Un appartamento che si rifà il look

Agnese D’Alfonso – homify Agnese D’Alfonso – homify
Loading admin actions …

A volte, per cambiare completamente look ad un appartamento, non è necessario ristrutturare, abbattere muri e stravolgere tutto. A volte, basta avere un consulente dall'occhio allenato, tanta vernice, e qualche accorgimento per gli arredi. Detto così sembra quasi semplice, in realtà dietro a questo lavoro di home staging svolto per un appartamento a Roma, da Flavia Case Felici c'è un bel po' di lavoro!

La zona giorno – prima

Prima dei lavori la zona giorno si presentava cupa e tetra. Le pareti erano annerite, non venivano riverniciate da diverso tempo, evidentemente, e gli arredi erano scuri, dall'estetica obsoleta. La cucina specialmente contribuiva a rendere il tutto molto vecchio e pesante. I complementi non facevano che aggiungere altri colori in un ambiente che, al contrario, aveva soltanto bisogno di luce.

La zona giorno – dopo

Dopo i lavori l'ambiente risulta irriconoscibile, completamente rinnovato! Le pareti, finalmente bianche, e gli arredi danno luminosità a questo spazio, in cui le ampie finestre lasciano entrare in abbondanza i raggi solari. Lo spazio è stato ripulito di ogni elemento superfluo, sono spariti tutti quegli elementi così eterogenei, in favore di un'estetica coerente e ben studiata, dove c'è spazio soltanto per il necessario.

Il soggiorno – prima

Prima c'erano diversi elementi che rimandavano allo stile etnico, uno di questi è senz'altro il paravento in legno riccamente intagliato che faceva da sfondo ad uno dei divani, in soggiorno. Senza nulla voler togliere all'oggetto, in questo contesto risultava fuori posto, insieme a questo abbondante mix di colori e di elementi differenti.

Il soggiorno – dopo

Tutta un'altra storia, dopo i lavori! Al posto della miscellanea indefinita di colori che c'era prima, ora regna il bianco e la luce invade tutto! Anche i complementi di arredo sono stati sostituiti, con altri più vivaci e l'effetto finale è assolutamente perfetto. Si è scelto come motivo dominante l'accostamento di bianco e rosso, un abbinamento moderno, ottimo per un refresh dell'appartamento.

La nuova cucina

ANGOLO COTTURA DOPO:  in stile  di Flavia Case Felici
Flavia Case Felici

ANGOLO COTTURA DOPO

Flavia Case Felici

La cucina era forse il punto più critico della casa: obsoleta e pesante, rabbuiava tutta la zona giorno, con il suo colore cupo e le sue linee superate. La cucina nuova è bianca, con il piano di lavoro in legno chiaro ed è progettata in modo funzionale e pratico. Anche gli elementi che la completano si sono rivelati un'ottima scelta: le piccole mensole quadrate minimali e le piastrelle bianche diamantate danno un tocco decisamente moderno a quello che prima era un deposito di cose vecchie.

La camera da letto – prima

Che dire della vecchia camera da letto? Era un'improbabile palette di colori, accostati in modo assolutamente casuale, con il risultato che la stanza era buia e pesante, anziché essere un luogo rilassante. Anche qui, come nella zona giorno, i tanti elementi accostati con poco criterio rendevano impossibile individuare un'estetica dominante.

La camera da letto – dopo

Dopo i lavori, questa stanza ha assunto un aspetto totalmente differente. Non soltanto è più luminosa, grazie alle pareti riverniciate finalmente di bianco e alla diminuzione degli elementi presenti, ma è decisamente un ambiente in cui è facile rilassarsi: l'arredo del letto, con i cuscini e la coperta coordinati, nei colori che contraddistinguono anche il resto dell'appartamento, fanno sentire a casa e invogliano a rilassarsi.

Vi è piaciuto questo lavoro di home staging? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!