Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Le regole d'oro per demolire le pareti di casa

Claudio Limina Claudio Limina
Loading admin actions …

Succede spesso di voler cambiare l'aspetto di casa e la disposizione delle stanze per necessità o per desiderio di rinnovo e di riqualificazione degli spazi. Abbattere un muro aumenta la volumetria della casa, mette in comunicazione diretta gli ambienti, favorisce la portata di luce. Prima di procedere con i lavori è bene avere chiaro quale risultato si vuole ottenere e tenere in considerazione non solo il lato puramente estetico ma anche, e sopratutto, la funzionalità degli spazi. Occorre inoltre effettuare una serie di verifiche per essere sicuri che si possa procedere con la demolizione di una determinata parete. Si può demolire un muro se non sono presenti passaggi di tubazioni e impianti elettrici, se non è una struttura portante, se non comporta squilibri e pericoli per la sicurezza. Di seguito alcuni suggerimenti per capire come e se è possibile effettuare la demolizione di una parete interna.

Essere a conoscenza dei documenti necessari per la demolizione

Per procedere con la demolizione è necessario redigere un vero e proprio progetto di intervento, da parte di un professionista qualificato, in cui vengono indicate e dettagliate tutte le varie operazioni da effettuare prima, durante e dopo la demolizione, includendo anche le opere di consolidamento necessarie per poter realizzare in sicurezza la demolizione e non compromettere la staticità dell'edificio. Il progetto va poi presentato, prima dell'inizio dei lavori, allo sportello unico per l'edilizia del comune di appartenenza. Se si esegue la demolizione di una parete divisoria tra due locali interni di uno stesso appartamento si tratta di manutenzione straordinaria e il nuovo locale dovrà avere i requisiti igienici ed edilizi previsti dalla normativa; se la parete da demolire comporta l'unione di due appartamenti diversi bisogna assicurarsi che il nuovo locale abbia un'altezza adeguata, una corretta illuminazione e aerazione naturale e anche un corretto isolamento termico. Conclusi i lavori è necessario comunicare gli interventi effettuati al catasto.

Sapere se il muro è divisorio o portante

parete attrezzata: Pareti in stile  di studio wok
studio wok

parete attrezzata

studio wok

Bisogna prima di tutto verificare se il muro che si intende demolire sia portante o meno. Questa valutazione va eseguita da un tecnico specializzato, comunque, in linea di massima, una parete realizzata in cartongesso o in mattoni forati non è portante e quindi può essere demolita senza autorizzazioni particolari, mentre una parete realizzata con mattoni pieni e cemento armato avrà sicuramente una funzione portante. Quindi è opportuno effettuare le necessarie valutazioni preliminari per non intaccare la sicurezza dell'abitazione.

Utilizzare la smerigliatrice per rimuovere gli intonaci

Prima della ristrutturazione - sottotetto:  in stile  di Officina29_ARCHITETTI
Officina29_ARCHITETTI

Prima della ristrutturazione – sottotetto

Officina29_ARCHITETTI

Se si intende rinnovare la parete, senza buttarla giù, è possibile utilizzare degli attrezzi di supporto che possono facilitare il lavoro. Per esempio la smerigliatrice, lo scalpello e il martellino elettrico servono a togliere l'intonaco di una parete, rimuovendo gli strati di colore accumulati nel tempo. E' un'operazione abbastanza semplice da effettuare e , utilizzando gli utensili giusti, anche veloce. Dopo aver tolto la maggior parte dell'intonaco presente bisogna prestare attenzione a rimuovere anche le parti rimaste attaccate, pulendo la parete con acqua e trattare le zone ammuffite con prodotti specifici in modo da rimuoverle e igienizzare l'intera parete.

Servirsi del punteruolo elettrico

soggiorno: Soggiorno in stile  di studio wok
studio wok

soggiorno

studio wok

Per effettuare degli interventi su una parete ed evitare drasticamente di abbatterla è possibile utilizzare degli strumenti adatti che facilitano l'operazione e garantiscono un valido risultato. Se, per esempio, si vuole ottenere uno spazio nel muro in cui incassare armadi, elettrodomestici o oggetti di arredo, se si vogliono realizzare dei fori attraverso cui far passare i cavi elettrici, se si vuole creare un ingresso o un punto luce si può sfruttare un trapano o un punteruolo elettrico, arnesi che permettono con precisione di intervenire sulla parete senza danneggiarla o rovinarla. In questo modo, anche in modo autonomo e fai da te, è possibile ridefinire gli spazi di casa e cambiare lo sguardo di insieme.

Sapere dove si trova l'impianto idrico

libreria in cartongesso: Ingresso, Corridoio & Scale in stile  di Dipinture Valeri snc
Dipinture Valeri snc

libreria in cartongesso

Dipinture Valeri snc

Un'altra valutazione da fare preliminarmente è sapere quale sia la collocazione dell'impianto idrico. Se la parete da demolire contiene al proprio interno le tubature dell'acqua bisogna capire se è possibile spostarle altrove, garantendo la stessa funzionalità ed efficacia e valutare se queste operazioni comportino dei costi eccessivi e al di sopra delle reali possibilità.

Sapere dove si trova il cablaggio elettrico

RIMODELLAZIONE APPARTAMENTO IN VIA SAVONA A MILANO:  in stile  di bdesign
bdesign

RIMODELLAZIONE APPARTAMENTO IN VIA SAVONA A MILANO

bdesign

Bisogna sapere se la parete da demolire presenti al proprio interno il cablaggio elettrico e se sia possibile o meno spostarlo e sistemarlo altrove. Nel caso in cui si tratti di impianti “privati”, solo al servizio del proprio appartamento, la procedura è alquanto semplice e immediata e si può procedere con la demolizione della parete e la sistemazione dell'impianto in un altro punto della casa. Ma quando invece gli impianti presenti riguardano altri immobili, come l'impianto di riscaldamento, l'intervento è più complicato e la demolizione è quasi sempre impossibile da effettuare.

Cosa ne pensate a riguardo? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!