Come sfruttare il tetto piano? 6 idee spettacolari

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
Loading admin actions …

Con il cambiare delle esigenze abitative familiari, la ricerca dello spazio aggiuntivo per poter estendere la propria abitazione si fa sempre più spasmodica e controversa. Dal ricavare nuove stanze al costruire nuove strutture o più semplicemente sfruttare quelle esistenti traendone spunti interessanti dalla loro naturale conformazione: tutto diventa materia di studio e ingegno per poter usufruire di nuove potenzialità spaziali. Anche sul tetto. Ebbene sì, il tetto piano, proprio per la sua superficie pari e pedonabile, diventa terreno fertile per idee e stratagemmi atti a garantire più spazio e quindi, più stanze o più funzionalità. Sì all'installazione di pannelli solari, al giardino pensile da cui fruire della vista panoramica dall'alto in tutta comodità, ma anche a salotti da esterno a cielo aperto, e angoli wellness comprensivi di piscina o idromassaggio. 

Un tetto piano praticabile quindi, se adeguato secondo normative vigenti e adibito per ospitare arredi, rivestito con idonei materiali, potrà risultare utile e decisamente qualificante per una casa o appartamento in contesti cittadini. Vediamo nel dettaglio 6 eventualità, tutte possibili e valide, per sfruttare il tetto piano al meglio.

2. Il salottino esterno

Suggestivo, rilassante e qualificante, sono solo alcune delle caratteristiche positive insite nel salotto esterno, da giardino o terrazza che sia. Certo è che dare vita ad un ambiente living outdoor significa scegliere materiali, mobili e disposizione adeguati per realizzare uno spazio impeccabile, utile e gradevole esteticamente. Anche sul tetto piano sarà quindi possibile ricreare questa eventualità proprio per la superficie distesa e pari che lo definisce. 

I mobili giusti? Scegliete un set di poltroncine, tavolo e sedie, che possano soddisfare i requisiti di resistenza agli agenti atmosferici, durevolezza nel tempo, considerando appunto che si tratta di uno spazio esterno esposto ancor di più del giardino, e non ultimo, di carattere visivo e stile in linea con gli arredi interni. Se ad esempio per l'interior design della casa avete optato per tratti moderni e contemporanei, riportate gli stessi stilemi anche nel vostro salotto sul tetto, così da formare una cerniera tra indoor e outdoor. Rattan e ferro, acciaio e pvc, risultano i materiali più utilizzati e resistenti per un utilizzo esterno, da scegliere a seconda delle preferenze soggettive su forme e colori, stile rustico o stile minimale e attuale. 

1. Il giardino sul tetto

B&B 22 CHARMING ROOMS & APARTMENTS: Balcone, Veranda & Terrazzo in stile  di EXCELSIOR HOME INTERIORS
EXCELSIOR HOME INTERIORS

B&B 22 CHARMING ROOMS & APARTMENTS

EXCELSIOR HOME INTERIORS

Un giardino pensile sul tetto è quello che ci vuole per riqualificare un tetto piano con creatività, sostenibilità e stile. Dare nuova vita anche ad una superficie inutilizzata come il tetto implica tuttavia una serie di accorgimenti, proprio atti a mantenere vivo il giardino che si vuole creare, seppur non a contatto con la terra. Questo risulta comunque un ottimo modo per godere al contempo di una zona verde, soprattutto se non se ne possiede una in cortile, e di fruire della vista dall'alto del panorama circostante, fattore che connota spesso e volentieri in positivo una location, sia residenziale che contract. Un rooftop green è perciò un'idea da tenere a mente al momento della ristrutturazione di una casa, e nella ridefinizione degli spazi aggiuntivi o potenzialmente tali. 

I sistemi modulari effetto prato in commercio sono ideali ad esempio per pavimentare attici e tetti piani di piccole o grandi dimensioni. Solette, isolanti termoacustici e impermeabilizzanti sono solo alcuni degli strati che il giardino pensile dovrà presentare, ancora meglio se seguiti da quelli protettivi e drenanti in grado di mantenere la salubrità della superficie. Il giardino pensile risulta anche un ottimo modo per pulire l'aria dello spazio e non meno importante, ridurre la dispersione di calore in inverno. 

