Una casa più accogliente con il legno!

Giuseppe Solinas – homify Giuseppe Solinas – homify
Loading admin actions …

Il legno è stato uno dei primi materiali a essere utilizzato nella costruzione della struttura delle case. Le più antiche erano costituite da pali che sostenevano travi orizzontali su cui poggiava il tetto vero e proprio, costituito da paglia o materiali simili.

Ancora oggi il legno rappresenta uno dei materiali più usati, grazie ad alcune caratteristiche che lo rendono un eccellente materiale da costruzione, come l'ottimo rapporto tra la resistenza meccanica e il peso specifico, le elevate capacità di isolamento termico e di limitazione delle vibrazioni.

Ma, naturalmente, è la bellezza da un punto di vista estetico a fare del legno un materiale capace di rendere la casa accogliente, calda e ricca di sfumature e dimensioni. E in questo Libro delle Idee vedremo come. Tra pavimenti, soffitti, pareti, scale, mobili e lampade. Tutti rigorosamente in legno.

1. I pavimenti in legno

BRICCOLA WOOD OF VENICE wood flooring: Pareti & Pavimenti in stile in stile Rustico di ANTICO TRENTINO S.R.L.
ANTICO TRENTINO S.R.L.

BRICCOLA WOOD OF VENICE wood flooring

ANTICO TRENTINO S.R.L.

L'utilizzo del legno per il pavimento rappresenta uno dei modi più efficaci per rendere gli ambienti della casa più accoglienti. Il calore naturale e la ricchezza di venature e sfumature del legno permettono di arricchire la casa sia in termini estetici che funzionali.

In questa immagine vediamo rappresentato un esempio di pavimento in legno proposto da Antico Trentino S.r.l. Il legno utilizzato per questo elegante spazio living è stato ricavato dalle briccole, cioè dalla struttura dei pali che nella laguna di Venezia delimitano le zone navigabili.

Il legno di recupero ricavato presenta caratteristiche peculiari, essendo arricchito dalla salsedine e dalle scanalature causate dai sistemi di fissaggio. Il pavimento in legno, quindi, come vediamo può portare nella casa una straordinaria ricchezza materica, carica di storie e ricca di rimandi e di una bellezza capace di informare l'intero ambiente con il suo calore e una personalità unica.

2. Le pareti

L'uso del legno per le pareti della casa può essere declinato in molteplici modi. Le soluzioni possono variare a seconda dell'organizzazione architettonica degli ambienti della casa, ma anche delle essenze che si sceglie di utilizzare, che possono variare in maniera radicale sia per caratteristiche materiche che per quelle di tonalità.

Il legno può essere infatti utilizzato per le pareti in tutte le gradazioni tonali, dalle più chiare sino a quelle più scure. Nell'immagine vediamo una parete in legno dalle tonalità decisamente scure, in tutta la varietà e bellezza delle sue sfumature.

Ci troviamo di fronte a una sistema per le pareti modulare, costituito da doghe in teak. Adattabile a diversi tipi di parete, questo sistema di pareti in legno di teak proposto da Streethomestudio è capace di ospitare all'interno di un'intercapedine i cavi dell'impianto elettrico, per una soluzione tanto elegante quanto funzionale.

3. Il soffitto

Per il soffitto la soluzione del legno dipende direttamente dalla struttura della casa. Un tetto spiovente, come quello che vediamo in questa immagine, genera all'interno della casa un'atmosfera unica, capace di influenzarne se non di definirne completamente il carattere.  

Nell'esempio rappresentato, le assi di legno che formano il soffitto si appoggiano su grandi travi a vista disposte lateralmente e orizzontalmente, dalla imponente e solida presenza. L'essenza di larice utilizzata, dalla tonalità chiara e luminosa, rende l'insieme di una leggerezza estrema.

La varietà e la ricchezza delle superfici del larice, attraversate da venature e punteggiate dai nodi naturali del legno, rendono il soffitto unico e capace di far respirare tutti gli ambienti della casa. Calore e leggerezza, solidità e agilità possono così trovare una sintesi ideale.

4. Le scale

Per le scale il legno rappresenta una scelta che può declinarsi in modi molto diversi. Il legno può infatti andare a costituire la struttura portante dell'intera scala, oppure essere utilizzato come materiale per la costruzione di elementi singoli della scala stessa, come i gradini, le ringhiere e i corrimano.

Il legno può quindi essere utilizzato in combinazione con altri materiali, grazie alle sue grandi capacità di adattamento e trasformazione. Nel caso che vediamo in questa immagine, il legno di quercia è sfruttato in combinazione con le strutture in muratura e il vetro.

La scala a chiocciola in legno di quercia si sviluppa fluidamente direttamente dal pavimento, sviluppandosi con eleganza in un movimento avvolgente, capace di integrare organicamente il vetro nella tessitura dei gradini in legno. 

5. I mobili

Tavolo E.L.: Soggiorno in stile in stile Moderno di Diff
Diff

Tavolo E.L.

Diff

I mobili in legno sono certamente tra i più usati e comuni complementi di arredo, presenti in tutte le case in infinite forme e declinazioni. Dai tavoli alle sedie, dagli armadi agli scaffali, i mobili in legno punteggiano le nostre case con la loro presenza.

Come detto il legno è uno dei materiali principali dell'architettura, in tutte le sue forme. E gli interni non fanno eccezione. Il legno, come già rilevato, è eccezionalmente adattabile ed è quindi usato in combinazione con una infinità di materiali.

Nell'esempio qui rappresentato, lo ritroviamo associato all'acciaio, altro materiale classico e sempre attuale, nel tavolo per il soggiorno E.L. della collezione Seconda pelle proposta da Diff. L'essenzialità della struttura, la sua semplice raffinatezza, mostrano la duttilità e l'eleganza senza tempo del legno.

6. L'illuminazione

Soggiorno in stile in stile Scandinavo di Crea-re Studio
Crea-re Studio

Fingerprint serie di lampade da tavolo in legno

Crea-re Studio

Anche per quanto riguarda l'illuminazione, il legno si rivela un materiale capace di dare vita alle soluzioni più varie, interessanti e creative, capaci di coprire virtualmente tutte le tipologie di lampade e lampadari per i diversi ambienti della casa.

Quella che vediamo è la lampada da tavolo della serie Fingerprint. Il nome prende origine proprio dalla diversità e dalla ricchezza delle venature del legno usato, che ricorda quella delle impronte digitali. In questo caso l'essenza utilizzata è quella di frassino, in una tonalità chiara e leggera.

Una lampada costruita in modo del tutto naturale, rifinita con l'uso della sola cera d'api, assemblata senza l'uso di chiodi in metallo, facile da montare e integrare nell'arredamento. Un altro esempio di come il legno sia sempre al servizio della casa, con duttilità, stile e leggerezza.

Siete interessati all'argomento? Scoprite anche:La cucina in legno moderna: la soluzione che stavi cercando.E ora tocca a voi.Diteci cosa ne pensat...
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!