamente la vostra vasca da germi e batteri, ma anche di poterla ammirare ( e utilizzare!) a lungo, grazie all'estrema delicatezza di questa soluzione.

Pulire la vasca da bagno con bicarbonato di sodio

Tra i prodotti utilizzati per l'igiene della casa, troviamo molto spesso il bicarbonato di sodio, un fedelissimo alleato anche della nostra bellezza ma soprattutto per la pulizia: questa polvere bianca, economica e acquistabile in tutti i supermercati, permette di pulire efficacemente la vostra vasca, eliminando quella patina gialla che solitamente si forma in corrispondenza dello scolo dell'acqua. Non solo, il bicarbonato è utile anche per le parti in acciaio come lo scarico, un luogo dove batteri e germi dimorano incontrastati e provocano un antiestetico alone scuro.

Pulire la vasca da bagno con l'aceto

vasca in ghisa TRENDY acciao 170x68cm di bleu provence Classico

L'acidità dell'aceto è formidabile quando si tratta di eliminare calcare e residui di sapone dalla nostra vasca. Questo liquido infatti scioglie il calcare senza sforzo e per di più è molto più ecologico ed economico rispetto a un prodotto anticalcare.

Pulire la vasca da bagno con olio di limone

vasca in ghisa Vintage di bleu provence Classico

L'olio di limone è un autentico rimedio di bellezza per la vostra vasca da bagno. Potete acquistarlo in tutti supermercati e, dopo averlo applicato con una spugnetta su tutta la superficie della vasca, lasciatelo agire per qualche minuto. Dopodiché, rimuovete tutto con un panno.

House 1 Camera da letto rurale di Opera s.r.l. Rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!