Vista volume ampliamento_Balcone in ferro a sbalzo: Terrazza in stile  di Plus Concept Studio

La straordinaria trasformazione di un'incredibile villa anni '60

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

Oggi andremo alla scoperta di una bellissima villetta anni '60, la cui ristrutturazione, ad opera degli esperti di Plus Concept Studio, ha praticamente stravolto la sua disposizione interna e parte della facciata esterna. L'edificio dispone di un doppio affaccio su strada. Le mura esterne sono state conservate, anche se ad esse sono stati aggiunti due ampliamenti che si affacciano su due delle facciate perfettamente intonacate. Enormi finestre verticali racchiuse all’interno di cornici metalliche inglobano le aperture dei 2 piani interni, mentre un rivestimento in Teak caratterizza due delle facciate. All'interno gli spazi sono stati completamente reinventati, mentre gli arredi progettati su disegno. Il piano terra è stato suddiviso in modo da creare gli ambienti di servizio, quali autorimesse, lavanderia, centrale termica, bagno e deposito. Una particolarissima scala posta all'ingresso porta invece al primo piano. Qui si trova la zona giorno che, ricavata dalla demolizione del solaio per aumentare l’altezza, lascia spazio alla cucina, una camera letto con cabina armadio e un bagno. Una scala, infine, porta al sottotetto provvisto di una camera da letto con bagno privato.

Ingresso principale

L'ingresso principale prevede l'accesso pedonale e quello carrabile. Originariamente esterno rispetto al resto della struttura, si trova ora decisamente incassato, ma valorizzato da un rivestimento di assi di Teak, un tipo di legno compatto e resistente noto per le sue proprietà idrorepellenti e impermeabili. Lungo tutta l'altezza della rientranza dove alloggia l'ingresso, è visibile una fessura laterale protetta da un copertura di vetro. Questo per far si che la luce naturale penetri all'interno dell'ingresso, in particolare la nuova scala. Le due grandi finestre sono contornate da un sottile filo metallico che, fuoriuscendo dalla muratura, crea un moderno effetto scatolare.

Vista accesso garage e ampliamento

Vista volume ampliamento_Balcone in ferro a sbalzo: Terrazza in stile  di Plus Concept Studio
Plus Concept Studio

Vista volume ampliamento_Balcone in ferro a sbalzo

Plus Concept Studio

La facciata posteriore sfoggia un moderno ampliamento dalle forme essenziali. Nella tonalità del grigio chiaro, a contrasto con il bianco della costruzione originaria, all'esterno l'ampliamento presenta l'accesso ai due garage da un lato, e una seconda facciata in Teak, anche questa volta incassata, per metà coperta da un terrazzo realizzato in acciaio inox verniciato.

Completano gli interni, aiuole ricche di verde e dall'aspetto curatissimo.

Ingresso con scale

Accedendo all'interno della villa dall'ingresso principale, ci si trova di fronte ad una bellissima scala moderna realizzata su misura, in metallo e con il parapetto in vetro, che collega il piano terra con il primo piano ricavato dall'eliminazione del solaio.

Ingresso a scomparsa

Dettaglio porta scorrevole zona notte: aperta: Soggiorno in stile  di Plus Concept Studio
Plus Concept Studio

Dettaglio porta scorrevole zona notte: aperta

Plus Concept Studio

Il sistema di ripiani a vista alternati a quelli chiusi dalle ante in legno, funge sia da elemento contenitivo che decorativo, mentre al centro, una lunga anta nasconde un segreto. Dividendosi in due parti infatti, l'anta scorre di un binario, permettendo l'acceso alla zona notte.

Un'inusuale parete attrezzata

Parete attrezzata ferro e legno: Soggiorno in stile  di Plus Concept Studio
Plus Concept Studio

Parete attrezzata ferro e legno

Plus Concept Studio

Una struttura metallica arreda la doppia altezza del soggiorno. Progettata su misura, consiste in una lama dallo spessore di 4 mm che, per un estensione di 36 mq, si sviluppa orizzontalmente e verticalmente sulla parete, creando un disegno geometrico irregolare che caratterizza l'ambiente. La scelta della tonalità del metallo ben si accosta al legno scuro delle ante, lo stesso utilizzato per la realizzazione della cucina, in modo da creare continuità tra i due spazi comunicanti. L'intera struttura è fissata a parete grazie a 55 piastre metalliche saldate su una lamiera che esce a sbalzo.

Una moderna cucina

La cucina è situata nello spazio ricavato dall'ampliamento. Un setto la divide dal soggiorno, con il quale condivide però materiali e stile. In entrambi gli ambienti una fessura a soffitto nasconde una successione di faretti, mentre lo stesso legno utilizzato per le ante della struttura metallica del soggiorno costituisce le tre colonne contenenti gli elettrodomestici. Completano l'arredo due basi bianche sulle quali poggia il piano con lavello e un'isola centrale con angolo cottura e piano snack. Gli sgabelli, infine, sono stati disegnati e realizzati su misura.

Camera da letto

Letto, testiera, corpi illuminanti: Camera da letto in stile  di Plus Concept Studio
Plus Concept Studio

Letto, testiera, corpi illuminanti

Plus Concept Studio

L'utilizzo dei materiali è costante. Nella camera da letto infatti, il letto è stato distanziato dalla parete grazie ad una lamiera che funge da contenitore oltre che da piano d'appoggio. Con la stessa lamiera infine, è stata creata anche la struttura del comodino laterale. Un'anta scorrevole a vetri permette l'accesso alla cabina armadio, il tutto realizzato su progetto.

Bagno padronale

Setto divisorio bagno: Bagno in stile  di Plus Concept Studio
Plus Concept Studio

Setto divisorio bagno

Plus Concept Studio

Il bagno è diviso in due da un setto centrale finito con resina materica grigia. Su di esso poggiano un grande specchio e il mobile lavabo, naturalmente creati su misura. Lo specchio presenta una cornice in lamiera, la stessa che costituisce il mobile lavabo. La particolarità di questo bagno consiste nel materiale utilizzato per il cassetto del mobile lavabo, lo stesso legno impiegato per la realizzazione del tavolo del soggiorno e del suo stesso pavimento.

Leggete anche Prima & Dopo: da malandata casa anni ’20 a villa minimal.

Cosa ne pensate del risultato di questa ristrutturazione? Scrivetelo in un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!