3. Un doppio livello

Camera da letto in stile in stile Moderno di Calzoni architetti
Calzoni architetti

Camera sul tetto

Calzoni architetti

A particolari condizioni verificate e relative normative vigenti in tema di edilizia e interventi urbani soddisfatte, differenti da regione a regione, è possibile procedere con un innalzamento del tetto già presente per creare più spazio aggiuntivo in altezza, proprio quando non è possibile farlo in larghezza, in ambito residenziale. In questo caso, seguendo una serie di dettami e attenendosi alla particolare legislazione territoriale, sarà possibile sfruttare il tetto piano per ritagliare un doppio livello, un nuovo volume che ampli l’appartamento sottostante. 

In questo particolare progetto ad esempio, è stata predisposta una camera da letto e un servizio igienico. Il terrazzo è diviso in due zone verso cui gli ambienti si prolungano grazie all’uso di pareti trasparenti in acciaio/corten e vetro. Anche la copertura che si estende a coprire parte del terrazzo ha la funzione di dilatare lo spazio interno, oltre ad intercettare i raggi del sole per contribuire al benessere generale dell’ambiente. 

4. I lucernari

Case in stile in stile Moderno di ARRIVETZ & BELLE
ARRIVETZ & BELLE

Maison contemporaine Aix-en-Provence

ARRIVETZ & BELLE

Sfruttare il tetto piano significa non solo ritagliarsi spazio aggiuntivo per aree relax o giardini pensili che altrimenti non troverebbero altra collocazione all'interno all'esterno della nostra casa, ma anche capire come impiegarlo al meglio per migliorare l'interno dell'abitazione. La luce che ad esempio potrebbe essere irraggiata e filtrata grazie ad un lucernario proprio creando un piccolo varco sul tetto piano, costituirebbe un fattore decisamente gradevole e funzionale per illuminare naturalmente gli ambienti interiori. I piacevoli effetti che possono scaturirne sono infatti molteplici, soprattutto se abbiamo a che fare con un'abitazione sviluppata su un unico piano. 

Considerando appunto la luce naturale che riuscirebbe così ad entrare, sarebbe sufficiente un sistema di faretti integrato e qualche lampada design per rendere luminoso buona parte di un open space. Assicuratevi di scegliere il lucernario più adatto al vostro tetto piano, ad esempio che garantisca un adeguato isolamento termico e acustico, facilmente apribile e richiudibile anche elettronicamente e non ultimo, sicuro, ossia anti-caduta.

5. I pannelli solari

In questa proposta di progetto di Albini Architettura, il tetto piano è praticabile e utilizzabile come piano aggiuntivo completamente aperto e riservato per il relax, ma anche ideale per l'inserimento di pannelli solari in grado di provvedere al riscaldamento in maniera sostenibile. Lo spazio residenziale si presenta qui sviluppato su un unico piano mentre il seminterrato consiste in posto auto e garage, cantina con vani tecnici. 

La torretta, in cui è posizionato il vano scala collega i piani e diventa, assieme al tetto piano, un punto di osservazione privilegiato. In questo caso si ha la possibilità di scegliere la soluzione più adeguata alle esigenze familiari, ovvero, se predisporre la superficie per un eventuale area relax aggiuntiva oppure se pianificare l'installazione di pannelli, tenendo conto al momento della progettazione, il lato corretto del tetto in cui posizionarli. 

6. La piscina

Il tetto piano è un'ottima superficie di base su cui predisporre una piscina fuori terra o introdurre una Jacuzzi per comporre un angolo lussuoso di paradiso, fuori dall'indiscrezione cittadina. L'altezza infatti permette di accompagnare questa struttura con una vista mozzafiato, o semplicemente, di godere di intimità, condizione spesso non realizzabile in giardino o in terrazzo. 

Anche la disponibilità di metratura è un fattore importante: tanto più grande è la casa, tanto più grande sarà anche la zona relax con piscina. Tuttavia è necessario valutare ad hoc la capacità di tenuta del tetto anche in termini di peso sopportabile e prendere di conseguenza le dovute misure tecniche, grandezze e pesi specifici dei materiali e… dell'acqua!

Quale soluzione preferireste in casa vostra?
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!