Come Ristrutturare il Bagno Senza Piastrelle | homify

Come Ristrutturare il Bagno Senza Piastrelle

Claudia Adamo – homify Claudia Adamo – homify
Hélène de Tassigny Bagno moderno
Loading admin actions …

Oggi noi di homify vogliamo mostrarvi come cambiare look al vostro bagno senza ricorrere all'utilizzo delle classiche piastrelle, optando invece per una più comoda pittura: in resina, ai silicati o smaltata, le alternative alle mattonelle sono davvero numerose, consentendo di dare sfogo alla fantasia senza effettuare lavori impegnativi e conferire un tocco più moderno ad un bagno datato o poco interessante.

Ovviamente, la scelta del colore dipenderà molto dalla luminosità del bagno, quindi prestate attenzione alla tonalità che vorreste applicare, evitando quelle scure per i bagni piccoli o poco illuminati dalla luce naturale. Fidatevi, queste alternative vi stupiranno!

Grigio e parquet

Quando sentiamo parlare di un ambiente che dispone di un pavimento in parquet e pareti grigie, non possiamo non pensare ad uno spazio raffinato e di tendenza. Il grigio infatti, essendo una tonalità neutra, permette alla luce di espandersi nello spazio (come accade per il bianco), conferendo allo stesso tempo un tocco di eleganza raffinata che piace sempre di più ad interior designers e clienti; se accanto a questa scelta affiancate uno splendido parquet in legno satinato, l'effetto che avrete sarà stellare!

Toni scuri

Come già accennato, i toni scuri per le pareti possono essere presi in considerazione soltanto quando lo spazio lo consente e l'illuminazione in grado di compensare l'effetto scuro del tono prescelto. Questo esempio mostra una parte del bagno dipinto con una pittura ai silicati leggermente disomogenea, qualità che viene esaltata dalla luce proveniente dalla finestra sul lato. Un bagno certamente elegante, che si distingue per un acceso minimalismo.

Rivestimento in legno

Se non volete optare per la pittura come rivestimento totale delle pareti del vostro bagno e le mattonelle proprio non vi vanno giù, il legno può esservi di grande aiuto poiché in grado di bilanciare l'effetto estremamente minimal del bianco, come accade nell'esempio sopra: qui, il legno ricopre parte delle pareti, il pavimento mentre la restante parte presente una pittura bianco latte, uno sposalizio perfettamente moderno e armonico. Inoltre, l'uso del legno consente di apportare una buona dose di calore allo spazio.

Una parete colorata

Se il vostro bagno vi piace e non volete stravolgerlo, potreste prendere in considerazione una parete di un colore diverso, sempre tenendo presente la luminosità dello spazio. In questo caso, si tratta di un bagno spazioso e molto illuminato, quindi i nostri esperti hanno optato per una grande parete in rosa antico, luminoso e davvero particolare: se questa fosse stata più ridotta, avrebbe potuto essere colorata anche con una tonalità più accesa.

Più colori

Grazie alle pitture idrorepellenti possiamo creare uno spazio davvero inusuale, nel quale l'attenzione dell'osservatore ricade inevitabilmente sulle porzioni di muro che presentano colori accesi. Sebbene questo bagno sia piuttosto piccolo, l'idea di colorare il soffitto di rosso è risultata essere pienamente vincente, soprattutto grazie al giallo sfumato presente nell'angolo doccia che lo esalta. Una soluzione brillante per cambiare look al vostro piccolo bagno!

Sfumature

Progetto Miko design Bagno moderno
Miko design

Progetto

Miko design

Anche questo esempio ci mostra la combinazione di più colori, i quali, nel momento in cui si congiungono, presentano una leggera sfumatura, annullando l'effetto blocco delle singole tonalità. Grigio fumo, indaco e ruggine circondano una vasca bianca, inserendosi in uno spazio dove il colore primeggiante rimane comunque il bianco

A tutto righe!

Come potete constatare, ci sono tante possibilità per ovviare l'utilizzo delle piastrelle, che rimangono comunque il rivestimento più utilizzato per bagni e cucine. Le righe verticali di questo bagno, in grigio fumo e un colore tra il grigio e il blu, gli conferiscono un'aria interessante e desueta poiché si combinano alla perfezione con il legno chiaro della cornice dello specchio, i vari contenitori in vimini e  il ripiano con il lavabo. Ovviamente, si tratta di un bagno che gode di un'illuminazione abbondante.

Bianco e blu

Se vi piacciono i colori freddi ma allegri, scegliete di pitturare una parete del vostro bagno con un bel turchese. Non preoccupatevi di osare perché stiamo parlando di pitture, che possono essere rimosse con facilità nel momento in cui vi stancherete di quel colore e vorrete osare con un altro, magari tendente più caldo e accogliente.

Cosa pensate di questo argomento? Lasciate un commento! 
House 1 Opera s.r.l. Camera da letto rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!