Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

I mille volti dei salotti classici

Alberti Laura Anna Maria Alberti Laura Anna Maria
Loading admin actions …

Per arredare i salotti classici, un ruolo di fondamentale importanza lo rivestono i materiali. Solo così il soggiorno assume toni regali, e il suo stile si dipinge di un'eleganza senza tempo. Elemento principe di un arredo classico è il legno. Un legno pregiato, raffinato. Sia questo il noce, il rovere, il ciliegio. Un legno che sia, soprattutto, lavorato. I salotti classici hanno tavoli dalle gambe curve, e sedute dai piedi scolpiti. Poche le linee nette, pochissimi gli angoli. Le linee sono morbide, gli schienali sinuosi, i braccioli stondati. Le tende, che nei salotti classici rivestono un ruolo primario, sono morbide. A tutta altezza, hanno tessuti pregiati e tinte preziose: sono oro, avorio, bordeaux. Sono in broccato, per l'inverno, o in lino, per l'estate. 

Ogni elemento, nei salotti classici, è studiato per favorire la conversazione. I lunghi divani, le poltrone avvolgenti. Li circondano camini, talvolta colonne, li interrompono tavolini bassi e tavolini alti, spesso rivestiti, almeno in parte, con foglia oro o foglia argento. Lo spazio attorno è ricco di accessori. Specchi, cornici, candelabri, credenze, armadi con vetrine in cui stipare, ordinatamente, pregiati liquori o antiche porcellane. Perché i salotti classici possono essere belli da vedere, ma sono soprattutto belli da vivere.  

Salotti classici: l'importanza dei tessuti

Villa Emirates: Soggiorno in stile  di BenciDesign
BenciDesign

Villa Emirates

BenciDesign

L'oro, il porpora. Il marmo, il cristallo, i velluti. Firmato da Bencidesign, è il principe dei salotti classici. Sopra un pavimento decorato, sopra le venature del marmo di Carrara, un enorme divano color porpora accoglie cuscini di diverse fogge e dimensioni. Come tavolino, un pouf rotondo nella stessa finitura del sofà. Dalla parte opposta della sala, di fronte a un imponente camino in marmo bianco, due poltrone gemelle paiono conchiglie dorate. Come loro, anche la grande dormeuse sul fondo è in tessuto color oro. Enormi tendaggi riprendono i loro toni, e il risultato è il più teatrale dei salotti classici. 

Rosso, come il fuoco

Abitazione Lungotevere dei Mellini: Soggiorno in stile  di MCM Arch
MCM Arch

Abitazione Lungotevere dei Mellini

MCM Arch

Ci sono salotti classici, e salotti classici. Ci sono soggiorni pomposi, ricchi di dettagli preziosi, di marmi e di ricami. E poi ci sono ambienti come questo. Un salotto che gioca sul rosso, che mette in scena il lato moderno dello stile classico. Integrate nelle pareti, mensole a vista ospitano libri, cornici e ricordi di viaggio. Al centro della stanza, un tavolino basso poggia su un ampio tappeto rosso scuro; lo abbracciano poltrone classiche, e un accogliente divano color vermiglio. E poi c'è l'arte, quella che trasforma i salotti classici in capolavori. Un uomo di legno si cimenta in un'agile verticale: il risultato è pura magia. 

Antichi racconti

Casino di caccia saloni: Soggiorno in stile  di Mardegan Legno
Mardegan Legno

Casino di caccia saloni

Mardegan Legno

Soffitti dipinti trasformano salotti classici in vere opere d'arte. Sotto una cupola dipinta con i colori del cielo e del prato, il pavimento Firenze Style di Mardegan Legno ospita enormi tappeti e poltrone dai tessuti antichi. La storia si affaccia da ogni dettaglio. Dal camino in marmo, dai tavolini in stile. Dai mobili intagliati e dipinti, dai divani verde bosco, e dalle poltrone fiorite. L'effetto è quello di un soggiorno d'altri tempi, che profuma di racconti di caccia e di serate davanti al fuoco.

Atmosfera vittoriana

Interior Design in Montreux: Soggiorno in stile  di HAY interiors
HAY interiors

Interior Design in Montreux

HAY interiors

Tra i salotti classici, particolare fascino lo emanano quelli d'atmosfera vittoriana. A Montreaux, sulle rive del lago, un russo dai gusti raffinati ha scelto Hay Interiors per la progettazione del suo attico. Il risultato è un ambiente lussuoso, con camino in marmo e due divani gemelli dalla trama capitonné e la delicata tinta avorio. Un tappeto d'impronta classica ospita un tavolino da caffè in vetro e foglia d'oro; più sopra, un lampadario antico accende di riflessi ogni angolo. Il risultato? Una raffinata eleganza.

