14 Idee Preziose per Rivestire la Parete di Fondo della Tua Cucina | homify

14 Idee Preziose per Rivestire la Parete di Fondo della Tua Cucina

Claudia Adamo – homify Claudia Adamo – homify
Kolory Maroka Cucina in stile mediterraneo
Loading admin actions …

Quando scegliamo i materiali per il rivestimento di pareti e pavimenti della nostra cucina, è necessario dapprima conoscere i materiali dei vostri mobili per andare a colpo sicuro sulla scelta dei rivestimenti. Se ciò non avviene , è possibile che dopo aver ultimato i lavori, il risultato è un disastro o non soddisfa i vostri gusti.

Per prima cosa, scegliere i dettagli degli arredi vi aiuterà a decidere per quale rivestimento optare . Se avete stabilito il rivestimento che più vi piace in ceramica, pietra o legno, le opzioni a vostra disposizione saranno molte e per questo è meglio avere un criterio ben preciso prima di acquistare dal rivenditore.

Questo libro delle idee vi mostrerà diversi tipi di rivestimenti per pareti di sfondo per cucine, dallo stile vintage mediterraneo a quello realizzato con materiali moderni ed innovativi, ma tutti in grado di dare un tocco speciale alla vostra cucina.

1. Viva il patchwork!

Su questa parete, i nostri professionisti si sono ispirati a quei copriletti realizzati con quadrati lavorati a mano, con fantasie differenti, ossia il patchwork: la parete è rivestita in ceramica con diversi motivi di design, che conferiscono un’aria vintage molto di moda ed estremamente versatile.

2. Parete color del mare

Una cucina vestita di bianco su sfondo azzurro mare ci portano immediatamente in quelle case delle coste del mediterraneo: la ceramica delle piastrelle è facile da installare, dura nel tempo ed è molto resistente. Insomma, se optate per questa scelta, non solo avrete una cucina dall’aria fresca e mediterranea, ma sarete anche sicuri di aver investito sulla resistenza.

3. Legno e mattone

L'immagine mostra una combinazione di materiali tra le più riuscite e interessanti poiché unisce il calore del legno e la rusticità del mattone grezzo; ricordate che per questi lavori non viene valutato soltanto il valore estetico, ma anche la funzionalità! Infatti la fascia in legno che ricopre la parte bassa della parete permette una maggior facilità nella pulizia rispetto al mattone, quest'ultimo dalla superficie irregolare e spugnosa. Basta un panno umido e un detergente neutro per rimuovere schizzi e unto.Voilà! 

4. Fantasie e toni neutri

La combinazione di piastrelle dai colori neutri vi permetterà di avere una cucina che non passerà mai di moda, grazie ai toni discreti e alla delicatezza della fantasia, proprio come l’esempio nell’immagine.

5. Il granito

Il granito viene utilizzato anche per ricoprire le pareti: in questa immagine si può vedere come è stato combinato il muro di granito grigio con il controsoffitto nero e parti di mobili da cucina. Una scelta molto elegante e varia per la vostra cucina.

6. Minimalismo e legno

Le linee minimal in questa cucina contrastano con il calore del legno, che dà un contributo speciale e unico per questo ambiente. La fascia in legno, che interessa tutta la porzione di parete retrostante i mobili, garantisce una  durata e se adeguatamente trattata, non dà ulteriori complicazioni nella manutenzione.

7. In plastica

Una novità in questo ambito è rappresentata dalla moltitudine dei materiali dei laminati e reperibili presso tutti i distributori: il risultato è amabile e i costi contenuti rispetto a molte altre proposte di rivestimento. Questo materiale è ideale per coprire superfici rettangolari semplici, come visibile nell’immagine.

8. Acciaio inossidabile

Questa cucina, la cui parete di fondo è stata rivestita in acciaio inossidabile, rappresenta un ottimo esempio di spazio resistente, di facile manutenzione e di pulizia. Se vorreste una cucina così, non esitate a chiedere un preventivo a professionisti del settore per realizzarla anche a casa vostra!

9. In pietra grezza

Les Prevosts Farm CCD Architects Cucina in stile rustico
CCD Architects

Les Prevosts Farm

CCD Architects

Una parete in pietra è altresì resistente, bella, ma soprattutto permette una combinazione di colori varia, nonostante l’immagine ci mostri un arredo con mobili e struttura in legno realizzati con colori della pietra. Il suo design, dalle tonalità e dimensioni diverse, la rendono particolarmente interessante.

10. Grey&white

Il grigio scuro sulla parete di fondo della cucina si armonizza perfettamente senza oscurare la stanza, mentre l'arredamento si veste completamente di bianco, tra i pensili e l’isola centrale. Se guardiamo bene i disegni sul pavimento grigio, le tonalità più chiare richiamano il piano di lavoro dell'isola, completando il quadro cromatico dell’ambiente.

11. Ceramica e mattoni

Le piastrelle in ceramica disegnano una striscia spessa, che permette la pulizia delle aree vicino alla zona di lavoro, lasciando intatto il muro rustico al di sopra di questa area.

12. Giochi di colori

Con una serie di piastrelle di diversi modelli e colori questa cucina è stata decorata secondo una fantasia definita della parete al piano di lavoro; potete giocare con questa combinazione e rendere la vostra cucina completamente diversa e divertente.

13. Pareti in marmo o granito

Sia marmo che il granito sono materiali che vengono utilizzati non solo per ripiani, davanzali e pavimenti, ma sono anche ottimi per rivestire sezioni di pareti come per questa cucina.

14. Strisce di pietra

Questo tipo di pietra tagliata a strisce sottile dona movimento e la giusta rusticità ad ogni cucina. In particolare quella nell'immagine presenta una gradazione cromatica che va dal sabbia al marrone, permettendo così una maggiore elasticità nella scelta del colore dei mobili. 

House 1 Opera s.r.l. Camera da letto rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!