Un'estensione in vetro bella come un gioiello

Agnese D’Alfonso – homify Agnese D’Alfonso – homify
Loading admin actions …

Il quartiere di Winchmore Hill, a Londra, nasconde una sorpresa: tra le sue tradizionali villette a schiera c'è una piccola perla, uno spazio vetrato che è stato progettato come estensione di una delle residenze, per poi diventarne poi l'elemento più qualificante e distintivo.

È sempre interessante vedere come una struttura contemporanea venga accostata ad una già esistente, se si scelga di porsi in continuità o in contrapposizione con la tradizione. Questo caso è particolarmente riuscito, andiamo a dare un'occhiata!

Un salto di qualità

Finestre in stile  di Maxlight
Maxlight

Winchmore Hill, London

Maxlight

Già da un primo colpo d'occhio possiamo vedere che si tratta di un ampliamento pieno di carattere. Gli esperti di vetrate dello studio CULMAX non hanno optato per una semplice scatola vetrata, scelta che va per la maggiore nell'architettura contemporanea, ma per un'architettura ricca di dettagli e rifiniture. Questa struttura è un insieme riuscito di materiali e textures, il rivestimento in listelli di legno si sposa benissimo con il metallo e il vetro e le aperture sono perfettamente calibrate.

La qualità dei materiali

Finestre in stile  di Maxlight
Maxlight

Winchmore Hill, London

Maxlight

È sempre difficile inserirsi in un contesto esistente, perché le scelte fatte possono entrare in conflitto con quello che già si è abituati a vedere, ma in questo caso l'intervento, di estrema modernità, si integra benissimo con la residenza tradizionale. L'inserimento della vetrata ha richiesto grande attenzione a livello di progettazione esecutiva e il risultato gli rende decisamente giustizia.

Un'occhiata all'interno

Finestre in stile  di Maxlight
Maxlight

Winchmore Hill, London

Maxlight

Anche la parte superiore della facciata è stata resa vetrata, nonostante non fosse di estrema facilità a livello tecnico, ma ne è valsa davvero la pena, perché il risultato è ottimo. In un'abitazione in cui il vetro è un elemento così importante, è chiaro che la luce sia da considerare l'elemento chiave del progetto. 

Questo primo scorcio ci permette di farci un'idea degli interni, con il bel parquet color miele, la poltrona dal colore audace e i dettagli studiati.

Da un'altra angolatura

Finestre in stile  di Maxlight
Maxlight

Winchmore Hill, London

Maxlight

Da quest'immagine intravediamo qualcosa di più dello spazio e capiamo meglio il ruolo della luce nell'ambiente. La finestra in facciata dà un contributo fondamentale, ma anche in alto, dove culmina la falda del tetto, c'è un'apertura orizzontale che permette di sfruttare al massimo il sole – non dimentichiamo che siamo a Londra. Le sedie del tavolo da pranzo, con il loro carattere vintage, sono un vero tocco di stile.

Su più livelli

Finestre in stile  di Maxlight
Maxlight

Winchmore Hill, London

Maxlight

Oltre ad essere modellato dall'abbondante luce che entra da vari punti, l'interno è movimentato e reso dinamico da piccoli salti di quota: la cucina infatti è sopraelevata. Qui viene utilizzato il bianco, che permette di avere la massima luminosità, e il legno che dà continuità con il pavimento. Bellissimo il tavolo rialzato con gli sgabelli, che ricrea un moderno angolo bar con tanto di sospensioni minimali!

Vi è piaciuto questo progetto? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!