Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

6 passi per trasformare il vostro soggiorno in un sogno!

Giuseppe Solinas – homify Giuseppe Solinas – homify
Loading admin actions …

Dove esporre e riporre i propri oggetti preferiti, i libri di cui ci si vuole circondare, le riviste da leggere nei momenti di relax? In questo Libro delle Idee vedremo le soluzioni da adottare nel soggiorno per creare e moltiplicare gli spazi in cui esporre, riporre, appoggiare, contenere i propri oggetti e libri preferiti.

Vedremo come alle classiche librerie si possono aggiungere pouf, tavolini intelligenti, contenitori integrati, tavoli consolle capaci di trasformarsi. Soluzioni molteplici capaci di sintetizzare esigenze funzionali ed estetiche, unire praticità e stile per arricchire il soggiorno.

Vediamole insieme.

1. Integrare l'arredamento del vostro soggiorno

Casa G-E: Soggiorno in stile  di QUADRASTUDIO

Scegliere dove verranno ospitati libri e oggetti di decorazione nel soggiorno è scelta non sempre semplice. Un modo per trovare i giusti spazi per scaffali, librerie e mensole è quello di integrarli nell'arredamento del soggiorno sfruttando gli spazi a disposizione.

Come vediamo in questa immagine, nel progetto di ristrutturazione di Quadrastudio una scala libreria fa da sfondo al soggiorno organizzato intorno a un grande divano. Le esigenze espositive e di appoggio sono state integrate con quelle spaziali.

La scala ricavata, infatti, mette in collegamento il piano del soggiorno con il sottotetto, sintetizzando in modo elegante e funzionale esigenze decorative e spaziali, strutturali quanto estetiche. Anche la parete in legno sottostante la scala è stata sfruttata con delle nicchie-contenitore, capaci di creare un ulteriore spazio espositivo e un motivo geometrico di decorazione.

2. Contenitori integrati

Il progetto di Show it prevede all'interno della struttura la presenza di mensole-contenitore, capaci di ospitare libri e oggetti e di farsi spazio di esposizione. La struttura esterna è costituita da pannelli in forma di vecchie porte in legno di abete.

In questo modo, con leggerezza e ironia, le porte sembrano aprirsi su un mondo di oggetti e di libri. Un mondo di rimandi, nascosto e allo stesso tempo accessibile, integrato e separato, accessibile e riservato. Ante scorrevoli ne nascondono e aprono i contenitori integrati nella struttura.

Un progetto di design intelligente e raffinato, che mostra come lo spazio per riporre ed esporre possa essere declinato in modo creativo. Show it è complemento di arredo capace di farsi protagonista dell'ambiente o di contribuire con discrezione e leggerezza a caratterizzare il soggiorno.

3. Librerie

Ypsilon: Soggiorno in stile  di d-Lab studio

Le librerie sono elemento imprescindibile nel panorama del soggiorno, ne animano e informano l'organizzazione e il carattere. Le soluzioni possono essere le più varie, in termini di stili e materiali, dal classico al moderno, intorno alla loro presenza si può definire tutta l'organizzazione dell'ambiente.

Nell'immagine vediamo rappresentato il sistema di librerie Concept, formato da elementi modulari a forma di Y, capaci di dare movimento e colore alla parete. I moduli monoscocca in polietilene possono essere disposti in conformazioni varie, che permettono di riporre ed esporre libri e suppellettili.

L'organizzazione modulare risulta essere molto efficace e funzionale per dare vita a motivi da personalizzare a seconda del proprio gusto e delle esigenze spaziali e architettoniche del soggiorno. Un sistema che permette di sintetizzare le esigenze decorative con quelle funzionali, moltiplicando piani di appoggio ed esposizione in variazioni ricche di stile.

4. Il pouf contenitore

Fufluns, arredi in barrique: Soggiorno in stile  di IEP! Design
IEP! Design

Fufluns, arredi in barrique

IEP! Design

Il pouf rappresenta un'altra valida soluzione capace di coniugare diverse funzioni. E quindi quella dedicata allo spazio per riporre e immagazzinare con quella dedicata alla seduta e all'arredamento dello spazio. Estetica e funzionalità possono trovare una sintesi efficace.

La parte inferiore del pouf, infatti, rappresenta in generale una possibilità: di trasformarsi in un ampio contenitore da sfruttare al meglio. Come vediamo nella proposta di Iep! Design, delle barrique in legno di rovere sono state recuperate a formare la base-contenitore del pouf.

Un progetto che, con uno stile decisamente vintage, sintetizza in questo pouf le pratiche del recupero e del riuso, le esigenze di immagazzinaggio con quelle funzionali ed estetiche. Stile e praticità trovano così una sintesi efficace e raffinata.

5. Tavolini-contenitore

Il tavolino è un altro elemento che difficilmente può mancare nell'organizzazione complessiva dell'arredamento del soggiorno. E anche il tavolino può eccedere le proprie usuali funzionalità, decorative e di appoggio, grazie al design che ne rilegga gli elementi strutturali in maniera inconsueta.

Il piano di appoggio del tavolino, in particolare, rappresenta un elemento duttile della struttura. E proprio attraverso la sua disposizione insolita è possibile trasformare il tavolino in un contenitore. Come vediamo in Drop, che dalla goccia a cui fa riferimento il suo nome prende la forma.

Il piano di appoggio è disposto a incastro su una struttura contenitiva: il movimento del piano permette di aprire lo spazio-contenitore ricavato all'interno della struttura, capace così di ospitare libri, riviste e oggetti. Un modo intelligente ed elegante per arricchire il tavolino di nuove capacità.

6. Il tavolo consolle capace di trasformarsi

Il tavolo consolle è elemento duttile, elegante quanto ricco di possibilità. Cioè capace di prestarsi a interessanti variazioni, che possono permettere una rilettura della sua struttura classica e quindi un arricchimento delle sue capacità consuete.

Iggy, il tavolo consolle alto proposto da Luca Longu Design, rappresenta un esempio di rilettura della struttura classica. Al piano di appoggio, infatti, è possibile aggiungere in maniera semplice e pratica dei vani-contenitore scorrevoli, la cui posizione e disposizione può essere cambiata a piacimento.

In questo modo il tavolo consolle può essere trasformato e reinventato ogni qualvolta lo si desideri, in modo da adattarsi alle proprie esigenze e al proprio gusto personale in maniera creativa. Così gli spazi per riporre ed esporre libri, piante e oggetti, si moltiplicano e possono trasformarsi in qualsiasi momento.

Siete interessati all'argomento? Scoprite anche:Come organizzare il soggiorno con una grande libreria a parete.E ora tocca a voi.Diteci cosa ne pen...
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!