Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Scale moderne: le 7 più belle del 2015 !

Guido Musante Guido Musante
Loading admin actions …

Appartengono da sempre all'immaginario più plastico dell'architettura. Le scale a chiocciola nascono come elemento per risparmiare spazio ma si trasformano col tempo in un interessante strumento espressivo, capace di arricchire profondamente l'esperienza spaziale delle nostre case.

Usualmente il percorso sdelle scale a chiocciola si snoda intorno ad un asse centrale verticale portante, detto piantone piantone. Tuttavia esistono modelli in cui tale elemento non è presente e la scala si articola a spirale attorno a uno spazio vuoto centrale, che prende il nome di occhio.

Anche se molto utilizzate nell'architettura moderna (celebri quella disegnata da Le Corbusier nella famosa Ville Savoie), le scale a chiocciola hanno un'origine storica antecedente. Vennero infatti ideate durante il XIV o il XV secolo per accedere alla cima delle torri o dei minareti, grazie alla loro capacità di occupare poco spazio rispetto alle scale a rampe. A causa di tale caratteristica, le scale a chiocciola venivano utilizzate talvolta anche per l'accesso interno di colonne monumentali o di pilastri, in quest'ultimo caso seguendo un andamento a pianta quadrata.

In alcuni casi una scala a chiocciola può essere doppia, ovvero essere formata dalla sovrapposizione di una coppia di rampe, spesso riservate una all'ascesa e l'altra alla discesa. È questo il caso, ad esempio, della famosa scala elicoidale del Castello di Chambord, la cui invenzione viene attribuita nientedimeno che a Leonardo da Vinci.

​Come una scultura

Appartamento Milano: Ingresso & Corridoio in stile  di Padi Costruzioni
Padi Costruzioni

Appartamento Milano

Padi Costruzioni

La potenza plastica della scala a chiocciola è facilmente percepibile a chiunque ne osservi le forme o si soffermi a percorrerne i gradini. Il suo inserimento tra i piani di una casa costruisce una sorta di scultura abitabile, che mette in connessione visiva e formale le diverse parti della casa. La forza scultorea della scala può essere esaltata da soluzioni, come quella illustrata nell'immagine sopra, in cui non siano presenti elementi quali la ringhiera e i relativi montanti: il modello fa parte di una casa milanese ristrutturata da Padi Costruzioni.

​Semplice e pratica

Uno degli elementi di rilievo delle scale a chiocciola è la loro facilità e la versatilità di installazione. Il mercato offre infatti numerose soluzioni di scale prefabbricate, che necessitano per l'installazione di pochissimi interventi murari e possono essere rapidamente installate semplicemente assemblando i vari componenti. Quase tutte le scale prefabbricate possono essere ampiamente personalizzate attraverso una vasta scelta di materiali, finiture e colori.

​Per piccoli spazi

Scala a chiocciola: Ingresso, Corridoio & Scale in stile  di FPL srl
FPL srl

Scala a chiocciola

FPL srl

Fin dalle origini, la scala a chiocciola si segnalava per la sua capacità di occupare uno spazio molto ridotto, decisamente più contenuto rispetto a quello delle tradizionali scale a rampe. La sua adozione risulta quindi particolarmente indicata per collegare in verticale spazi molto compressi orizzontalmente, come quelli di gran parte delle abitazioni contemporanee. Per le sue caratteristiche, la scala a chiocciola può essere agevolmente anche collocata in angolo, impiegando in tal modo in maniera utile uno spazio altrimenti scarsamente utilizzato.

​In metallo

E20 gradino acciaio, ringhiera R2 cavetti: Soggiorno in stile  di Area Scale
Area Scale

E20 gradino acciaio, ringhiera R2 cavetti

Area Scale

La soluzione in metallo è fra le più diffuse e comode per le scale a chiocciola, grazie anche all'ampia disponibilità di interni prefabbricati, completi di tutte le parti e semplicemente da assemblare in loco. Se la struttura portante e le ringhiere sono molto spesso in acciaio, i gradini possono anche essere in lamiera d'acciaio o, soluzione molto spesso adottata, in legno. Molto resistenti nel tempo, le scale d'acciaio hanno un limite di tipo estetico: molto spesso possono infatti risultare eccessivamente fredde e astratte, specie per gli spazi di un'abitazione e non di un luogo di lavoro.

​In legno

CASTELLO CECONI - INTERNI: Ingresso & Corridoio in stile  di Elia Falaschi Photographer
Elia Falaschi Photographer

CASTELLO CECONI – INTERNI

Elia Falaschi Photographer

Il legno può essere una soluzione molto indicata per il progetto e la realizzazione di una scala a chiocciola, specialmente su misura. Molto spesso utilizzato per i gradini, anche in combinazione con altri materiali, il legno si adatta con flessibilità anche alla realizzazione delle altre componenti della scala, a partire dal piantone centrale. La scelta di questo materiale risulta particolarmente indicata negli interni di case rurali o di montagna.

​In pietra o cemento

birreria Pivohram Golar in Slovenia : Bar & Club in stile  di Rizzi
Rizzi

birreria Pivohram Golar in Slovenia

Rizzi

Se le prime scale a chiocciola mai costruite erano esclusivamente in pietra, poste per lo più all'interno di torri, nel corso della modernità, specialmente all'inizio del XX Secolo, si sono diffuse ampiamente e a tutte le latitudini le scale in cemento armato gettato in opera. Nell'architettura contemporanea le scale a chiocciola in pietra sono pressoché scomparse del tutto, mentre i modelli in cemento sono diventati più rari a causa della loro complessa realizzazione, sostituiti da modelli più facilmente gestibili come quelli in metallo o in metallo e legno. Entrambi i tipi di scala mantengono comunque una grande forza espressiva, anche grazie all'idea di muratura in torsione che trasmettono.

House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!