Come Aumentare il Calore dei Vecchi Termosifoni | homify

Come Aumentare il Calore dei Vecchi Termosifoni

Monica Mariani – homify Monica Mariani – homify
Mini Appartamento 36mq Studio Architettura e Design Giovanna Azzarello Case moderne
Loading admin actions …

Come sappiamo tutti bene, le spese di riscaldamento sono tra quelle che maggiormente vanno ad incidere sulla totalità delle spese domestiche. È quindi molto importante fare un uso razionale del riscaldamento se vogliamo risparmiare sulle bollette. Non tutti possono decidere quale soluzione adottare per quanto riguarda l’impianto. A volte le case sono vecchie e di conseguenza anche l’impianto di riscaldamento non è all’avanguardia. Dal momento che non è sempre possibile intervenire sull’impianto, è bene adottare strategie e comportamenti volti a risparmiare energia e soprattutto soldi. Vediamo insieme 8 semplici accorgimenti che riguardano il nostro comportamento e che possono farci risparmiare.

1. Pannelli isolanti e riflettenti

Esistono in commercio, per esempio nei negozi di ferramenta, appositi fogli di materiale riflettente da inserire tra il termosifone e la parete. Questo materiale permette di evitare di disperdere il calore nelle pareti riflettendolo verso l’interno in modo che l’ambiente risulti più caldo.

Il termosifone che vediamo è proposto da RIDEA.

2. Chiudere imposte e tapparelle

Dopo il tramonto è bene abbassare le tapparelle o chiudere le imposte per evitare dispersione di calore attraverso le finestre.

3. Non lasciare le finestre aperte

Arieggiare gli ambienti è importantissimo per la nostra salute ma, così come d’estate è bene farlo nelle ore più fresche, d’inverno conviene approfittare delle ore più calde per evitare di disperdere calore.

4. Non ostacolare il calore

Tiffany SCIROCCO H SoggiornoAccessori & Decorazioni Turchese
SCIROCCO H

Tiffany

SCIROCCO H

È importante lasciare libero lo spazio davanti e sopra ai termosifoni per non ostacolare il passaggio del calore. Evitare quindi di coprirli con mobili, tende o altro.

Il termosifone che vediamo è proposto da SCIROCCO H.

5. Controllare la temperatura

Square design Franca Lucarelli - Bruna Rapisarda SCIROCCO H CasaAccessori & Decorazioni Ferro / Acciaio Beige
SCIROCCO H

Square design Franca Lucarelli – Bruna Rapisarda

SCIROCCO H

Mantenere una temperatura non superiore ai 20-21°. Controllare la temperatura permette un notevole risparmio e se avete freddo potete sempre coprirvi di più.

Il termosifone che vediamo è proposto da SCIROCCO H.

6. Eliminare gli spifferi

Senza Fermavetro Qr legno srl Finestre & Porte in stile minimalista
Qr legno srl

Senza Fermavetro

Qr legno srl

Porte e finestre sono il principale mezzo di dispersione del calore. Se non avete i doppi vetri o se gli infissi sono vecchi e non livellati potreste prendere in considerazione l’idea di sostituirli. Se ciò non fosse possibile, è meglio cercare di limitare gli spifferi utilizzando gli appositi spessori adesivi facilmente reperibili in commercio.

7. Fare manutenzione

La manutenzione regolare della caldaia e dei termosifoni ne garantisce la maggiore efficienza e di conseguenza permette di ottimizzare i costi.

Il termosifone che vediamo è proposto da VARELA DESIGN.

8. Attenzione alle porte

Corridoio distributivo PADIGLIONE B Ingresso, Corridoio & ScaleIlluminazione Legno Grigio
PADIGLIONE B

Corridoio distributivo

PADIGLIONE B

Tenere chiuse le porte dei locali non utilizzati limita l’inutile circolazione di aria calda e permette di far lavorare meno la caldaia.

Avete trovato utili questi consigli? Lasciate un commento
House 1 Opera s.r.l. Camera da letto rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!