Due anime, un solo corpo

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Non c'è che dire, le abitazioni che manifestano coerenza tra stile interno ed esterno risultano decisamente di maggiore impatto. Un edificio ultra moderno arredato con elementi all'avanguardia, così come ad esempio un casale rustico ricco di arredi in legno grezzo e dai colori caldi, suscita una forte ammirazione in chi ci si imbatte. Per non parlare poi dell'attenzione ai dettagli, fondamentale per una maggiore caratterizzazione, che provoca quel certo interesse nell'osservatore, tanto voluto e atteso. Ma cosa dire della meraviglia che suscita quella sottile distonia tra un edificio d'epoca e il suo arredo moderno? La prima combinazione è decisamente più prevedibile e scontata, mentre la seconda è più particolare e sorprendente. La scelta tra le due opzioni spetta solo a chi dovrà vivere quell'ambiente, ai suoi gusti e alle sue aspettative. In entrambi i casi però, se si opera con buon gusto e raziocinio, si possono ottenere risultati stupefacenti.

Oggi scopriremo gli interni di un elegante appartamento milanese risalente agli anni '30, dove un'attenta selezione degli arredi ne ha determinato il carattere raffinato e dal gusto contemporaneo. Il progetto è ad opera degli esperti di Nomade Architettura e Interior Design, e questo è il risultato:

Tocchi di rosso in soggiorno

L'appartamento risulta fortemente contrassegnato dai caratteri tipici delle abitazioni anni '30: i soffitti sono alti così come ampi sono gli accessi tra una camera un altra, le cornici delle porte sono marcate e le pareti robuste, gli accessi sia interni che delle porte finestre possiedono il doppio battente, mentre in tutto l'appartamento si estende un pregiato parquet in legno scuro disposto a spina di pesce.

Nonostante la forte personalità dell'abitazione, si è scelto di arredarla con elementi contemporanei. Il salone, come il resto degli ambienti, possiede pareti e porte dai toni neutri. È servito da due accessi, uno lo collega alla sala pranzo, l'altro al lungo corridoio attorno al quale si sviluppa l'intero appartamento. Una scaffalatura a parete fa da cornice ad uno dei due ingressi, mentre in corrispondenza del termosifone, una mensola più profonda funge da scrittoio. Una sedia in legno tinta di rosso completa un essenziale ma confortevole angolo studio. Sulla parete di fronte all'altro ingresso vi è un divano grigio chiaro, mentre un tavolino basso dalla tinta scura occupa il centro della stanza. Cuscini e decori determinano il predominio del colore rosso.

Accanto al divano, in corrispondenza dell'apertura del balcone, vi è un simpatico pouf rosso, utile sia come seduta aggiuntiva che come prolungamento del divano per una comoda chaise longue, mentre una panca in stile rustico fa da base per la Tv. Particolare e suggestiva è la balaustra del balconcino.. non credete si sposi bene con l'arredamento esterno?

Una sala da pranzo generosa

La stanza da pranzo è organizzata in modo da accogliere diversi ospiti. Il tavolo in legno è stato allungato con i pannelli aggiuntivi e, circondato da 8 sedie in legno scuro, occupa il centro della stanza. Due ampie finestre illuminano l'ambiente, mentre ai loro lati tra la parete e la spalletta che accoglie le finestre stesse, sono state ricavate due librerie. La moderna madia in legno che occupa una delle pareti funge da richiamo ai vecchi mobili a buffet tanto in voga un tempo. 

La cucina

La cucina, posta in un ambiente dalla forma stretta e lunga, si sviluppa su due lati. È composta da colonne, basi e pensili dalla tinta neutra e opaca, in contrasto con il piano di lavoro e il paraspruzzi dal tono scuro e lucido.

La camera da letto

La stanza da letto infine, è perfettamente coerente con l'arredo del resto dell'appartamento. La struttura del letto è moderna e testiera morbida e confortevole. Anche qui la finestra è circondata dalle due librerie, un modo intelligente di sfruttare un piccolo spazio! Un'opera contemporanea capeggia in corrispondenza del centro della testata del letto richiamando al grigio del copriletto, mentre un enorme lampadario illumina il centro del letto.

Se volete saperne di più su come arredare un appartamento anni '30, scoprite anche Un’abitazione moderna: Casa Ele.

Avete apprezzato la doppia anima di questo appartamento oppure siete per la coerenza tra interni ed esterni? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!