Piante da balcone? Un modo semplice per abbellire l'esterno della casa!

Margot Berrino Margot Berrino
Loading admin actions …

Vi sembra che vista dall'esterno la vostra casa risulti sciatta, noiosa e poco curata? Avete il pollice verde e amate stare a contatto con la natura? Allora la soluzione perfetta al vostro problema è quella di scegliere delle piante da balcone di cui prendervi cura, per farle crescere belle e rigogliose affinché possano rendere l'aspetto esterno della vostra casa vivace, colorato e pieno di vita. Ogni pianta da balcone è diversa dall'altra, ognuna cresce in modo differente e ha bisogno di tipologie di vaso e di cure particolari e disparate. Dovete capire, quindi, quali piante da balcone si adattino meglio alle vostre esigenze: tutto dipende dal tempo che avete a disposizione, dai vostri gusti, dalle dimensioni del vostro balcone e dalla disponibilità dei vicini di casa. Oggi faremo un viaggio attraverso diversi balconi e balconcini per provare a capire le differenze e le potenzialità di ogni pianta da balcone e per cercare di comprendere in che modo sfruttare al meglio lo spazio disponibile. La finalità? avere una casa dall'esterno vivace e colorato grazie a delle bellissime piante da balcone!

Piante da balcone colorate

Balcone, Veranda & Terrazzo in stile  di Harro's Pflanzenwelt
Harro's Pflanzenwelt

Sommer Balkonpflanzen blühen den ganzen Sommer und Herbst. Sie werden von April bis Juni gepflanzt.

Harro's Pflanzenwelt

Chi di noi, vedendo un balcone traboccante di fiori, non è rimasto a contemplarlo contento per qualche secondo? Le piante da balcone migliori per mettere di buon umore noi e i passanti sono sicuramente quelle da fiore:gerani, margherite, violette fiordalisi etc… scegliete una o tutte queste piante da balcone, piantatele in un vaso e appendetelo sulla ringhiera tramite un reggi-vaso..il risultato è assicurato!

Il balcone rigoglioso

Balcone /terrazzo: Balcone, Veranda & Terrazzo in stile  di HBstudio
HBstudio

Balcone /terrazzo

HBstudio

Se avete molto tempo a disposizione da dedicare alle vostre piante da balcone, molta pazienza e molto spazio da sfruttare, allora potete mirare ad avere un balcone verdeggiante e rigoglioso come questo. Piantate gerani, piante rampicanti, rose, arbusti sempreverdi, insomma, qualsiasi pianta da balcone che vi piaccia e che non cresca troppo e otterrete il risultato sperato! Ricordate però di mettere una copertura in modo da garantire alle vostre piante da balcone un po' di ombra… ombra della quale potrete godere anche voi rilassandovi in questa piccola isola verde!

Piante da balcone per..vicini noiosi

Balcone, Veranda & Terrazzo in stile  di starg

Se i vostri vicini si lamentano perché non vogliono che acqua, foglie e petali cadano sul loro balcone e non potete quindi appendere delle piante da balcone sull'esterno della ringhiera, un'ottima idea è utilizzare una struttura in legno come questa, nella quale disporre le vostre bellissime piante da balcone senza che diano fastidio a nessuno. In un caso come questo, sarà consigliabile scegliere delle piante piccole, magari piante grasse e da fiore, che non crescano troppo e possano quindi stare nel piccolo spazio disponibile.

Piante di taglia media

Se avete un balcone in muratura con il parapetto piuttosto alto e spesso sul quale, quindi, non si possono appendere dei reggi-vasi, allora dovete scegliere delle piante da balcone di altezza medio-alta, che riescano a superare con i loro rami l'altezza del parapetto e possano così essere ammirate dall'esterno. 

Un piccolo orto!

Balcone, Veranda & Terrazzo in stile  di Pop up Pallets
Pop up Pallets

pallet tuin Small: Little Planet

Pop up Pallets

Se volete unire l'utile al dilettevole, potete scegliere come piante da balcone delle piante commestibili da orto come il basilico, l'erba cipollina, il rosmarino e la menta. I vantaggi sono tantissimi, prima di tutto potrete evitare di comprare questi gusti da tavola al supermercato, in secondo luogo avrete delle belle e verdeggianti piante da balcone che riempiranno tutto l'ambiente di un profumo intenso e piacevole!

Pianta da balcone molto grande

Chi non ama poter godere dal proprio balcone di un tramonto sul mare suggestivo e romantico? Ancora meglio è se a renderlo perfetto contribuisce la presenza, sul nostro balcone, di un bellissimo e maestoso ulivo secolare! Una pianta da balcone di questo tipo è sicuramente inusuale, la si può scegliere solo se si dispone di un balcone molto grande, in cui la pianta faccia da padrona dando un tocco rustico e idillico all'atmosfera!

Una parete verde

Balcone, Veranda & Terrazzo in stile  di Biotecture
Biotecture

RIBA Roof Terrace Living Wall and Water Feature

Biotecture

Se volete avere un angolo verde senza dover fare troppa fatica, potete scegliere di attaccare al vostro terrazzo una struttura che sostenga delle piante rampicanti: esse, crescendo, occuperanno tutto lo spazio disponibile creando una lunga e omogenea parete verde, vivace e piena di vita. Bisogna però tenere a mente che le piante rampicanti, pur non imponendo molto impegno per farle crescere, richiedono comunque molta attenzione..se lasciate a loro stesse potrebbero infatti invadervi tutto il balcone!

Piante piccole e sempreverdi

Se desiderate avere un angolo sempre verde sul vostro terrazzo, potete scegliere tra due tipi di piante da balcone… tutto dipende dallo spazio a disposizione! Se il vostro terrazzo è davvero molto piccolo, le piante da balcone che fanno per voi sono le piante grasse, semplici, belle e di piccole dimensioni; se invece disponete di più spazio potete optare per le conifere nane, piante da balcone belle e di medie dimensioni che creeranno un angolo decorativo sul vostro balcone!

Le palme

Sembra impossibile che delle palme possano stare su un balcone e in effetti è una scelta da non prendere alla leggera… .però, se amate questo tipo di piante tropicali e avete molto spazio disponibile, sappiate che esistono delle palme di piccole dimensioni che possono essere sfruttate come belle, e sicuramente imponenti, piante da balcone; se scegliete queste piante per il vostro terrazzo potete star certi che non passeranno inosservate!

Come proteggere le piante da balcone

Alla fine di questo viaggio attraverso le diverse piante da balcone esistenti, vogliamo darvi un piccolo suggerimento per evitare che i vostri vasi possano malauguratamente cadere, rompendosi e rischiando di ferire dei passanti. Vi suggeriamo quindi di utilizzare un sistema di innalzamento del parapetto del balcone, in modo da proteggere le vostre piante da balcone da rovinose cadute. Un esempio divertente e simpatico è quello riportato nella foto, ideato da officineeda: oltre a prevenire incidenti, questo elemento originale darà un tocco di simpatia in più al vostro balcone!

Se vi interessano le piante, vi proponiamo anche questo articolo: Un giardino da sogno con le piante da esterno

E voi? quale pianta da balcone scegliereste?Commentate!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!