Salotti classici: quando il bianco è protagonista

Il bianco, in tutte le sue declinazioni. É questa una delle tinte più utilizzate nei salotti classici. Talvolta da solo, più spesso in abbinamento a colori decisi. In questo caso, tutto è candido. I tendaggi lavorati, le statue classiche. I divani, le poltrone, le consolle e i tavolini. Ad accenderli è solo l'oro. L'oro delle mura, e quello dei dettagli. Alla parete, uno specchio dalla cornice intagliata; sul divano, morbidi e preziosi cuscini. Più sopra, il lampadario dai tanti bracci. Un must dello stile classico, che scintilla sotto i raggi del sole e della luna.

Statue e dipinti

Una donna elegante regge una giara tra le mani. La sua testa, alta e fiera, accompagna l'ospite verso un salone candido. Non è raro, nei salotti classici, trovare statue in gesso, dipinti e affreschi. Qui, un'opera trompe-l'oeil regala l'illusione di un vialetto panoramico, circondato d'alberi e di fiori. É il preludio al soggiorno, al suo divano dalle linee barocche e il tessuto avorio. Un tendaggio bianco svela un'ampia vetrata, da cui i raggi del sole filtrano sereni. Il soggiorno si accende, e l'arte si rivela. 

Soggiorno e sala da pranzo: un unico ambiente classico

Soggiorno in stile  di D&T Architects
D&T Architects

Цвета чайной розы

D&T Architects

Bronzo, oro, avorio. Spesso i salotti classici sono un trionfo di tinte preziose. La particolare architettura dello spazio gioca sugli archi lavorati. Sotto di loro, porte a battente o tende color avorio. L'area giorno raggruppa in un solo ambiente il salotto e la zona pranzo. Comode sedie dallo schienale elaborato circondano un solido tavolo in legno. Un tavolino più piccolo ne riprende le linee, e fa da piano d'appoggio tra il divano e le poltrone. I tessuti si dipingono di gigli fiorentini, le pareti si vestono di delicate righe bianche e rosa. Gli stili si uniscono, in un ambiente classico fatto di mescolanze e contaminazioni. 

Classico inatteso

Soggiorno in stile  di Ralph Justus Maus Architektur
Ralph Justus Maus Architektur

Wohnbereich mit großer Sitzgruppe

Ralph Justus Maus Architektur

I salotti classici si contaminano di richiami moderni, e l'effetto è spesso straordinario. A trionfare, in questa splendida villa nel mezzo del niente, è l'azzurro. Il pavimento, il soffitto e le pareti formano un'unica scatola turchina. Nel mezzo, un divano dalle forme classiche si tinge di una delicata veste color carta da zucchero, la stessa impiegata per il piano del tavolino moderno, fatto di legni che si intrecciano, di pieni e di vuoti. Il tocco verde acido della poltrona accende la stanza, mentre una coppia di luci cinematografiche regala all'atmosfera un accenno industriale. Il risultato? Un salotto classico, ma d'avanguardia. 

D'oro e d'azzurro

Soggiorno in stile  di Архитектурное Бюро 'Капитель'
Архитектурное Бюро <q>Капитель</q>

Дизайн интерьера квартиры в ЖК Итальянский квартал г. Москва

Архитектурное Бюро "Капитель"

Nel cuore di Mosca, laddove i salotti classici si dispiegano in mille forme e colori, un ampio appartamento gioca sui toni dell'oro, del bianco e dell'azzurro. Sul fondo una candida cucina, come intramezzo slanciate colonne: il salotto è un intimo angolo relax, posato sui fiori di un tappeto azzurro. La foglia d'oro riveste i profili della poltrona regale, e disegna le gambe di un lussuoso tavolino. Protagonista per eccellenza dei salotti classici, il divano ha linee barocche e imbottitura preziosa. Un tendaggio oro e azzurro lo accarezza lieve, una pianta esotica lo sorprende. 

Classico di campagna

Spesso, varcando la soglia di case di campagna, capita di trovarsi di fronte a inaspettati, enormi, salotti classici. Qui, su di un pavimento in marmo, un soggiorno gioca con la magia del bianco e le linee senza tempo. Un divano chesterfield color panna è circondato da tavolini con piani in cristallo e gambe in foglia argento. Sopra di lui, un lampadario scultura unisce il ferro e i cristalli. E il soggiorno, di stampo classico, assume un carattere contemporaneo. 

House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!