Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Un tocco femminile per un bagno trendy e cool!

Claudio Limina Claudio Limina
Loading admin actions …

All'interno di una casa la sala da bagno, oggi, acquista in modo sempre più crescente valore e pregio. L'aspetto estetico è considerato importante tanto quanto l'aspetto funzionale e pratico. Bisogna senza dubbio considerare l'utilità e la facilità d'uso degli spazi e degli arredi presenti, ma la cura dei materiali, degli accessori, dei rivestimenti gioca un ruolo non secondario. Il mercato offre una vasta gamma di opzioni possibili, adatta a grandi o piccole dimensioni, a uno stile classico o minimalista, alla presenza di molti o pochi oggetti di arredo. La scelta varia in base ai propri gusti e alle proprie esigenze. Di seguito alcuni spunti da poter sfruttare se si vuole dare un tocco estroso ed originale al proprio bagno, utilizzando il viola, un colore forte e deciso che infonde carattere all'ambiente e trasmette energia e vigore.

L'uso del viola

Di solito i colori più diffusi e utilizzati per dipingere le pareti sono il grigio o il bianco o colori pastello tenui, facilmente adattabili ad arredi e sanitari, che non vincolano la scelta di accessori e arredamento. Però si può scegliere di optare per colori vivi e decisi, che personalizzano fortemente l'ambiente rendendolo accogliente e piacevole. Il viola sarebbe una possibilità valida in questo senso; scegliere una pittura o delle piastrelle totalmente viola oppure con decorazioni viola cambierebbe l'aspetto del bagno, non si correrebbe il pericolo di avere un ambiente anonimo e freddo.

La scelta di mobili e sanitari viola

FLY 13: Bagno in stile  di BMT srl
BMT srl

FLY 13

BMT srl

Per introdurre un tocco chic ed estroso all'interno del proprio bagno si può scegliere di utilizzare dei mobili e dei sanitari viola. In questo modo anche in presenza di pareti bianche o a tinta unica l'arredamento spezzerebbe l'uniformità cromatica e farebbe risaltare i contorni e i dettagli dei nostri oggetti di arredo. Specchi, lavabo, vasca, armadietti, ripiani, mensole di tonalità uguale o sfumata renderebbero l'ambiente particolare e originale, contribuirebbero a renderlo personale e unico. In commercio le alternative possibili sono molteplici e sempre più particolareggiate; per dare un tocco di originalità e per personalizzare il proprio bagno in maniera efficace e piacevole bastano pochi dettagli e piccoli accorgimenti.

L'utilizzo di colori brillanti e tinte pastello

Per le pareti e per i pavimenti del bagno è opportuno scegliere colori brillanti e tinte pastello che aiutano a definire l'ambiente e a influenzare piacevolmente l'atmosfera generale. Colori troppo cupi potrebbero appesantire lo spazio sopratutto se in esso mancano finestre e punti luce. Da questo punto di vista l'illuminazione gioca un ruolo fondamentale, perché aiuta a valorizzare gli accessori e gli elementi di arredo, a far brillare i colori, a definire i dettagli, a rendere funzionale e piacevole l'ambiente, a seconda delle situazioni e delle necessità. Bisogna, quindi, considerare con attenzione questi aspetti e scegliere con oculatezza la giusta combinazione di tinte e colori.

La presenza di accessori viola

Bagno in stile  di Zora la fée
Zora la fée

Sparkling

Zora la fée

Gli accessori rappresentano un valido supporto nella definizione dello spazio e nella personalizzazione dell'ambiente. Sono dettagli di fondamentale importanza che aiutano a dare un preciso carattere al contesto e a renderlo particolare e originale. Se vogliamo dare un tocco di colore al bagno ma non vogliamo stravolgere la tinta delle pareti e del pavimento possiamo affidarci ad alcuni oggetti ed accessori che potrebbero venirci in aiuto. Tappeti, asciugamani, portasapone, cesti e contenitori per i prodotti di bellezza, rappresentano degli elementi che riescono a introdurre un tocco di colore all'ambiente in modo efficace e preciso.

Le giuste combinazioni di colori

In base allo stile del bagno e ai gusti personali si possono ottenere molteplici risultati e svariati accostamenti. Se si vuole colorare l'ambiente e personalizzarlo in modo originale si può decidere di concentrarsi sulla pittura dei muri e sulla scelta delle piastrelle, in modo che il colore sia uniforme in tutto lo spazio e pervada l'intero ambiente. Oppure si può decidere di concentrarsi sugli accessori e sugli oggetti di arredo in modo da introdurre dei particolari colorati che spezzino le tinte monocromatiche dei sanitari e delle pareti, contrapponendosi alle loro tonalità tenui e omogenee. Le combinazioni di colori e sfumature diverse contribuiranno a definire lo spazio in modo preciso e puntuale, dando importanza ai dettagli e ai contorni.

Gli accorgimenti utili quando si utilizza il viola

Se si utilizza il viola bisogna considerare alcuni aspetti importanti per non rendere lo spazio cupo e appesantito. Meglio se nella sala da bagno è presente un balcone o una finestra in modo che, durante il giorno, la luce naturale possa illuminare adeguatamente la sala e non si corra il pericolo di avere uno spazio buio. Se la luce solare non basta si può ricorrere all'illuminazione artificiale, che in base ai momenti della giornata e alle esigenze personali, può contribuire a rendere l'atmosfera più o meno soffusa e intima. Se le pareti sono di colore viola è opportuno optare per un arredamento dalle tonalità contrastanti, dai colori chiari, così da ottenere un piacevole contrasto di colori che aiuta ad alleggerire la percezione dello spazio e a dare un tocco elegante e particolare.

Cosa ne pensate a riguardo? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!