Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

6 idee per rendere il giardino a prova di animale domestico

Claudio Limina Claudio Limina
Loading admin actions …

L'animale domestico è una presenza sempre più forte all'interno delle famiglie. Cani e gatti sono membri integranti del nucleo familiare, di cui bisogna avere cura costantemente. Aiutano ad unire la coppia, a responsabilizzare i bambini, a dare un senso alle giornate e a sentirsi utili. Avere un animale domestico apporta anche vantaggi alla salute:rinforza il sistema immunitario dei bambini, riduce lo stress, aiuta a fare movimento. 

Se si ha la fortuna di avere una casa con giardino sicuramente l'ambiente risulterà più idoneo e adeguato alle esigenze e alla natura dell'animale. Avere uno spazio in cui poter scorrazzare, fare i bisogni, giocare, o semplicemente stare sdraiati al sole o all'ombra delle fronde è sicuramente un tocca sana. 

Bisogna però salvaguardare il proprio giardino garantendo una pacifica convivenza tra piante e animale domestico. Occorre mettere in sicurezza alcune zone e prevedere degli spazi ad hoc per il nostro amico a quattro zampe. Di seguito alcuni suggerimenti per realizzare un giardino a prova di animale domestico.

1. Creare piccole recinzioni per erbe e spezie

Se nel nostro giardino vogliamo trovare posto alle erbe aromatiche è bene prevedere delle zone specifiche, limitate e protette con piccole recinzioni, e magari non posizionate a terra ma tenute in sospensione in appositi vasi e recipienti. In questo modo sarà più facile garantire la sopravvivenza di queste piantine delicate e sensibili e avere a disposizione un'ampia scelta di aromi da utilizzare in cucine e per la preparazione di tisane. Rosmarino, basilico, prezzemolo, melissa, anice e ginepro contribuiranno a colorare e a profumare il nostro giardino.

2. Scegliere le giuste tipologie di piante e fiori

Per garantire un aspetto dignitoso e curato al nostro giardino e allo stesso tempo permettere al nostro cane o gatto di poter utilizzare lo spazio esterno senza pericoli e senza procurare danni è opportuno orientare la nostra scelta su piante e arbusti resistenti, con una struttura solida: piante grasse dalle foglie larghe, alberi e cespugli sempreverdi, rampicanti, come l'edera, che necessitano di poche cure e attenzioni ma riescono a guardine e adornare lo spazio. Tutte queste tipologie di piante rendono il giardino rigoglioso e florido convivendo senza problemi con i nostri animali domestici.

3. Realizzare un giardino robusto

Giardino in stile  di GH Product Solutions
GH Product Solutions

Sandstein und Bambus

GH Product Solutions

Per non complicare la vita al nostro amico e non renderlo responsabile di danni permanenti al nostro giardino è bene fare una scelta oculata in merito al tipo di  vegetazione che s vuole far crescere.. E' meglio piantare alberi da frutto, sopratutto se lo spazio è limitato, come il limone, i cui fiori profumeranno il giardino, o l'albicocco, che regalerà gustosissimi frutti durante il periodo estivo; oppure alberi ornamentali, dalla chioma florida, come l'acero, la betulla o la magnolia, che oltre a guarnire ed arricchire il giardino, proteggono anche dal caldo estivo. Meglio evitare la coltivazione di fiori delicati come il  geranio, l'orchidea o le margherite che sicuramente darebbero un tocco di colore e di gioia al giardino, ma che non si adattano bene in un ambiente con animali

4. Scegliere materiali di superficie adeguati

Occorre scegliere attentamente come strutturare il giardino e quali materiali scegliere per il rivestimento della superficie esterna. Meglio prevedere piccole zone di terra, magari recitate, in cui riporre fiori e piante, vasi più o meno grandi per piantare alberi e piante con arbusto solido e strutturato, e prevedere di rivestire la superficie con materiali resistenti e durevoli che non risentano di urti, graffi e traumi. In questo senso la pietra rappresenta la scelta migliore, garantendo un'ottima resa e una durata nel tempo. Questo tipo di pavimentazione può essere riposta direttamente sul terreno, senza utilizzare fondazioni in cemento armato, nel caso in cui il terreno sia ben compatto e assestato.

5. Evitare di fare giardinaggio in presenza degli amici animali

Giardino in stile  di Aralia
Aralia

Little Eden

Aralia

E' consigliabile evitare di fare giardinaggio davanti al proprio animale domestico, sarebbe per lui una tentazione a rovinare il nostro lavoro e a rendere vani i nostri sforzi. E' bene ritagliarsi dei momenti in cui il nostro amico è impegnato in altre attività, magari non in giardino, e sia occupato da altre distrazioni. Questo consentirà di poter portare a termine il nostro obiettivo: l'irrigazione del prato o delle piante in vaso, la potatura degli alberi, la concimazione del terreno. 

6. Creare una zona per gli animali

Casa in stile  di Hash
Hash

원목 애완견 식기

Hash

E' opportuno pensare di dedicare uno spazio preciso e ben visibile al nostro animale, un'area in cui può riposare, giocare, dormire, mangiare, soddisfare i suoi bisogni primari. E' un' attenzione in più da realizzare se lo spazio a disposizione lo permette per rendere il giardino più confortevole e familiare per il nostro amico a quattro zampe. Pensare di sistemare una cuccia, le ciotole per cibo e acqua, un cuscino è un modo per fare del giardino uno spazio piacevole e gradevole per il nostro animale domestico.

Cosa pensate a riguardo? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!