Una Casa Prefabbricata che ti Lascerà Senza Fiato (Milano)

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Una Casa Prefabbricata che ti Lascerà Senza Fiato (Milano)

Agnese D’Alfonso – homify Agnese D’Alfonso – homify
Casa SG: Soggiorno in stile  di Studio Ecoarch
Loading admin actions …

Spesso si tende a sottovalutare le case prefabbricate, ma oggi vi dimostreremo che invece non hanno niente da invidiare alle altre case! Questa residenza a Milano, curata da STUDIO ECOARCH è un vero capolavoro! Si articola principalmente su due volumi, in uno si trova la zona living, mentre in quello più grande l'ingresso, i servizi e la zona notte. Al centro del progetto c'è senz'altro il gioco di altezze e volumi che si crea grazie al vuoto a doppia altezza che caratterizza il volume maggiore: illuminato da lucernario, questo vuoto diventa il vero cuore della casa. Ci sono un'ampia libreria e uno spazio dedicato alla musica che introducono al soggiorno, il regno dell'essenzialità! Andiamo a fare un giro!

Una zona giorno sensazionale

Uno spazio come questo non può che lasciare a bocca aperta: è arioso, ampio e molto articolato! L'idea di base è avere degli spazi che siano i totale continuità, che siano connessi in modo fluido, in modo da agevolare la comunicazione e rendere tutto molto più arioso. Grazie alla luce dall'alto, al centro del volume, tutto lo spazio è illuminato in modo diffuso.

Scale e ballatoi

La scelta di creare un vuoto a doppia altezza, oltre a rendere la zona giorno estremamente luminosa e molto più elegante, valorizza il sistema dei collegamenti. Scale e ballatoi diventano protagonisti in questo gioco di volumi.

Ecco le scale da un altro punto di vista. La struttura metallica, così essenziale è la scelta perfetta: la ringhiera, con dei semplici cavi metallici, quasi si smaterializza e gli scalini, senza l'alzata lasciano tutto l'insieme molto leggero.

Nessuno spazio va sprecato: anche se potrebbe sembrare semplice gestire la progettazione di uno spazio con una doppia altezza così importante, non lo è affatto. Con la presenza delle scale si creano degli spazi che rischiano di diventare di risulta, ma che invece qui sono stati sfruttati alla perfezione: qui vediamo la libreria a tutta parete.

La casa vista da fuori

Dall'esterno riusciamo a farci un'idea più chiara dell'assetto volumetrico della casa. Molto bello il rapporto che si crea con il contesto: nel verde, dei semplici volumi in legno e intonaco bianco, un risultato elegante, all'insegna dell'essenzialità, che privilegia la pulizia delle forme, applicando in pieno il motto less is more.

Il legno

Ecco il rivestimento in legno, visto più in dettaglio. Indubbiamente questo materiale è uno dei più versatili, adattandosi a contesti sia tradizionali che contemporanei.

Allora, che ne dite?
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!