5 consigli per lo stile scandinavo in casa

Eugenio C. – homify Eugenio C. – homify
Google+
Loading admin actions …

Lo stile scandinavo in casa? Perché no! Prima che fosse una moda così popolare, i Paesi nordici già adoperavano questo stile che univa funzionalità ed estetica. Dobbiamo tornare indietro nel tempo per vedere un cambiamento importante nel modo di arredare: intorno alla prima metà degli anni Cinquanta, infatti, molti imprenditori si resero conto che si poteva produrre un arredamento di buona qualità che potesse essere attraente su larga scala. L’attenzione si concentrò fin dall'inizio su materiali di provenienza locale e sull'estrema praticità del design di questi mobili. Lo stile scandinavo oggi si collega direttamente ad una sensazione di accoglienza e di calore che cerca di far sentire a proprio agio gli abitanti della casa. Oggi vi daremo 5 consigli per ottenere facilmente questo stile a casa.

1. Riutilizzate i vecchi mobili

PLB P016: Sala da pranzo in stile in stile Scandinavo di modoo
modoo

PLB P016

modoo

Lo stile scandinavo si caratterizza per le linee pulite, i materiali di qualità e il design semplice e funzionale. Ma non vi fate ingannare, non c’è bisogno di quel tavolo o di quella sedia particolare per avere questo stile in casa. Un pavimento in parquet sicuramente aiuterà, ma per quanto riguarda l’arredamento ricordatevi solo di puntare sul legno o su altri materiali puri. Se questi arredi non sono chiari, è comunque possibile portare un po’ di brio e luminosità con dettagli colorati, stessa cosa per le sedie.

2. Decorate ma senza esagerare

MCV A009: Ingresso & Corridoio in stile  di modoo
modoo

MCV A009

modoo

La semplicità: sembra banale dirlo, ma questa è una delle chiavi per ottenere questo stile di arredamento a casa. Ultimamente sono di moda le lettere in metallo e gli sticker per le pareti come decorazioni, sono entrambe ottime scelte per un interior che deve far sentire a casa. Il consiglio rimane comunque quello di non esagerare: anche uno spazio bianco sulle parete, di tanto in tanto, non sarà poi così male nel vostro appartamento.

3. Utilizzate un gioco di contrasti

WOOD: Soggiorno in stile in stile Scandinavo di modoo
modoo

WOOD

modoo

Se state per acquistare dei mobili nuovi, non puntate solo su toni chiari. Un buon arredamento prevede anche dei contrasti cromatici che rendono l’ambiente interessante. Per quanto riguarda l’illuminazione, non ci sono delle regole, anche se noi vi suggeriamo di abbandonare il vecchio lampadario per comprare delle bellissime lampade a sospensione.

4. Arredate con forme nuove

Private Flat: Camera da letto in stile in stile Scandinavo di Moodern
Moodern

Private Flat

Moodern

Lo stile scandinavo in bagno sembra piuttosto insolito. Per questo ambiente sarà necessario utilizzare dei toni neutri. Un’altro suggerimento riguarda le forme degli arredi: assicuratevi di avere un arredamento dal design semplice e minimale. Il legno non è fondamentale, ma se c’è va benissimo sia per rivestimenti (legno teak) che per i mobili.

5. Comprate di meno per avere di più

PLB P016: Camera da letto in stile in stile Minimalista di modoo
modoo

PLB P016

modoo

In camera da letto, oltre ad un letto semplice e ad un’ottimizzazione dell’illuminazione, non c’è molto da fare. Forse solo una cosa che ai più sembrerà assurda: eliminare l’armadio! Sì, non dovrete proprio rinunciarci, ma potreste pensare d’integrarlo con una soluzione del genere, per un guardaroba minimale, magari con i vestiti già pronti e tutti in fila per l’intera settimana di lavoro. Basta comprare altri arredi, è tempo di ridurre… e voi cosa ne pensante? 

Se questo argomento è stato di vostro interesse, scoprite anche:

- Questione di stile: l’arredamento scandinavo

Cosa pensate di questo stile di arredamento? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!