Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

60 mq pieni di aria fresca

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Oggi ci troviamo a Barcellona, precisamente nel quartiere Sants, in un monolocale di soli 60 mq. Date le pessime condizioni in cui versava il locale, i proprietari hanno deciso di valorizzarlo attraverso piccoli interventi sia strutturali che decorativi, al fine di fittarlo. Non conoscendo i futuri inquilini, i loro gusti e le rispettive necessità, hanno perciò pensato di donare al monolocale una propria personalità che trasmetta freschezza e serenità, dallo stile moderno tendente all'industrial, dove ogni spazio è sfruttato al massimo senza però risultare appesantito. Alcune delle pareti divisorie sono sparite, e questo per favorire la diffusione di luce naturale evitando anche la chiusura di spazi già troppo piccoli. Il risultato è un monolocale arioso e giovanile, raffinato e accogliente, e questo grazie al progetto e alle accurate scelte stilistiche degli esperti dello studio Dröm Living.

La luce: un dono da sfruttare

È proprio la luce a caratterizzare l'intera zona giorno di questo monolocale, e questo grazie all'istallazione di una porta finestra con doppia anta scorrevole in vetro e una piccola apertura laterale trasparente. La scelta di toni chiari contribuisce a distinguerlo per luminosità, la quale, diffondendosi in ogni angolo, fa apparire l'ambiente piacevolmente più ampio e spazioso.

La cucina

La cucina, piccola ma dotata di ogni confort necessario, si sviluppa nell'angolo accanto al balcone. Costituita da elementi semplici e moderni, con maniglie lineari e discrete, si distingue per sobrietà e pulizia delle linee. Gli elettrodomestici istallati in nero, a contrasto con il total white del resto della cucina, donano un deciso tocco di colore, ricreando una delle combinazioni più eleganti di sempre. Il dualismo bianco-nero è richiamato anche dal simpatico mosaico dall'effetto leggermente optical che ricopre il pavimento, mentre come paraspruzzi si è optato per un bianco lucido dato dalle mattonelle in ceramica il cui stile ricorda molto quello della metropolitana parigina. Completa l'angolo una parete grigio scuro sulla quale, a contrasto, sono state applicate decorazioni dai toni chiari.

Il living

Grazie all'abbattimento di una parete, salone e cucina hanno dato vita ad un luminosissimo living. Lì dove finisce il mosaico in bianco e nero, si sviluppa un parquet in laminato chiaro che si dirama in tutto il locale. ai colori caldi del parquet è stato abbinato un tortora chiaro delle pareti, mentre arredi dai toni scuri in stile industrial riempiono gli spazi. Per abbattere i costi si è deciso di unire elementi di design a pezzi a basso costo. Per l'angolo tv infatti, si è pensato a due tavolini dal design prestigioso che, uniti ad altri arredi dal valore inferiore, impreziosiscono l'intero l'ambiente, donandogli un tono più raffinato.

Verso la zona notte

Dal living si accede alla zona notte. Piccoli elementi originali accompagnano il percorso. Sul tavolino della tv pendono due lampadine dalla diversa altezza, una panca bianca accoglie due cuscini colorati e un grande quadro mentre una lampada da terra li illumina. Ogni cosa suggerisce modernità e creatività.

La camera matrimoniale

Una fascia color grigio scuro parte dal balcone della cucina e prosegue lungo tutte le pareti della casa. Nella stanza da letto lo stile non cambia. Il letto, privo di sommier, è posto centralmente alla stanza, su di esso numerosi cuscini dai toni neutri e disposti in maniera ordinata si abbinano deliziosi al fasciato del copriletto. Una sedia ai piedi del letto, della stessa serie di quelle disposte intorno al tavolo da pranzo, accoglie un cuscino color corda in tinta con i precedenti.

La cameretta

La disposizione della cameretta sembra essere la stessa di quella matrimoniale, cambiano solo le tinte utilizzate. Mentre nella precedente vi erano colori neutri quali beige, corda e bianco, in questa stanza tutto ruota intorno ai toni del grigio.

Una disposizione degli arredi in maniera funzionale caratterizza entrambi gli ambienti.

Lo studio

Un piccolo studio accoglie una lunga scrivania dotata di due sedie, il tutto in un rigoroso bianco candido. Due lampade di design infine, fissate agli estremi della scrivania, illuminano il piano.  

Il terrazzino

Infine, il piccolo terrazzo rappresenta un necessario angolo sfogo. Un delizioso tavolino corredato di due sedie conquista il centro dello spazio. Ritroviamo come decoro due cuscini dello stesso stile di quelli presenti sul divano e sul letto matrimoniale, mentre una serie di piantine, sia a parete che come centro tavola, dona un naturale tocco di freschezza.

Se questo monolocale spagnolo vi ha colpito, leggete anche Il monolocale moderno: due abitazioni a confronto.

E voi, scegliereste mai questo monolocale per la vostra famiglia? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!