Sfida all'ultimo stile in una villa da sogno!

Agnese D’Alfonso – homify Agnese D’Alfonso – homify
Loading admin actions …

Se siete alla ricerca di edifici che vi lascino a bocca aperta, questa splendida villa di Meulen Architects è quel che fa per voi! Qui non manca proprio niente, c'è tutto ciò che si può desiderare, in una meravigliosa moltitudine di colori e in una totale pulizia di linee e forme. 

Sia l'esterno che l'interno sono spettacolari, ma quello che colpisce di più è il modo in cui sono stati creati molteplici ambientazioni ed atmosfere per i differenti spazi della zona giorno… andiamo a vedere!

Un primo colpo d'occhio

Già da questa prima immagine ci possiamo fare un'idea della qualità degli spazi interni. La foto è stata scattata nel soggiorno con il divano rosso e da qui si può sbirciare la zona giorno dell'unità adiacente. C'è una grande cura dei dettagli: le luci a pavimento che permettono di salire agevolmente gli scalini e la parete in vetro impacchettabile denotano grande attenzione a livello progettuale. Lo stile è decisamente moderno, con geometrie forti e molto bianco che riflette la luce. Apprezzabile il modo in cui è stata differenziata l'illuminazione tra i vari ambienti: una luce a sospensione per l'isola della cucina e un gioco di discreti faretti per il soffitto del soggiorno.

Il soggiorno – parte 1

Il soggiorno è caratterizzato da scelte forti, è un ambiente di carattere con un arredamento davvero innovativo. Ad esempio, le luci: abbiamo già visto i faretti, ma le luci a terra meritano decisamente una nota particolare. Si tratta di un parallelepipedo e di un cono luminosi, bianchi e iridescenti. Il cono ha un cavo di alimentazione che diventa parte del design della lampada, facendone un elemento fitomorfo.

Le tonalità chiare del divano sono state sapientemente abbinate ai toni tabacco e testa di moro del tappeto, del pouf e delle sedie dalle linee vintage. Infine, il camino: che altro si può volere?

Una cucina moderna

La cucina comunicante con il soggiorno che abbiamo appena visitato è un ambiente che utilizza molto bianco e le tonalità fredde del celeste per dare vita ad uno spazio luminoso e all'apparenza ancora più ampio. Quest'ultimo aspetto è accentuato anche dalle scelte minimal: i soprammobili sono ridotti al minimo e per quanto riguarda i pensili c'è un blocco alla destra della penisola, per il resto vengono utilizzate delle piccole mensole in vetro, che oltre ad avere una funzione fondamentale, assumono anche carattere ornamentale. La luce a sospensione diventa il vero elemento principe della stanza, con la sua eleganza.

L'altra zona giorno

Accanto all'unità che abbiamo appena esplorato, c'è un'altra zona giorno, altrettanto interessante e con un suo proprio stile. Questo bellissimo soggiorno, che richiama gli anni Settanta, ha tonalità completamente diverse dal precedente, qui il rosso la fa da padrone, decisamente. Non parliamo soltanto della scelta del divano, ma dei dettagli. Tanti piccoli complementi di arredo danno calore alla stanza con questa tonalità forte e piena. A spiccare è il quadro che adorna la zona pranzo, sopraelevata. 

Quello che dà il vero tocco a questo spazio, però, è senz'altro il gioco dei volumi: le grandi altezze, con le ampie finestre, il soffitto che cambia livello per rendere ancora più ariosa la cucina, tutto questo dà un dinamismo incredibile allo spazio!

La seconda cucina

Anche questa seconda cucina ha un aspetto molto moderno e linee e forme nette e decise. Qui tutto è giocato sul contrasto bianco – nero. Tuttavia, ci sono due elementi di rottura, che arricchiscono la stanza: la lampada, che con la sua forma particolare dà una nota di carattere molto decisa e la penisola, in legno massello, che dà calore a questo spazio minimal dalle superfici lucide.

L'esterno

Se quello che avete visto all'interno non vi è bastato, fate un giro fuori, non manca certo l'effetto wow! La strepitosa piscina lascia senza fiato. Si integra alla perfezione con il disegno dei vari volumi della casa, tutti molto essenziali, materici, ma alleggeriti dalle pareti vetrate, che permettono una perfetta fusione tra interno ed esterno.

Che ne pensate del progetto? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!